Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Lessandro89

Giovane Amico

  • "Lessandro89" started this thread

Posts: 111

Activitypoints: 433

Date of registration: Jun 5th 2015

  • Send private message

1

Saturday, June 27th 2015, 2:32pm

Paura dopo aver letto alcune cose

Salve amici!!! Inizio raccontandovi che sono circa due mesi che soffro di attacchi di panico e ansia generalizzata,seguo una psicoterapia che fortunatamente stava dando i suoi effetti anche se piccoli ,stamattina leggendo il giornale vedo una notizia sulla quale entro fortemente in paranoia , perché c'era scritto che una ragazza di 28 anni è morta in ospedale con cause ancora da verificare , ma dicono che era 7 mesi che soffriva di attacchi di panico!!! Sono in paranoia totale !!!

Marcoz14

Amico Inseparabile

Posts: 1,197

Activitypoints: 3,598

Date of registration: May 1st 2013

  • Send private message

2

Sunday, June 28th 2015, 1:15am

7 mesi?
Se si morisse di ansia io sarei morto da 12 anni.
Il fatto che soffrisse di panico è una informazione che non serve.... È come dire: ragazza morta per cause sconosciute, faceva spesso la permanente ai capelli.
Nessuno è mai morto di panico. Per infarto si... Ma si muore che si soffra o meno di panico. È la vita.

Lessandro89

Giovane Amico

  • "Lessandro89" started this thread

Posts: 111

Activitypoints: 433

Date of registration: Jun 5th 2015

  • Send private message

3

Sunday, June 28th 2015, 1:21am

Capisco che sia un caso!! Ma lei è andata in ospedale con i sintomi di un attacco di panico!!! E che sono troppo paranoico e ipocondriaco e per questo ora mi sto facendo mille viaggi mentali

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

4

Sunday, June 28th 2015, 2:14pm

Concordo. Di panico non si muore. E poi onestamente non facciamoci influenzare da notizie sommarie
Bisogna prima conoscere le storie in dettaglio, poi farsi un giudizio
Il panico non è mortale, comunque.

Lessandro89

Giovane Amico

  • "Lessandro89" started this thread

Posts: 111

Activitypoints: 433

Date of registration: Jun 5th 2015

  • Send private message

5

Sunday, June 28th 2015, 2:19pm

Ok ragazzi!! Sono d'accordo con voi che di panico non si muore , ma dopo aver letto un articolo del genere sfido chiunque soffra di panico e di ipocondria a non paranoiarsi e al primo sintomo temere il peggio è non razionalizzare più come prima quando magari sapevi che di panico non si moriva!!!

Carlo Pierini

Utente Avanzato

  • "Carlo Pierini" is male

Posts: 645

Activitypoints: 2,453

Date of registration: Jun 8th 2014

Location: Castiglione del Lago

Occupation: Pensionato FS

  • Send private message

6

Monday, June 29th 2015, 2:13am

LESSANDRO89
Ok ragazzi!! Sono d'accordo con voi che di panico non si muore , ma dopo aver letto un articolo del genere sfido chiunque soffra di panico e di ipocondria a non paranoiarsi e al primo sintomo temere il peggio è non razionalizzare più come prima quando magari sapevi che di panico non si moriva!!!

Non solo NON si muore di crisi di panico, ma se ne può uscire alla grande. Io mi interesso di psicologia da quarant'anni e questa è la prima volta che sento una notizia del genere. Molto probabilmente si tratta di una puttanata giornalistica, come ce ne sono tante.
Io cominciai a studiare psicologia a 22 anni d'età, proprio in seguito ad un sogno che mi terrorizzò e che mi tenne in uno stato di "fobofobia" (paura di aver paura) per quasi un mese, a parte tutte le altre fobie che già avevo prima. Eppure, dopo un lento cammino di psicoterapia e di auto-terapia, oggi sono una persona felice e sono addirittura grato alla vita di avermi fatto passare dei momenti tanto bui. Solo passando per l'inferno si può giungere fino in paradiso. Dante docet!

Lessandro89

Giovane Amico

  • "Lessandro89" started this thread

Posts: 111

Activitypoints: 433

Date of registration: Jun 5th 2015

  • Send private message

7

Monday, June 29th 2015, 2:25am

Carlo non sto dicendo che è morta di attacco di panico, probabilmente aveva qualche altra patologia, comunque ti assicuro che è tutto vero l'ospedale da me alcuni medici sono stati denunciati,comunque tornando a noi dicevo che probabilmente avrà avuto qualche altra patologia, ma questa cosa ora mi fa fissare è appena ho un po' di tachicardia o affanno (sintomi che accusava la ragazza morta) mi faccio mille paranoie e domande del tipo:" e se avessi qualche altra patologia anche io ".

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

8

Monday, June 29th 2015, 7:59am

E fatti un ecocardiogramma. Se ti devi crogiolare nell'ansia.
Fai un controllo per scrupolo e stai tranquilla
L' ipocondria è una sofferenza inutile, con tutti i mezzi diagnostici che abbiamo a disposizione

Carlo Pierini

Utente Avanzato

  • "Carlo Pierini" is male

Posts: 645

Activitypoints: 2,453

Date of registration: Jun 8th 2014

Location: Castiglione del Lago

Occupation: Pensionato FS

  • Send private message

9

Monday, June 29th 2015, 11:14am

Lessandro89
Carlo non sto dicendo che è morta di attacco di panico, probabilmente aveva qualche altra patologia, comunque ti assicuro che è tutto vero l'ospedale da me alcuni medici sono stati denunciati,comunque tornando a noi dicevo che probabilmente avrà avuto qualche altra patologia, ma questa cosa ora mi fa fissare è appena ho un po' di tachicardia o affanno (sintomi che accusava la ragazza morta) mi faccio mille paranoie e domande del tipo:" e se avessi qualche altra patologia anche io ".

