Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Spillo483

Nuovo Utente

  • "Spillo483" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Jun 21st 2014

  • Send private message

1

Saturday, June 21st 2014, 12:22pm

Tanta ansia per una decisione importante!!!!

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 36 anni e vi dico subito che sono una persona abbastanza ansioso.
Quando devo affrontare una cosa nuova entro in ansia. Questo mi è successo molte volte durante la mia vita quando ho dovuto affrontare le cose per la prima volta, come per esempio volare, fare una telefonata importante esami di maturità e medici da non dormire la notte precedente e visto che sono un musicista la prima volta che ho suonato davanti ad un pubblico ho avuto un'ansia tremenda quasi al punto di rinunciare. Tutta questa ansia svaniva al compimento di queste situazioni.
Nel 2007 ho avuto la possibilità di fare una tournee da solo in Argentina, con tutti i problemi dell'ansia collegati, e sono rimasto talmente scioccato dalle persone di quel paese che me ne sono innamorato. Da li ogni anno sono tornato sempre per fare la tournee fino al 2013. Dopo tantissimi pensieri e consultazioni con i miei amici sia in argentina che qui in italia mi sono deciso di trasferirmi da solo definitivamente in argentina cosi il mio sogno da musicista di una vita intera si potrà realizzare. Percui ho dovuto lasciare il mio ottimo lavoro fisso qui in italia e mi sto preparando per il trasferimento che avverrà tra circa 1 mese. In questo periodo purtroppo sono entrato in un'ansia abbastanza fastidiosa da circa 2 mesi non mi vuole lasciare. Mille pensieri di fallimento che qualcosa può andare storto, il pensiero di non farcela, tutti pensieri negativi che non fanno altro che aumentare la mia ansia e penso anche che questa non sarà una vacanza come gli anni passati. Spesso ho voglia di stare da solo e quando esco con gli amici mi sembra di vivere un'altra realtà, ritmo cardiaco accelerato e tensione addominale con problemi di colite e dolori addominali. A volte però non riesco ad associare il mio malessere con la mia partenza e questo mi impaurisce di non sapere da dove si crea questa ansia così debilitante. Ma soprattutto la mia ansia aumenta nel pensare di stare così male anche quando sarò In argentina. Manca ancora 1 mese e pensare di vivermi questi ultimi giorni in questo modo mi spaventa. Se volete condividere i vostri pensieri con me ne sarei felice. Grazie

This post has been edited 5 times, last edit by "Spillo483" (Jun 22nd 2014, 11:51am)


Gabriele3

Giovane Amico

  • "Gabriele3" is male

Posts: 142

Activitypoints: 545

Date of registration: Dec 10th 2012

  • Send private message

2

Monday, June 23rd 2014, 1:43pm

Credo che lasciare una sicurezza per avventurarsi in un nuovo paese possa essere fonte di ansia, ci vuole anche coraggio e convinzione pe prendere una scelta del genere