Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Phil96

Utente Attivo

  • "Phil96" started this thread

Posts: 57

Activitypoints: 304

Date of registration: Jun 25th 2017

  • Send private message

1

Sunday, September 3rd 2017, 1:19am

paura

ragazzi di nuovo dolori al petto ma questa volta nella parte destra del torace. il problema è che ce li ho da 24 ore,soprattutto se faccio determinati movimenti sento delle fitte. ho preso antidolorifici ma non mi hanno fatto effetto,anche con una pomata nulla.non capisco cosa sia forse l'aria condizionata o una posizione scorretta, ma perché gli antidolorifici non fanno effetto? nemmeno vogliono portarmi in ospedale perché la reputano una cavolata,quindi devo aspettare lunedi per consultare un medico..ma come faccio sono terrorizzato

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,252

Activitypoints: 3,854

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

2

Sunday, September 3rd 2017, 1:58am

Succede, non so perchè ma succede che gli antidolorifici non abbiano l'effetto desiderato (successo anche a me tre settimane fa, per la schiena).
Passato il giorno dopo, da solo, il mio mal di schiena...


Se i medici ti dicono che è una cavolata...al 99.9 periodico è una cavolata.

Se poi il 96 del nick è il tuo anno di nascita...dormici sopra su sette cuscini ! Buonanotte! :friends:

Phil96

Utente Attivo

  • "Phil96" started this thread

Posts: 57

Activitypoints: 304

Date of registration: Jun 25th 2017

  • Send private message

3

Sunday, September 3rd 2017, 2:43am

si sono del 96, il fatto è che dovrei resistere fino a lunedì per avere il parere del medico e oltre al fastidio del dolore sono anche ipocondriaco...

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,577

Activitypoints: 4,467

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

4

Sunday, September 3rd 2017, 10:00am

se usi il climatizzatore è molto facile che siano contratture muscolari. Considera anche posture errate e le alghe. Comunque sia stai tranquillo e gli antidolorifici considerata l'area del dolore hanno poco effetto. Sei molto giovane quindi non pensare già a dire che sei ipocondriaco.......vivi la tua vita in modo sereno e tranquillo.......in bocca al lupo.......

Marti99

Utente Attivo

  • "Marti99" is female

Posts: 73

Activitypoints: 296

Date of registration: Jun 29th 2017

Location: Bari

Occupation: Studentessa

  • Send private message

5

Sunday, September 3rd 2017, 11:41am

Strano pensare che ci siano altre persone così giovani che si rovinano la vita a quest'eta come me. Eccomi qui, ipocondriaca, sono del 99!
Anche io in questi lunghi cinque mesi di fobie e sintomi ho avvertito delle fitte nella zona destra (più raramente di quelle nella zona sinistra) e ancora oggi a volte mi capita. L'unica spiegazione che mi danno e che cerco di farmi entrare in testa è che è solo ansia che porta contratture muscolari e che inganna il sistema nervoso. E parliamo di un sistema nervoso che sarebbe capace di farci sentire tanto dolore ad un piede amputato venti anni prima! È tutto nella nostra testa! Phil, se sei preoccupato e non trovi pace puoi anche scrivermi in privato, sono una "matta" come te.

Phil96

Utente Attivo

  • "Phil96" started this thread

Posts: 57

Activitypoints: 304

Date of registration: Jun 25th 2017

  • Send private message

6

Sunday, September 3rd 2017, 6:04pm

Grazie a tutti delle risposte. Purtroppo il dolore continua e non vengo preso sul serio...gli antidolorifici inutili bah ci rimettero le penne perche non vengo preso sul serio. Marti col fatto che siamo giovani giustificano che non possiamo avere nulla e ci prendono sottogamba

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,252

Activitypoints: 3,854

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

7

Sunday, September 3rd 2017, 11:04pm

col fatto che siamo giovani giustificano che non possiamo avere nulla e ci prendono sottogamba
Ciao Phil, non si tratta di prendere sottogamba, è che un ragazzo di vent'anni - una volta escluse patologie tipiche dell'età - ha moltissime probabilità in meno di poter avere patologie che sono invece frequenti in età molto più mature.
Oltretutto, ragionando DOPO CHE TI HA VISTO ANCHE IL TUO MEDICO RASSICURANDOTI, cosa vuoi che possa essere un dolore alla spalla destra, se non una contrattura muscolare?