Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


indeciso82

Utente Attivo

  • "indeciso82" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 73

Date of registration: Jan 12th 2013

  • Send private message

1

Tuesday, June 18th 2019, 9:15am

Stress (molto) intenso, stanchezza mentale e ibuprofene/FANS?

Salve a tutti,

Vi scrivo per questa cosa strana.
Sono in un periodo di stress molto intenso (e molto lungo, sono vari anni ormai), a causa vari problemi personali che sto cercando di affrontare ma che non sto riuscendo per ora a risolvere, e questo stress mi sta portando o mi ha già portato a una forma di "esaurimento", nel senso che ho la testa piena di cose e senza energia.
Ho spesso mal di testa (anche 3 alla settimana), ho la sensazione che la testa sia costantemente dentro una morsa, e ho tanti pensieri ai quali al momento non trovo soluzione.

Il fatto è questo: quando mi capita di prendere ibuprofene o qualche altro FANS (ketoprofene, Novalgina, etc.), non solo il mal di testa mi passa e mi sento meglio anche fisicamente, ma è come se mi tornasse la forza di pensare e affrontare i miei problemi.

La mia domanda quindi è: data la mia reazione, ho probabilmente qualcosa? Un esaurimento nervoso? Io non me ne rendo conto... Sono molto giù e abbastanza a pezzi, però non so se ho qualcosa di più. Mi hanno anche consigliato di vedere uno psichiatra per fare una valutazione, ma sono senza una lira in questo momento. E poi sinceramente... ho paura di prendere farmaci, specie se è qualcosa che può "non farmi sentire più niente". Sono angosciato da questa cosa.

Grazie per l'aiuto che potete darmi sull'argomento!

Un abbraccio!

2

Tuesday, June 18th 2019, 10:36am

E' normale che se passa il dolore fisico ti senti meglio anche fisicamente, di conseguenza anche mentalmente risulti più lucido.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,608

Activitypoints: 4,560

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

3

Tuesday, June 18th 2019, 2:28pm

ciao......quando si vive un periodo di forte stress è facile soffrire di mal di testa, colite etc. Riconoscere il mal di testa da stress è abbastanza facile: innanzitutto è un dolore costante, quasi come un elastico che stringe sulla nostra testa (chiamato anche “dolore muscolo-tensivo“, in quanto è appunto causato dalla tensione muscolare). Come detto prima si presenta dopo periodi particolarmente faticosi o stressanti, e risponde molto bene ai comuni antidolorifici. Un consiglio è di non approfittare degli antidolorifici, parla con il medico per una cura più risolutiva. In bocca al lupo....... :thumbup:

Destiny1982

Utente Attivo

Posts: 109

Activitypoints: 319

Date of registration: Sep 25th 2017

  • Send private message

4

Friday, June 21st 2019, 9:50pm

Ciao repcar,leggo sempre i tuoi post con tanta attenzione,mi ritrovo spesso in quello che dici e,anche se (come dici sempre tu) non sei un medico,mi piacerebbe avere un tuo parere.approfitto di questo post perchè anch'io soffro spesso di mal di testa,ultimamente lo stress mi fa provare di tutto:mal di testa e/o vertigini,nausea e/o mal si stomaco,dolori intestinali.Un paio d'anni fa,dopo 10gg di mal di testa continui ed invalidanti,il mio medico mi mandò da un neurologo che,dopo un'attenta valutazione,mi disse che si trattava di cefalea muscolo-tensiva..e mi prescrisse un farmaco,il cui principio attivo è l'amitriptilina.Io ero scettica,non l'ho mai preso,perchè non so mai quando un medico decida di darmi ansiolitico o antidepressivo per il mio trascorso ansioso o perchè realmente curativo x i miei sintomi.Lui mi ha ribadito che il farmaco a basse dosi (come a me consigliato) viene dato di routine per curare emicrania o cefalea cronica.Adesso io,a differenza di indeciso82, non reagisco bene agli antiinfiammatori,a volte nemmeno mi alleviano i dolori.Sono disperata e non so cosa fare,a volte penso che avrei dovuto prendere il farmaco consigliatomi.Potrei avere un tuo consiglio/parere spassionato?Grazie 1000! =)

indeciso82

Utente Attivo

  • "indeciso82" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 73

Date of registration: Jan 12th 2013

  • Send private message

5

Sunday, June 23rd 2019, 8:42am

Salve a entrambi,

Grazie mille per le risposte! Capisco, è una cosa normale, ok.
Comunque si, non utilizzerò di certo gli antidolorifici per sentirmi meglio mentalmente. Sono già in terapia, e quello dovrebbe aiutare. Forse inizierò anche una terapia psichiatrica, consigliata dalla psicologa, perché le mie energie mentali sono al minimo. Sono in un momento in cui ho tante cose da risolvere, che sono sospese da quasi 5 anni - ho cercato di risolverle negli anni passati ma ho avuto problemi, e quindi è tutto slittato e sospeso. Man mano che risolvo cose, infatti, mi sento meglio.
Spero questo periodo passi in fretta...

