Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

eddy cudo

Giovane Amico

  • "eddy cudo" started this thread

Posts: 177

Activitypoints: 751

Date of registration: Jul 27th 2010

  • Send private message

1

Friday, June 24th 2011, 8:23pm

Quanto invidio Berlusconi...

Non perchè è pieno di soldi a me basta una solidità economica che ho già.
Non perchè è vecchio io sono giovane e molto più figo di lui
Non perchè è basso io sono alto 1,80 e mi va bene così
Non perchè è pelato io i capelli li ho tutti
Non perchè è presidente del consiglio.V'immaginate gli stress e le rotture di coglioni...

Lo invidio perchè è mentalmente una belva indistruttibile.Quello ansia e depressione non sa nemmeno cosa siano anzi secondo me vive in uno stato costante di ipertimia o ipotimia che è l'esatto contrario della depressione.
Per gli psichiatri è una patologia.Anche la moglie dice che è un'uomo malato.
Ma vorrei averla io la sua malattia...

LindaD

Giovane Amico

Posts: 102

Activitypoints: 477

Date of registration: Jun 15th 2010

  • Send private message

2

Friday, June 24th 2011, 8:32pm

Sono assolutamente d'accordo con te!!
comunque per "consolarmi" mi hanno sempre detto che l'ansia e i problemi annessi colpiscano le persone più sensibili, buone ed intelligenti..

eddy cudo

Giovane Amico

  • "eddy cudo" started this thread

Posts: 177

Activitypoints: 751

Date of registration: Jul 27th 2010

  • Send private message

3

Friday, June 24th 2011, 8:48pm

Mi sa tanto che è una frase fatta per consolare il depresso...
L'intelligenza non ha alcuna correlazione con la depressione.
Ci sono geni come dementi depressi.
L'unica differenza che la depressione inibisce la possibilità di sfruttare la propria intelligenza.
Discorso inverso per l'ipertimico.
Se è un demente combinerà solo disastri se è intelligente invece avrà un successo spaventoso potendo disporre pienamente delle sue capacità.
Darei una gamba per un'ipomania unipolare cronica...
E comunque essere buoni e sensibili serve a poco se si è depressi

  • "fede87" is male

Posts: 2,150

Activitypoints: 6,532

Date of registration: Jan 12th 2011

Location: roma

  • Send private message

4

Friday, June 24th 2011, 8:52pm

ma se magia pane e medicine dalla mattina alla sera,e poi finge si vede che sta male
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

KnoxAnSiA

Utente Attivo

  • "KnoxAnSiA" is male

Posts: 56

Activitypoints: 273

Date of registration: Jul 20th 2010

Location: Marche, Fermo

  • Send private message

5

Friday, June 24th 2011, 9:11pm

per avere successo è indispensabile stare bene con se stessi.....i grandi di successo con l'ansia e depressione o si drogavano o bevevano e molti si sono ammazzati!!! io adesso inizio una cura coi farmaci e speriamo nn mi ammazzo!!! :D
Ognuno di noi ha le carte in regola per fare della propria vita un Successo! Non MolliamO!!!!

eddy cudo

Giovane Amico

  • "eddy cudo" started this thread

Posts: 177

Activitypoints: 751

Date of registration: Jul 27th 2010

  • Send private message

6

Friday, June 24th 2011, 9:16pm

Le vorrei io le stesse medicine che prende berlusconi...
Un'altro al suo posto per lo stress al quale è sottoposto sarebbe già morto.
Secondo me è così di natura ovvero un ipomaniaco unipolare il tutto abbinato a una grande intelligenza è riuscito a raggiungere un livello di successo elevatissimo.Adesso che con la senilità l'intelligenza comincia a vacillare sta combinando un sacco di cavolate.Peró sta da dio !

eddy cudo

Giovane Amico

  • "eddy cudo" started this thread

Posts: 177

Activitypoints: 751

Date of registration: Jul 27th 2010

  • Send private message

7

Friday, June 24th 2011, 9:23pm

per avere successo è indispensabile stare bene con se stessi.....i grandi di successo con l'ansia e depressione o si drogavano o bevevano e molti si sono ammazzati!!! io adesso inizio una cura coi farmaci e speriamo nn mi ammazzo!!! :D


Bhè sicuramente è una saggia decisione rispetto al bere o drogarsi.Anche perchè quando segui una terapia con i farmaci al dosaggio giusto secondo le indicazioni del medico torni a stare bene in maniera duratura senza essere sballati o fatti ma lucidi mentalmente.

Arianna_

Amico Inseparabile

  • "Arianna_" has been banned

Posts: 1,462

Activitypoints: 4,496

Date of registration: May 15th 2011

  • Send private message

8

Friday, June 24th 2011, 9:41pm

Non perchè è pieno di soldi a me basta una solidità economica che ho già.
Non perchè è vecchio io sono giovane e molto più figo di lui
Non perchè è basso io sono alto 1,80 e mi va bene così
Non perchè è pelato io i capelli li ho tutti
Non perchè è presidente del consiglio.V'immaginate gli stress e le rotture di coglioni...

Lo invidio perchè è mentalmente una belva indistruttibile.Quello ansia e depressione non sa nemmeno cosa siano anzi secondo me vive in uno stato costante di ipertimia o ipotimia che è l'esatto contrario della depressione.
Per gli psichiatri è una patologia.Anche la moglie dice che è un'uomo malato.
Ma vorrei averla io la sua malattia...


Mah, considerando l'assoluta ossessione di controllo sulla sua immagine non so fino a che punto sia vero. Questa è l'immagine che vuole dare di se stesso, di una belva indistruttibile, ma il solo fatto che si preoccupi tanto della figura che ci fa è indice di qualche fragilità neanche tanto piccola. Di un'ansia mostruosa.

Secondo me quando si spengono i riflettori si chiude in bagno e fa bei pianti disperati, altro che storie.
Ma cos'è l'oceano, se non una moltitudine di gocce?

Diverso

Aiuto moderatore chat

  • "Diverso" is male

Posts: 1,890

Activitypoints: 5,819

Date of registration: Jul 12th 2009

  • Send private message

9

Friday, June 24th 2011, 10:18pm

Ma vorrei averla io la sua malattia...
Puoi diventare simile a lui, se vuoi, gia' da oggi. Basta rispondere a questa domanda: cosa saresti disposto a fare?
Secondo me è così di natura ovvero un ipomaniaco unipolare il tutto abbinato a una grande intelligenza è riuscito a raggiungere un livello di successo elevatissimo
Si, certo, come no, il successo di berlusconi e' dovuto alla sua intelligenza :roftl:
La grandissima intelligenza di berlusconi se fosse nata in America sarebbe in carcere da una vita.
Sono un troll. Tutto quello che dico è vero, ma anche falso, ma anche no, ma anche sì.

Caos

Colonna del Forum

  • "Caos" is male

Posts: 2,009

Activitypoints: 6,641

Date of registration: May 7th 2011

Location: Città del Capo

  • Send private message

10

Friday, June 24th 2011, 10:32pm

Quoto diverso!
Berlusconi è dov'è perché è nel paese giusto nel momento giusto, da un'altra parte era già in galera da un pezzo!

Arianna_

Amico Inseparabile

  • "Arianna_" has been banned

Posts: 1,462

Activitypoints: 4,496

Date of registration: May 15th 2011

  • Send private message

11

Friday, June 24th 2011, 10:40pm

Ma vorrei averla io la sua malattia...
Puoi diventare simile a lui, se vuoi, gia' da oggi. Basta rispondere a questa domanda: cosa saresti disposto a fare?
Secondo me è così di natura ovvero un ipomaniaco unipolare il tutto abbinato a una grande intelligenza è riuscito a raggiungere un livello di successo elevatissimo
Si, certo, come no, il successo di berlusconi e' dovuto alla sua intelligenza :roftl:
La grandissima intelligenza di berlusconi se fosse nata in America sarebbe in carcere da una vita.

Beh, Divo :)
L'intelligenza si misura anche in base alle capacità adattive e in tal senso B. è estremamente intelligente. Come un giocatore di scacchi ha pronti anche i piani di riserva nel caso che... non che faccia tutto da solo, ha dietro un team coi controfiocchi, però c'è da dire che a livello strategico è avanti a molti altri in Italia. Almeno quanto è avanti in assoluta amoralità.
Ma cos'è l'oceano, se non una moltitudine di gocce?

Caos

Colonna del Forum

  • "Caos" is male

Posts: 2,009

Activitypoints: 6,641

Date of registration: May 7th 2011

Location: Città del Capo

  • Send private message

12

Friday, June 24th 2011, 10:47pm

Ma vorrei averla io la sua malattia...
Puoi diventare simile a lui, se vuoi, gia' da oggi. Basta rispondere a questa domanda: cosa saresti disposto a fare?
Secondo me è così di natura ovvero un ipomaniaco unipolare il tutto abbinato a una grande intelligenza è riuscito a raggiungere un livello di successo elevatissimo
Si, certo, come no, il successo di berlusconi e' dovuto alla sua intelligenza :roftl:
La grandissima intelligenza di berlusconi se fosse nata in America sarebbe in carcere da una vita.

Beh, Divo :)
L'intelligenza si misura anche in base alle capacità adattive e in tal senso B. è estremamente intelligente. Come un giocatore di scacchi ha pronti anche i piani di riserva nel caso che... non che faccia tutto da solo, ha dietro un team coi controfiocchi, però c'è da dire che a livello strategico è avanti a molti altri in Italia. Almeno quanto è avanti in assoluta amoralità.


