Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Belacqua

Giovane Amico

  • "Belacqua" is male

Posts: 121

Activitypoints: 454

Date of registration: Jun 20th 2014

Location: Nord

Occupation: studente

  • Send private message

16

Wednesday, June 15th 2016, 9:25pm

Non erano amici allora. Come ho scritto, secondo me l'amicizia non esiste. E' un mio parere, considera che sono abbastanza misantropo.

credo tu abbia ragione sai? quei pochi rapporti che ho avuto sono sempre durati lo spazio di pochi mesi..soffro la mancanza di un amico vero su cui contare..cioè, per essere precisi uno ci sarebbe ma sparisce per mesi interi ;(

MVP

Utente Attivo

  • "MVP" is male
  • "MVP" started this thread

Posts: 13

Activitypoints: 53

Date of registration: Jun 14th 2016

Location: Isola

  • Send private message

17

Wednesday, June 15th 2016, 9:29pm

Io sono dell'idea che una persona con cui confidarsi sia essenziale per guarire.

Belacqua

Giovane Amico

  • "Belacqua" is male

Posts: 121

Activitypoints: 454

Date of registration: Jun 20th 2014

Location: Nord

Occupation: studente

  • Send private message

18

Wednesday, June 15th 2016, 9:39pm

Io sono dell'idea che una persona con cui confidarsi sia essenziale per guarire.

già...hai ragione piena su questo punto..

Bwndy

Amico Inseparabile

  • "Bwndy" is male

Posts: 1,443

Activitypoints: 4,582

Date of registration: Mar 16th 2016

  • Send private message

19

Thursday, June 16th 2016, 1:44am

Io ho avuto poche amicizie degne di questo nome.. ma erano vere, credetemi eravamo come fratelli, sempre assieme. Poi si cresce, si cambia, la vita diventa peggiore e si ha da fare o non si ha voglia di uscire..però il rapporto se era vero rimane. Per quanto ora come ora non ci divertiamo gran chè e non stiamo così bene assieme, abbiamo passato troppi bei momenti assieme, l'affetto ci sarà se non per sempre per ancora molto tempo. Forse se ci conoscessimo ora non diventeremmo amici, però l'affetto del passato ci tiene legati e quando ci vediamo siamo sempre contenti di vederci, anche solo per sapere come sta l'altro. Questo per dire: dipende dal rapporto che si crea e dalle persone che creano il rapporto. A volte i ricordi sono talmente belli e intensi che tengono unite le persone, al di là delle difficoltà. Se invece c'è diffidenza e freddezza da entrambe le parti, allora regna il disinteresse. Tanti creano rapporti superficiali, che si spezzano senza lasciare strascichi, ma non sono tutti così. L'amicizia vera esiste, anche se, come l'amore, non è idealizzabile, specialmente quando si cresce.

MVP

Utente Attivo

  • "MVP" is male
  • "MVP" started this thread

Posts: 13

Activitypoints: 53

Date of registration: Jun 14th 2016

Location: Isola

  • Send private message

20

Thursday, June 16th 2016, 11:00am

Hai colto il punto fondamentale per me, ciò che forse inconsciamente mi turba: l'aver idealizzato l'amicizia e l'amore.