Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Robben

Nuovo Utente

  • "Robben" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Jul 9th 2019

  • Send private message

1

Tuesday, July 9th 2019, 11:00pm

Tatuaggio e Ansia

Ciao a tutti, sono Roberto (nuovo membro) 27 anni e soffro di ansia e panico da parecchi anni. Da due anni ho cominciato una psicoterapia che mi ha aiutato ad affrontare queste patologie. Stando meglio da parecchio tempo, venerdì scorso ho deciso di andare a fare un tatuaggio (ho sempre voluto farlo, non avevo mai avuto il coraggio). Non so perché ma al contrario del solito ho deciso d'impulso, mi sentivo davvero pronto. Tendenzialmente infatti sono sempre stato una persona molto riflessiva, ci ho sempre messo tanto a prendere decisioni. Questa volta no e non so il perché francamente. Fatto sta che poche ore dopo aver fatto il tatuaggio sono tornati improvvisamente forti attacchi di panico e ansia, che durano ormai da qualche giorno. Mi sono tornate forti paure (sono pure ipocondriaco) che continuano a presentarsi in maniera ossessiva aumentando l'ansia. Al momento mi prenderei davvero a schiaffi per essermi messo da solo in questo casino emotivo. Chiaramente faccio fatica a dormire e questo poi si ripercuote anche sul lavoro. Volevo chiedere se qualcun altro/a ha vissuto la stessa cosa. Più in generale se vi è già capitato di fare un passo più lungo della gamba con il risultato di ritrovarsi di nuovo ansiosi con attacchi di panico. Vi ringrazio in anticipo per un eventuale risposta.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,844

Activitypoints: 26,965

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

2

Wednesday, July 10th 2019, 9:39am

Ma a che ti serve nasconderti dietro un tatuaggio? E come se tu ti dicessi che come sei non ti piaci. Se non piaci a te, come fai a piacere ad altri soggetti equilibrati? Attirerai solo squilibrati come te.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

Belfalas

Utente Fedele

Posts: 479

Activitypoints: 1,294

Date of registration: Aug 26th 2014

  • Send private message

3

Wednesday, July 10th 2019, 1:42pm

Ciao Roberto,
dalle tue parole non sono riuscito bene a capire se esiste un nesso tra l'ansia e il tatuaggio in sé stesso. E' un ansia generica quella che ti ha preso o è in qualche modo legata al tatuaggio (legata magari al fatto che non ti piace molto, o potresti pentirtene in fututro)? O altro?

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads