Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

fear83

Utente Avanzato

  • "fear83" is male
  • "fear83" started this thread

Posts: 395

Activitypoints: 1,766

Date of registration: Sep 20th 2013

  • Send private message

1

Wednesday, July 15th 2015, 4:35pm

Psichiatra /psicologo come vi trovate e quale più adatto

Ragazzi ultimamente sembra non credere più nella psicoterapia che faccio col mio specialista. ....ho la sensazione che ascolta tanto da me...cioè senza cercare di motivarmi abbastanza....oppure che so consigliarmi delle tecniche specifiche per contrastare alcuni stati ansiosi.....lo seguo da più di un anno. ...cmq devo dire che inizialmente non mi aspettavo in pochi mesi di vedere la luce. ...ora è tutta piatta la cosa....forse dipende solo da noi chissà. ...io non ho nemmeno un lavoro. .proprio questo come sostenuto dal mio specialista potrebbe dare una sterzata positiva al mio percorso. ...voi come.vi trovate col vostro specialista e quale ritenete più adatto a noi???

danielegb

Amico Inseparabile

  • "danielegb" is male

Posts: 1,230

Activitypoints: 3,954

Date of registration: Sep 15th 2014

  • Send private message

2

Wednesday, July 15th 2015, 5:52pm

sono nella tua stessa situazione, ho la sensazione che sia superficiale, in più come ho già scritto in un altro post ogni tanto gli capita di addormentarsi per 1-2 secondi quando parlo.

il mio è psicoterapeuta, pensavo di orientarmi con uno psichiatra, che probabilmente può dare aiuti più concreti riguardo il funzionamento del cervello, ecc.

io la faccio da circa 3 anni per un totale di 30-40 sedute credo, non le ho mai contate ma più o meno.

sento il bisogno di andare a fondo di me stesso, di scavare, ma con lui non riesco.
anche per le tecniche per contrastare gli stati ansiosi, come te, mai avuto nessun consiglio (a parte il banale "respirare meglio").
qualcuno ora dirà che non è compito suo insegnare le tecniche di rilassamento, è vero, ma almeno aiutare a indirizzare si.