Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Molli

Unregistered

1

Sunday, September 28th 2008, 6:13pm

...ieri sera sono scoppiata in un pianto esagerato...ma il dolore mi partiva da dentro....il mio cuore batteva a mille....e ho sentito che le forze mi sono mancate come non mai.........ho dovuto fare lunghi respiri affinchè mi calmassi un po....ma ho avuto bisogno di un bel po di tempo......

gli ansiolitici portano così tanta stanchezza fisica....e mentale?e anche questi incredibili sbalzi d'umore?

un abbraccio!!!

alita

Utente Fedele

Posts: 511

Activitypoints: 1,694

Date of registration: May 21st 2008

Location: Rimini

  • Send private message

2

Sunday, September 28th 2008, 6:49pm

Ciao Molli, sinceramente io non penso che lo sbalzo d'umore dipenda dagli ansiolitici, ma più dal malessere che stai curando con essi, che comunque sì, stancano molto.
Anche a me capitava poco tempo fa di fare pianti così con doore profondo ma immotivati apparentemente, credo sia solo il tuo corpo a volersi sfogare dal dolore in una maniera naturale e liberatoria, lasciati andare e vedrai che poi ti passa.
L'importante è che tu non pianga continuamente, allora sì bisognerebbe lavorarci su perchè sarebbe segno di depressione.
Ma se è saltuario non ti preoccupare
* Non è il terrore d'avere sete quando il pozzo è colmo una sete che non si sazia? *

ros

Unregistered

3

Sunday, September 28th 2008, 7:08pm

Quoted from "Molli"

...ieri sera sono scoppiata in un pianto esagerato...ma il dolore mi partiva da dentro....il mio cuore batteva a mille....e ho sentito che le forze mi sono mancate come non mai.........ho dovuto fare lunghi respiri affinchè mi calmassi un po....ma ho avuto bisogno di un bel po di tempo......

gli ansiolitici portano così tanta stanchezza fisica....e mentale?e anche questi incredibili sbalzi d'umore?

un abbraccio!!!

gli ansiolitici in genere dovrebbe riequilibrare gli sbalzi d'umore.

Il dolore che senti dentro, ha una sua origine ed è scatenato da qualcosa o qualcuno.

Fai mente locale, quando ti ricapita, al contesto e alle cose che hai fatto, magari prendi nota su un diario, e cerca di fermare l'attimp, di coglierne il significato.

La parte razionale in questi casi, è di grande aiuto.

patrizia

Animo inquieto

  • "patrizia" is female

Posts: 5,559

Activitypoints: 18,621

Date of registration: Mar 13th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

4

Sunday, September 28th 2008, 7:20pm

Anche a me capita di non riuscire più a fermarmi, ma è un dolore che non è dovuto a nessun farmaco, è sofferenza che scoppia e lacera....
I giorni e le notti suonano in questi miei nervi di arpa, vivo di questa gioia malata di universo e soffro di non saperla accendere nelle mie parole.

Vittorio

Nuovo Utente

Posts: 5

Activitypoints: 22

Date of registration: Sep 27th 2008

  • Send private message

5

Sunday, September 28th 2008, 7:36pm

Cara Molli,
il pianto è una cosa si dolorosa, ma tante volte liberatoria..
So che può sembrare assurdo ma da un lato ti invidio.. Sai io non riesco a sfogare le mie emozioni.. tante volte vorrei piangere ma non ci riesco (troppo maledetto amor proprio e orgoglio)..
Però una cosa è vera.. il pianto è il sintomo tipico di un malessere interiore che può essere sia momentaneo che radicato: nel primo caso pensa a ciò che ti ha fatto scatenare la tristezza ed il dolore (un'azione di qualcuno, un insuccesso, una paura..), se non trovi una risposta valida allora significa che il dolore che provi viene dal fondo della tua persona: cerca allora di tranquillizzarti, respira poi chiama un'amica o una persona cara e parla subito con lei di questo, perchè solo esternando i propri pensieri il dolore passa..
Gli ansiolitici stancano è vero, proprio sulla base del principio attivo su cui agiscono, ma non pensare che la spossatezza derivi dai farmaci: è uno stato fisico derivante dall'ansia e dalla sofferenza che questa causa al tuo organismo.. COMBATTILA! Cerca di essere forte, piangi e non temere di farlo, piangere è bello!
Si piange per amore e si piange per tristezza, per rabbia o per felicità.. Il dolore è una delle grandi emozioni della vita..
Noi qui possiamo capirti, io sono nuovo ma voglio già bene a tutti voi, perchè so che abbiamo tutti gli stessi problemi e che possiamo aiutarci a vicenda..
Le parole ci aiutano, perchè tali nostre parole sono calde, perchè caldo è il moto che le alimenta..
FATTI CORAGGIO MOLLI!! NOI SIAMO CON TE..