Grazie mille per le risposte, ancora una volta!
Un abbraccio!

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,608

Activitypoints: 4,560

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

6

Sunday, June 23rd 2019, 5:29pm

Ciao e scusami per i ritardo della risposta ma ho letto proprio adesso il tuo post. Quando si arriva alla conclusione, sempre dietro visita medica ed anamnesi del paziente, che si tratta come nel tuo caso di una cefalea muscolo tensiva, la miglior cura a lungo termine non sono gli antidolorifici ma gli antidepressivi di vecchia generazione, i triciclici ed il principio attivo suggerito dal neurologo, ma che non hai fatto è proprio l'amitriptilina. La differenza sta nella dose, in quanto la somministrazione in caso di cefalea muscolo tensiva è molto minore che in caso di depressione. Dico vecchio perchè è una sostanza datata, ma ormai molto utilizzata per questo tipo di cefalea. Quindi come ripeto, non sono medico, ma nel tuo caso sono totalmente d'accordo con il tuo neurologo. Sicuramente la cefalea muscolo tensiva trova le basi in persone ansiose, sotto stress etc. e a quanto sembra tu lo sei. Affidati con fiducia al tuo medico e inizia la cura, :thumbup: sempre secondo il mio disinteressato parere...........perchè continuare a soffrire?????? :thumbup:

Per indeciso82 spero che il tutto si risolva al più presto.


Sempre a disposizione........

Destiny1982

Utente Attivo

Posts: 109

Activitypoints: 319

Date of registration: Sep 25th 2017

  • Send private message

7

Saturday, June 29th 2019, 9:10pm

Grazie 1000 x la tua risposta,repcar:vai sempre dritto al punto =)
Buon fine settimana!

indeciso82

Utente Attivo

  • "indeciso82" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 73

Date of registration: Jan 12th 2013

  • Send private message

8

Saturday, July 6th 2019, 4:37pm

Grazie mille a tutti per le vostre risposte!
Un abbraccio!

AndreaC

In cibum est medicina

Posts: 1,345

Activitypoints: 4,277

Date of registration: May 5th 2014

  • Send private message

9

Saturday, July 6th 2019, 6:04pm

Ciao indeciso, ho letto del tuo problema e onestamente ritengo sia un bene se le tue tasche non ti permettono di andare da uno psichiatra.

Dici che hai più energie dopo che prendi il farmaco ma se anzichè ricorrere ai FANS ti prendessi cura della tua alimentazione seguendo poche e semplici regole, introducendo il cibo migliore possibile, camminando, prendendo il sole etc.., allora non saresti dopato da sostanze chimiche sempre troppo pesanti da gestire per il tuo organismo e il mal di testa, a quel punto, nemmeno ti verrebbe più.

O, se anche ti venisse, con acqua leggera e limone te ne libereresti immediatamente e senza bisogno di assumere farmaci per spegnere chimicamente un dolore fisico, come succede a me che non prendo nemmeno un antinfiammatorio dal marzo del 2017, quando ne assumevo non per il mal di testa, ma per un calcolo che mi faceva letteralmente contorcere sul letto.

E' da almeno 5 anni che ho migliorato notevolmente il mio regime alimentare, e da 3 anni e mezzo posso dirti di essere diventato pressochè impeccabile nell'applicare su me stesso la vera medicina di Ippocrate che è appunto l'igienismo, quindi se vuoi due dritte per puntare alla salute senza scorciatoie e senza dover ricorrere all'utilizzo di sostanze chimiche dopanti e dannose, sono abbastanza fiducioso, visti i risultati ottenuti su me stesso, da "sbilanciarmi" dicendoti che posso condividere con te strumenti più che validi per stare davvero bene.

Comincia col leggerti questo:
https://www.medicinanaturale.biz/linevit…giene-naturale/

E in gamba.

indeciso82

Utente Attivo

  • "indeciso82" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 73

Date of registration: Jan 12th 2013

  • Send private message

10

Saturday, October 12th 2019, 6:34pm

Ciao AndreaC,

ho letto solo adesso la tua risposta. Grazie mille per i consigli, penso che li terrò in considerazione :)
Diciamo che la mia situazione al momento lascia molto spazio alla confusione, quindi prima di fare qualsiasi cosa devo risolvere un po' di cose. Dopo vedrò come va, anche a livello di mal di testa. Ad ogni modo, migliorare il proprio regime alimentare fa bene a prescindere, quindi mi sa che lo farò comunque alla fine :)

Grazie mille anche a te!
Un saluto!

Used tags

FANS, ibuprofene, Stress