Sarà, ma sembra oramai che il suo tempo sia volgendo al termine...
E poi Arianna non vedo nessun genere di intelletto nel dare del comunista a chi è contro di te!

eddy cudo

Giovane Amico

  • "eddy cudo" started this thread

Posts: 177

Activitypoints: 751

Date of registration: Jul 27th 2010

  • Send private message

13

Friday, June 24th 2011, 10:53pm

Ma vorrei averla io la sua malattia...
Puoi diventare simile a lui, se vuoi, gia' da oggi. Basta rispondere a questa domanda: cosa saresti disposto a fare?
Secondo me è così di natura ovvero un ipomaniaco unipolare il tutto abbinato a una grande intelligenza è riuscito a raggiungere un livello di successo elevatissimo
Si, certo, come no, il successo di berlusconi e' dovuto alla sua intelligenza :roftl:
La grandissima intelligenza di berlusconi se fosse nata in America sarebbe in carcere da una vita.


Ecco la risposta del classico sinistroide antipsichiatria che non riconosce la causa biologica nei disturbi mentali...
Le malattie psichiatriche sono invenzioni delle cause farmaceutiche e di mostri vestiti in camice bianco che si divertono a torturare pazienti che stanno benissimo e hanno solo qualche lieve disagio esistenziale risolvibile con la psicanalisi o magari con la meditazione.
Non so se sai cosa vuol dire avere tutto dalla vita tutte le possibilità materiali ed affettive di questo mondo ma non riuscire a godere di niente.Il cibo non ha più senso il sesso non ha più senso il sonno non ha più senso gli amici non hanno più senso i parenti non hanno più senso la televisione non ha più senso il calcio non ha più senso le macchine non hanno più senso le donne non hanno più senso il lavoro non ha più senso in generale tutto non ha più senso manco il cane ha più senso figurati un po'.
Vivo costantemente in preda alle somatizzazioni dolorose i muscoli rigidi la cefalea l'oppressione toracica la lentezza di pensiero la difficoltà a concentrarmi la difficoltà a camminare gambe rigide come 2 tronchi le parestesie i dolori migranti il collo rigido l'impossibilità di essere rilassato la difficoltà a leggere anche un banale articolo senza perdere la concentrazione alla prima riga...
Vai a ciapà i rat!

Arianna_

Amico Inseparabile

  • "Arianna_" has been banned

Posts: 1,462

Activitypoints: 4,496

Date of registration: May 15th 2011

  • Send private message

14

Friday, June 24th 2011, 11:00pm

Ma vorrei averla io la sua malattia...
Puoi diventare simile a lui, se vuoi, gia' da oggi. Basta rispondere a questa domanda: cosa saresti disposto a fare?
Secondo me è così di natura ovvero un ipomaniaco unipolare il tutto abbinato a una grande intelligenza è riuscito a raggiungere un livello di successo elevatissimo
Si, certo, come no, il successo di berlusconi e' dovuto alla sua intelligenza :roftl:
La grandissima intelligenza di berlusconi se fosse nata in America sarebbe in carcere da una vita.

Beh, Divo :)
L'intelligenza si misura anche in base alle capacità adattive e in tal senso B. è estremamente intelligente. Come un giocatore di scacchi ha pronti anche i piani di riserva nel caso che... non che faccia tutto da solo, ha dietro un team coi controfiocchi, però c'è da dire che a livello strategico è avanti a molti altri in Italia. Almeno quanto è avanti in assoluta amoralità.


Sarà, ma sembra oramai che il suo tempo sia volgendo al termine...
E poi Arianna non vedo nessun genere di intelletto nel dare del comunista a chi è contro di te!

Beh, se lo prendi con un'offesa significa che ha colto nel segno ;)
Nessuno ha il monopolio delle parole e dei loro significati. Se c'è una genialità in B. è proprio quella di aver convinto la gente del contrario e di averli fissati, a furia di lavaggio del cervello.

Umpta Dumpta prima o poi cade dal muretto, comunque.
Ma cos'è l'oceano, se non una moltitudine di gocce?

eddy cudo

Giovane Amico

  • "eddy cudo" started this thread

Posts: 177

Activitypoints: 751

Date of registration: Jul 27th 2010

  • Send private message

15

Friday, June 24th 2011, 11:11pm

Berlusconi è un genio.Che poi sia un genio del male in tanti aspetti è condivisibile.
Comunque psicologicamente lui si sente benissimo anche troppo bene questo è il suo problema è una malattia anche la sua ovvero l'altra faccia della depressione.
La moralità è un'altra cosa.
Molti depressi per esempio sono finti moralisti inibiti dalla depressione (una malattia del sistema nervoso che impedisce l'azione la vitalità) si rifugiano nella moralità per elevarsi davanti agli altri.
È quando si sta bene che bisogna dimostrare di essere delle persone con dei valori
Per entrare in tema religioso io credo che la depressione impedisca il libero arbitrio