Un abbraccio

Vittorio

moni

Amico Inseparabile

  • "moni" is female

Posts: 1,152

Activitypoints: 3,728

Date of registration: May 25th 2008

Location: Malo (Vicenza)

Occupation: Impiegata

  • Send private message

6

Sunday, September 28th 2008, 9:08pm

Quoted from "Molli"

...ieri sera sono scoppiata in un pianto esagerato...ma il dolore mi partiva da dentro....il mio cuore batteva a mille....e ho sentito che le forze mi sono mancate come non mai.........ho dovuto fare lunghi respiri affinchè mi calmassi un po....ma ho avuto bisogno di un bel po di tempo......

gli ansiolitici portano così tanta stanchezza fisica....e mentale?e anche questi incredibili sbalzi d'umore?

un abbraccio!!!

Ho letto solo ora il tuo post... mi dispiace piccola..... C'è stato qualcosa che ha fatto partire questo pianto o era un momento tuo di malessere interiore?

Ti è venuta una forte crisi, fa molto bene piangere in questi momenti, butti fuori tutto quello che hai dentro ed è come ti svuotassi..... ci sono passata anch'io e poi stavo meglio... Hai qualcosa dentro di te bloccato e con il pianto esso fuoriesce...

Gli ansioliti danno molta stanchezza fisica e quindi crollo delle forze.... invece la stanchezza mentale penso sia dovuta al continuare rimuginare sul tuo malessere ed il fatto magari di vedere che non riesci a stare bene.....

Poi personalmente io ho molti sbalzi di umori da quando prendo i farmaci, però questi sono crolli mentali che sono determinati dal tutto insieme... la stanchezza fisica, la demotivazione, la mancanza di stima in se stessi e soprattutto il fatto che cmq ci si chiede se questo finirà mai.....

Molli ti assicuro che ho passato dei momenti infernali ma piano piano sto risalendo, non voglio mollare e non voglio buttar via la mia vita, credi in te stessa e nelle tue forze e vedrai che un pò al giorno diventerai la grande Molli che eri prima...

DEVI SOLO CREDERCI........

Ti abbraccio con affetto Monica

Molli

Unregistered

7

Monday, September 29th 2008, 12:04am

....innanzi tutto ringrazio tutti voi per evermi risposto....il problema è che quando scendi in basso e poi inizi a risalire..be la risalita è ripida e non sempre è semplice raggiungere il punto più alto..

Alita:...a dirti la verità era da un po di tempo che non piangevo...spesso trattengo perchè voglio essere più forte di quanto già lo so...e difficilmente do a vedere agli altri come sto.....a volte nemmeno il mio ragazzo o i miei genitori riescono a capire come sto....mosto sempre un grande sorriso per non far preoccupare nessuno....ma arrivano poi momenti in cui non ce la faccio più e crollo....lontano...grazie mille...ti abbraccio forte!

Ros:sai cosa mi preoccupa..che da quando prendo gli ansolitici ho degli sbalzi d'umore mai avuti...e non sempre riesco a controllare il mio stato d'animo...si ci sono tante cose intorno a me che mi preoccupano o che mi fanno stare in pensiero...ma se prima reagivo sempre, in questi momenti tutto mi sembra crollare addosso....grazie mille ti abbraccio forte!

Patrizia:si è stato indescrivibile.....un dolore forte che proveniva da dentro....in quel momento senza senso.....e il pianto che mi ha aiutata a tirar fuori tutto....il cuore a mille....indescrivibile davvero....grazie mille ti abbraccio forte!

