Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


MrBastaAnsia

Nuovo Utente

  • "MrBastaAnsia" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 23

Date of registration: Nov 28th 2015

  • Send private message

1

Saturday, November 28th 2015, 8:18pm

Sono in difficoltà...

Ciao ragazzi.

In preda all'ansia, provo a scrivere qui sul forum per cercare di stigmatizzare la mia situazione. Mese scorso ho iniziato ad avvertire irregolarità nei battiti; ECG al PS e ci sono un pò di extrasistoli; visite cardiologiche (Holter, EcocolorDoppler, Test da Sforza): nulla di anomalo se non la presenza di molte extrasistole rilevate durante l'Holter e durante Eco, ma di natura non patologica.

Ho sofferto e soffro di molti disturbi legati all'ansia: colon irritabile, meteorismo, fiato corto e sensazione di avere la gola che si stringe e non mi fa respirare bene.

Non vi dico quando devo guidare o quando finisco di mangiare.

Adesso dovrei andare ad un concerto, sono in attesa in hotel, ma è tutto il giorno che avverto una sorta di difficoltà a respirare come se avessi una lisca di pesce in gola o del catarro (che non ho).

Il morale purtroppo non è dei migliori, così come la paura di non riuscire a respirare.

Spero di riuscirmi a distrarre al concerto (per il quale sto facendo un grande sforzo per andarci); oggi proprio giornata no.

Sto pensando di rivolgermi ad uno psicoterapeuta, perchè da solo non riesco ad uscirne.

Anche voi avete gli stessi disturbi?

Grazie, scusate per il mio sfogo.

Buona serata

Tania94

Tutto ciò che vuoi è dall'altra parte della tua paura!

  • Send private message

2

Monday, November 30th 2015, 2:48pm

L'ansia può dare un sacco di problemi diversi...io ho avuto problemi allo stomaco, tachicardia, extrasistolia, attacchi di panico, vertigini, sensazione di svenimento, ossessioni, agorafobia, di tutto e di più!
Per esperienza ti dico che faresti bene a rivolgerti ad uno specialista perché in questi casi più tempo passa e più diventa difficile risolvere il problema alla radice...ti conviene non aspettare e rivolgerti subito ad uno psicoterapeuta specializzato in disturbi d'ansia così da poter capire insieme a lui quando tutto è cominciato e soprattutto perché...buona fortuna! ^^

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

3

Monday, November 30th 2015, 4:41pm

Sono d'accordo con il post precedente. Una buona psicoterapia ti rimetterà in sesto. Sei giovane, i margini di recupero sono alti. Coraggio.

Used tags

aiuto, ansia, difficoltà