Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

oscarw

Utente Fedele

Posts: 506

Activitypoints: 1,658

Date of registration: Apr 20th 2013

  • Send private message

16

Wednesday, January 25th 2017, 4:19pm

Azz 150 mg , ma che roba è ? Sì anche io ho smesso e ripreso più volte per la fissazione di farcela da sola, ho sempre usato paroxetina .

Tranquilla, il dosaggio è il minimo per avere un effetto antidepressivo, ogni tipo di farmaco ha un suo dosaggio, ad esempio io prima prendevo entact 10 mg, poi ho preso cymbalta 60 mg ma non è che era di più la dose, 60 mg per il cymbalta è la dose minima efficace.

In passato ho provato a togliere i farmaci perché tutti i medici mi hanno sempre detto che dopo un po che si sta bene vanno tolti, che non si può vivere sempre prendendo questi farmaci.
Dopo anni ho avuto invece una sgradita conferma alla mia idea che si è andata formando negli anni dalla mia dottoressa in persona: "Non è detto che il malessere scompaia, la stragrande maggioranza delle persone con attacchi di panico e ansia non guariscono" ergo ci vogliono i farmaci vita natural durante.

riccioinletargo

la voce sincera

  • "riccioinletargo" is female

Posts: 1,366

Activitypoints: 4,792

Date of registration: Nov 23rd 2008

  • Send private message

17

Wednesday, January 25th 2017, 5:46pm

Non sopporterei una simile psicoterapia, convocare anche i genitori, poi...mi sembra scorretto. Cambia psicologo/a !!!

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,491

Activitypoints: 3,878

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

18

Wednesday, January 25th 2017, 7:38pm

Io ho pensato a mettere su famiglia, ma in quel periodo un qualcosa ha incominciato a non funzionare più bene a livello di lucidità mentale. Nonostante i problemi aumentassero, la vita fosse diventata difficile, io in buona fede ho fatto finta di nulla e poi è successo un'errore dopo l'altro e tanti problemi anche piuttosto gravi. Da questa situazione non mi riprendo. Comunque ho notato che i farmaci, anche piuttosto potenti, nel mio caso, ripeto nel mio caso, non sono serviti. Gli psichiatri come lavoro debbono prescrivere farmaci, gli psicoterapeuti offrono psicologia assistita, ma ci vogliono anni per minimi risultati ed è una alternanza di apparenti miglioramenti e apparenti peggioramenti. Ti assicuro che essere figlio unico non cambia in meglio ne in peggio la situazione, e rimani pure con i tuoi genitori, da solo ti ritroveresti maggiori pensieri, preoccupazioni e talmente tante spese che te ne pentiresti. Non è più tempo di andare a vivere da single ma neppure di sposarsi. Poi non pensare che eventuali problemi psicologici si risolvano mettendo su famiglia. Per le amicizie, dopo i 35 / 40 anni tutti si trovano soli, chi si sposa vive solo con coniuge e figli, e i single, finche ci sono altri single con cui uscire si esce ma poi ci si trova soli. Stai sereno e prendi dalla vita ciò che viene e non sei malato, hai un problema che lo controlli, lo curi, lo segui e ci convivi.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

jokopokomajoko

Utente Attivo

  • "jokopokomajoko" started this thread

Posts: 50

Activitypoints: 171

Date of registration: Dec 31st 2012

  • Send private message

19

Wednesday, January 25th 2017, 8:26pm

Dalle vostre osservazioni deduco che faccio bene a pensare che non guarirò mai, a maggior ragione con una terapeuta che usa metodi cosi' poco ortodossi.

Inoltre, anche io penso che sposarsi peggiori la situazione, in quanto il sol pensiero di avere anche problemi di vita di coppia mi fa salire l'ansia a livelli per me insopportabili.

Vabbè, deduco che sto buttando speranze, tempo, energia e soldi? Quindi che faccio della mia vita?

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,491

Activitypoints: 3,878

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

20

Wednesday, January 25th 2017, 8:34pm

Ma cosa c'entrano i problemi di vita di coppia, hai altre cose a cui pensare. Concentrati con il lavoro, non creare nuovi conflitti con altri e con te stesso. Non posso scriverti la mia vita....tu pensa a vivere la tua vita, non nel modo che a tutti i costi pensi sia il migliore, ma in effetti soppesa tutto ciò che hai, tutto ciò che ti capita, e vivi nel modo effettivamente migliore. Con una tastiera in dettaglio non riesco a spiegare....se ti serve un auto per andare al lavoro, confortevole, bella, nuova, non necessariamente ti compri un garage con la prospettiva che ti comprerai un auto. Devi fare le cose in base alle tue possibilità e capacità.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,491

Activitypoints: 3,878

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

21

Wednesday, January 25th 2017, 8:42pm

...e a quello che ti serve effettivamente e non a quello che pensi ti serva....e poi a volte accontentiamoci....buon proseguimento...
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

jokopokomajoko

Utente Attivo

  • "jokopokomajoko" started this thread

Posts: 50

Activitypoints: 171

Date of registration: Dec 31st 2012

  • Send private message

22

Wednesday, January 25th 2017, 8:49pm

ciao windrew, si, anche io sono entrato nell'ottica di fare quello che mi permettono le mie possibilità, ma vorrei almeno arrivare a un livello di vivibilità che mi consenta di avere un lavoro vero.