CARLO
...Adesso che mi ci hai fatto ripensare, anch'io avevo paura di morire di attacco cardiaco. Infatti, quando mi svegliai dal sogno terrificante avevo le pulsazioni a mille; per cui alla paura del sogno si aggiunse la paura che il cuore non avrebbe retto, ...e così le pulsazioni aumentavano, in un circolo vizioso che interruppi solo svegliando i miei genitori e parlando con loro (alle 4 di mattina!). Il giorno dopo andai dal cardiologo perché ero convinto che quello shock mi aveva danneggiato il cuore. ...Invece il medico mi disse che tutto era normale. Ma io per un mese ho vissuto nella paura che si innestasse un nuovo circolo vizioso. E quando non ne potetti più, decisi di reagire: mi sarei messo a studiare psicologia per capire cosa caxxo stava succedendo dentro di me... E quando scoprii che la nevrosi non è una condanna, ma un problema dal quale si esce nel momento in cui comprendi a fondo le ragioni del suo insorgere, decisi che non avrei mollato la mia ricerca fin quando non fossi uscito vincitore. ...E così è stato: dieci anni dopo iniziai una psicoterapia (con una terapeuta ispirata alla Psicosintesi di R. Assaggioli) e con l'aiuto di diverse tecniche nel giro di qualche altro anno ne uscii completamente e adesso mi sento un resuscitato.
Tu hai consultato qualche psicoterapeuta? Hai cominciato a interessarti di psicologia? Ti faccio questa seconda domanda perché la nevrosi non è una malattia del corpo, che può essere curata da altri: qui sei tu che devi guarirti, anche se il terapeuta può essere determinante a guidare i tuoi passi; e ciò che cura è la comprensione dei tuoi "meccanismi" interiori. Ti consiglierei, pertanto, di cominciare a leggere qualche testo semplice di psicologia. Io cominciai con "Che cos'è la Psicologia" di Pierre Daco; ma non so neppure se ancora esiste. Oggi sono arrivato a Jung, di cui ho letto due volte l'illuminante "opera omnia", dopo essere passato per Fromm, Maslow, Lowen, Assaggioli, Ferrucci, Hilmann, ...ecc, la cui lettura è stata determinante per uscire dall'inferno!
Alla fine del percorso ho scoperto che all'origine dei miei disordini interiori non c'era altro che una erronea visione di me stesso e del mondo! Come ho già scritto a qualcun altro: così come il corpo può intossicarsi se assume cibi avariati o inadeguati, anche l'anima può ammalarsi se si nutre di idee sbagliate o distorte della vita e del mondo. E la nostra cultura è piena zeppa di idee patogene! Se ne hai voglia, leggi il mio thread "Ho avuto un'esperienza visionaria molto istruttiva" che ho postato nella sezione "Riflettiamo insieme" di questo stesso sito.

Lessandro89

Giovane Amico

  • "Lessandro89" started this thread

Posts: 111

Activitypoints: 433

Date of registration: Jun 5th 2015

  • Send private message

10

Monday, June 29th 2015, 11:26am

Grazie mille a tutti!!! Proverò ad ascoltare i vostri consigli

greenTao

Utente Attivo

  • "greenTao" is female

Posts: 64

Activitypoints: 248

Date of registration: Aug 16th 2015

  • Send private message

11

Saturday, September 12th 2015, 7:46pm

Probabilmente o come hanno detto altri é una trovata giornalistica o come si dice, oppure magari aveva altre patologie ma sapendo che soffriva di ansia e adp gli han dato poco retta e lei é morta...
infatti ho già sentito di una cosa simile...

Comunque non ti preoccupare l'ansia e le patologie ecc fisiche son cose molto diverse e gli adp non fan morire

Maitranquilla76

Giovane Amico

Posts: 179

Activitypoints: 684

Date of registration: Jun 19th 2012

  • Send private message

12

Saturday, September 12th 2015, 8:51pm

Guarda, la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo!
Spesso quando leggo certe testate giornalistiche locali sembra di essere incappata nelle pagine dei necrologi, e invece sono proprio le notizie!! Adesso tu hai paura dell'attacco di panico e sei "incappata" in questa notizia...A me capita SEMPRE. Devo togliere un dente del giudizio? Zac, notiziona: ragazza morta dopo estrazione dente. Per un periodo ho avuto dei dolori all'appendice (ma senza essere appendicite, dicevano i medici) e ZAC, notiziona: donna morta di peritonite e i medici non se ne erano accorti.
A volte mi chiedo se tutta questa storia sia una casualità o se inviolontariamente sia io a cercare di qua e di là delle notizie che poi mi terrorizzano.
Stai tranquilla che magari quella ragazza aveva si' l'attacco di panico, ma chissà cos'altro aveva....Io ho avuto attacchi di panico per anni e ora non è che me la passi ancora bene, eppure, come tutti gli altri, sono viva....
Se proprio non riesci a gestire la paura, fai un esamino, un elettrocardiogramma e vedrai che sarà tutto perfetto.
Ciao!!