Vittorio:ciao e benvenuto...si io l'ho sempre detto questo forum è magico..
a dirti la verità anche se sono estroversa e molto affettuosa...prima anche a me riusciva difficile piangere soprattutto davanti a qualcuno....lo facevo quando ero da sola e nessuno poteva vedere la mia sofferenza.....poi col tempoho capito che facevo solo del male a me...e se anche ancora oggi spesso mi trattengo...arrivo al punto in cui non ce la faccio più....
il mio dolore viene da tutto ciò che ho intorno che riguarda la mia famiglia,le litigate di gelosia col mio ragazzo...e da un "piccolo" problema fisiologico che mi è stato diagnosticato pochi giorni fa e che ci vorra un po di tempo per risolverlo......ma non mi arrendo..
grazie mille.....un forte abbraccio ps:mi raccomando piangi anche tu quando ne hai bisogno e fregatene dell'orgoglio e di qualsiasi altra cosa......

Moni:hai detto delle parole sante:c'e qualcosa dentro di me che con il pianto in parte è uscito....alleviando il mio dolore...in parte ho paura di questa piccola cosa fisiologica che mi è stata diagnosticata...per il quale dovrò fare una cura..ma passerà anche questo...lo hai capito non mollo mai....anche adesso che sono senza forze....
...è tutto vero quello che hai detto..una volta iniziata la cura...si pensa sempre quando finirà e se tornerò a stare bene come prima....
grazie mille e un forte abbraccio!ti voglio bene!!!!!mi raccomando non mollare nemmeno tu.....tutti insieme ce la faremo ad affrontare ogni piccola o grande cosa...e torneremo a sorridere sempre in ogni istante.....perchè è così bello sorridere e ridere...credere in se stessi e vivere al meglio tutto quello che la vita ci dona....nb:ce la faremo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


grazie mille a tutti per i consigli vi abbraccio forte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ps:meno male che l'abbraccio è virtuale altrimenti non ce la farei a stringervi tutti...scherzo...:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

8

Monday, September 29th 2008, 8:08am

Gli ansiolitici a volte possono far sentire stanchi...e può crearsi una sorta di circolo vizioso di stanchezza, frustrazione perché si vorrebbe essere al massimo delle forze e di conseguenza tristezza e disperazione...che potrebbero aver in parte causato questo scoppio di pianto.
Io sinceramente sono convinta che piangere non sia una brutta attività...perché permette di ritagliarsi un momento e un'espressione fisica e mentale tutto nostro, in cui contiamo noi e il nostro vissuto, che ci permette di calmarci dopo, di farci sentire un po' più tranquilli e soprattutto...di guardarci dentro, senza freni e limiti.

In ogni caso sarebbe una buona idea parlare con chi ti ha prescritto gli ansiolitici per eventualmente far ricalcolare la dose adeguata.
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

Molli

Unregistered

9

Monday, September 29th 2008, 3:53pm

grazie aprikose....si piangere aiuta molto.....ma qualcosa sempre resta.....cmq domani vado dal dottore e chiedo un po.......
davvero preferivo stare come prima piena di energia e anche di nervosismo piuttosto che stare come ora e voler fare tante cose ma non avere le forze....
io mi rendo conto che la maggior parte delle cose che facevo prima..le facevo con la forza della mente....non so spiegarlo....però di certo non ne risentivo così tanto fisicamente...ora proprio non ci riesco...
non so se sono stata chiara......

un abbraccio forte a tutti!

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

10

Monday, September 29th 2008, 3:57pm

forza molli, che il pianto può anche essere di aiuto se è liberatorio. ma in ogni caso è sempre la manifestazione di un malessere che si stà vivendo.
ti abbraccio forte
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

Molli

Unregistered

11

Monday, September 29th 2008, 7:41pm

....ancora non ci credo una persona dura..e capace di nascondere il dolore a tutti...ora non ci riesce più......cosa mi sta succedendo....stasera di nuovo le lacrime....il dolore è dovuto da tanta stanchezza...dalla voglia di andare lontano...anche lontano da me stessa....


Lully:ti ringrazio.....un forte abbraccio!

ros

Unregistered

12

Monday, September 29th 2008, 8:14pm

Quoted from "Molli"

....ancora non ci credo una persona dura..e capace di nascondere il dolore a tutti...ora non ci riesce più......cosa mi sta succedendo....stasera di nuovo le lacrime....il dolore è dovuto da tanta stanchezza...dalla voglia di andare lontano...anche lontano da me stessa....