Poi parlavo dell'utente ''oscar'' che dice che ''non si guarisce mai'', ma a quanto pare non mi risponde, parla solo con la ragazza, che tipo....alla faccia del sostegno.

oscarw

Utente Fedele

Posts: 506

Activitypoints: 1,658

Date of registration: Apr 20th 2013

  • Send private message

23

Wednesday, January 25th 2017, 11:05pm

ciao windrew, si, anche io sono entrato nell'ottica di fare quello che mi permettono le mie possibilità, ma vorrei almeno arrivare a un livello di vivibilità che mi consenta di avere un lavoro vero.

Poi parlavo dell'utente ''oscar'' che dice che ''non si guarisce mai'', ma a quanto pare non mi risponde, parla solo con la ragazza, che tipo....alla faccia del sostegno.


A quanto pare non leggi, ti ho già risposto e in maniera esauriente, comunque te lo ripeto in breve: cambia medico!

jokopokomajoko

Utente Attivo

  • "jokopokomajoko" started this thread

Posts: 50

Activitypoints: 171

Date of registration: Dec 31st 2012

  • Send private message

24

Wednesday, January 25th 2017, 11:09pm

e che lo cambio a fare se ''non si guarisce mai'' ? con tutto il rispetto, il tuo contributo non mi è sembrato d'aiuto, tutt'altro. Ti sei limitato a ''cambia medico'' e ''non si guarisce mai''.

Hai buttato nel cesso un'intera scienza e branca di professionisti, e ridotto il mio problema a frasi abbastanza banali.

Ma a quanto pare l'attenzione per la ragazza con la bella foto è stata diversa, però il thread era mio, e il problema è mio.

oscarw

Utente Fedele

Posts: 506

Activitypoints: 1,658

Date of registration: Apr 20th 2013

  • Send private message

25

Wednesday, January 25th 2017, 11:18pm

e che lo cambio a fare se ''non si guarisce mai'' ? con tutto il rispetto, il tuo contributo non mi è sembrato d'aiuto, tutt'altro. Ti sei limitato a ''cambia medico'' e ''non si guarisce mai''.

Hai buttato nel cesso un'intera scienza e branca di professionisti, e ridotto il mio problema a frasi abbastanza banali.

Ma a quanto pare l'attenzione per la ragazza con la bella foto è stata diversa, però il thread era mio, e il problema è mio.

Con un bravo psicoterapeuta si migliora quindi meglio cambiare.
Ma cosa c'entra la ragazza? Mica siamo su badoo, lovoo et similia, qui ci si aiuta e/o confronta, pur avendo problemi simili le riposte alle cure, approcci, cambiano di persona in persona.
Se vuoi la soluzione al tuo problema io non posso di certo dartela, ci fosse uno che l'avesse data a me; io non sono mai guarito, ma con l'aiuto dei farmaci e psicoterapia sono andato avanti.
Nella stragrande maggioranza dei casi non si guarisce, poi ci sono casi in cui invece si ma dipende, ti faccio un esempio, chiunque conosce qualcuno che ha avuto un tumore, ci sono casi di guarigione e casi in cui si muore, dipende da quanto grave è, lo stesso per ansia, panico, depressione, ecc...

jokopokomajoko

Utente Attivo

  • "jokopokomajoko" started this thread

Posts: 50

Activitypoints: 171

Date of registration: Dec 31st 2012

  • Send private message

26

Wednesday, January 25th 2017, 11:58pm

Ti ringrazio per la rettifica, sembrava avessi sminuito il mio malessere.

Ma volendo darmi una risposta, considerando il vago apporto dei terapeuti in generale, tu nella mia condizione cosa faresti? continueresti con la psicoterapia? non ho ancora ben capito, sembra che non credi alla scienza.

grazie.

oscarw

Utente Fedele

Posts: 506

Activitypoints: 1,658

Date of registration: Apr 20th 2013

  • Send private message

27

Thursday, January 26th 2017, 12:50pm

Ti ringrazio per la rettifica, sembrava avessi sminuito il mio malessere.

Ma volendo darmi una risposta, considerando il vago apporto dei terapeuti in generale, tu nella mia condizione cosa faresti? continueresti con la psicoterapia? non ho ancora ben capito, sembra che non credi alla scienza.

grazie.

Ti consiglio una psicoterapia cognitivo comportamentale, è la più indicata per i nostri disturbi e poi se c'è bisogno fai una cura farmacologica.

jokopokomajoko

Utente Attivo

  • "jokopokomajoko" started this thread

Posts: 50

Activitypoints: 171

Date of registration: Dec 31st 2012

  • Send private message

28

Thursday, January 26th 2017, 4:58pm

All'ennesimo insulto senza senso di questa terapeuta (''sei una persona scorretta''), ho deciso di chiudere questo rapporto.

Gabry69

Piuttosto di niente...meglio piuttosto..!!

  • "Gabry69" is male

Posts: 117

Activitypoints: 421

Date of registration: Sep 1st 2011

Location: Varese

  • Send private message

29

Thursday, January 26th 2017, 5:25pm

Meglio così, tutto di guadagnato secondo me, purtroppo ci sono anche questi pseudo professionisti.

jokopokomajoko

Utente Attivo

  • "jokopokomajoko" started this thread

Posts: 50

Activitypoints: 171

Date of registration: Dec 31st 2012

  • Send private message

30

Thursday, January 26th 2017, 5:54pm

Meglio così, tutto di guadagnato secondo me, purtroppo ci sono anche questi pseudo professionisti.


peraltro come spiegavo qualche giorno fa, è solo l'ultima di una serie di considerazioni che fa sul mio conto, sulla mia vita privata, sui miei genitori, sulle mie ex fidanzate.

ormai la misura è colma, voleva da me un'opinione, quando l'ho espressa si è arrabbiata...e che cavolo mi chiedi a fare una opinione allora?