Lully:ti ringrazio.....un forte abbraccio!

[style=verdana]ecco che la creta si scioglie, bagnata dalla pioggia e diventa malleabile.

dalla creta si puo modellare una splendida donna.[/style]

moni

Amico Inseparabile

  • "moni" is female

Posts: 1,152

Activitypoints: 3,728

Date of registration: May 25th 2008

Location: Malo (Vicenza)

Occupation: Impiegata

  • Send private message

13

Monday, September 29th 2008, 9:40pm

Quoted from "Molli"

....ancora non ci credo una persona dura..e capace di nascondere il dolore a tutti...ora non ci riesce più......cosa mi sta succedendo....stasera di nuovo le lacrime....il dolore è dovuto da tanta stanchezza...dalla voglia di andare lontano...anche lontano da me stessa....

Forse Molli sei stata troppo dura finora e il fatto di nascondere i tuoi sentimenti ora ti ha portato ad un limite, il tuo corpo, la tua mente ti stanno dicendo che è arrivato il momento di non nasconderti più, di essere te stessa, sprigionare i tuoi sentimenti e quello che senti dentro di te.... Non devi scappare da te stessa, devi solo fermarti ed ascoltarti... cosa vuoi veramente da te stessa? come vorresti essere veramente nella vita? cosa hai bloccato fino ad adesso?

Piangi se è necessario, continua, ma ritrova te stessa, dai che sei forte lo so.... :cuori:

Ti abbraccio con affetto

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

14

Tuesday, September 30th 2008, 9:01am

E' un momento Molli...ti serve per sentirti meglio in futuro. Non credere che gli ansiolitici abbiano il potere di "ridurti" ad una persona debole...non è così. Hai bisogno del tuo tempo, delle tue stesse cure...e tutto questo può far sì che tu divenga ancora più forte, anche se ora in preda a questa stanchezza ti sembra impossibile. Non mollare dai :)
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

Molli

Unregistered

15

Tuesday, September 30th 2008, 2:05pm

Ros:che belle parole che hai scritto...quella frase è stat stupenda....mi ha emozionata tantissimo......grazie mille!!!!
ti abbraccio forte forte forte!!!

Moni:......esperienze passate che ho vissuto..e la vita che vivo tutti i giorni...mi hanno portata ad essere più forte..più dura...in certe situazioni..e anche con le emozioni...è difficile che io mi lasci andare a confidenze mie personali...dato ciò anche dalla mia diffidenza nelle persone per le batoste avute..una in particolare..............è vero...questo vuol dire che in parte non sono del tutto me stessa...:confused:
tornerò ad ascoltarmi come facevo fino a qualche tempo fa...almeno per non arrivare ad avere crisi di pianto indescrivibili...
ci sono delle cose che vorrei cambiare di me...e mentre parto per modificarle...o per limarle....arrivo ad un certo punto in cui mi rendo conto di non averlo fatto del tutto bene..e torno indietro fino ad esagerare con me stessa...diventando sempre più dura...e diventando sempre più testarda.....perchè questa mia rigidità mi fa pensare che posso sempre farcela....che devo farcela....
...sono particolare e stranetta lo so.....ma una brutta situazione oramai la porto dietro da tempo ed è quella paura vissuta che non riesco ad affrontare che mi fa avere paura di conseguenza che se non fossi così forse potre cedere da un momento all'altro.....perciò ho paura di questo mio periodo di stanchezza fisica e mentale.....che mi faccia ritornare anche a quel pensiero di dolore che ho provato...
ritroverò me stessa....dovessi metterci tanto tempo...ma credimi lo farò......ti abbraccio forte forte forte!!!ti voglio bene!grazie mille!!

Aprikose:..si è vero è un momento che deve passare...perchè voglio che passi...perchè non voglio arrendermi....perchè ce la posso fare. Gli ansiolitici non li ho mai presi e forse proprio perchè non accetto di stare male sto dando la colpa alle fiale e gocce che sto prendendo...quanto poi è un problema mio....che sta venendo a galla.........non mollerò mai credimi!!!grazie mille....ti abbraccio forte forte forte!!!!!!!!!!