Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Invisibile44

Utente Attivo

  • "Invisibile44" is female

Posts: 17

Activitypoints: 58

Date of registration: May 1st 2016

  • Send private message

16

Friday, November 4th 2016, 10:47pm

Sembrano più che altro stati di derealizzazione/depersonalizzazione, penso, quasi sicuramente causati da un eccessevo stato ansioso, dalla tua descrizione mi viene in mente questo, ovviamente ti consiglio di rivolgerti al tuo medico eventualmete ad uno psicoterapeuta
Non ti preoccupare troppo però, tranquillo, supererai il tutto al meglio, non dovrebbe essere nulla di grave

Luca97ct

Utente Attivo

  • "Luca97ct" has been banned
  • "Luca97ct" started this thread

Posts: 26

Activitypoints: 127

Date of registration: Oct 2nd 2016

  • Send private message

17

Friday, November 4th 2016, 11:06pm

Ho provato nei giorni passati a cercare informazioni su internet su questa cosa perchè non sapevo nemmeno cosa fosse...ho parlato con dottori e psicologi ma non mi hanno detto che si tratta di quello... io ho letto su internet i sintomi e c'è scritto tipo "sentirsi distaccato dal mondo" "come se tutto fosse irreale" "come se stessi vivendo in terza persona" però non ho ben capito il senso e cosa si prova sul serio..porta anche sintomi fisici tipo tachicardia etc ma io 0 proprio su ste cose.. so solo che quando io ho questi stati (che durano anche giorni come ho detto) ho un senso di terrore su tutto e infatti quando ho questi stati soffro solamente e non vedo l'ora di andare a dormire. Nonostante tutto, non so come faccio perchè si provano sensazioni terribili, rimango sempre uguale con gli amici tanto che nessuno sa di quello che sto passando. Ma resto fiducioso, sopratutto perchè da oggi pomeriggio sto bene e cercherò di svagare il più possibile per non alimentare questa ansia, che mi porta problemi solo a livello mentale, in attesa che cominci il percorso con lo psicologo.

Invisibile44

Utente Attivo

  • "Invisibile44" is female

Posts: 17

Activitypoints: 58

Date of registration: May 1st 2016

  • Send private message

18

Friday, November 4th 2016, 11:57pm

Stato di allerta?
Terrore, nel vero senso della paura, hai la sensazione di essere in pericolo?
Mi spiego, come se ogni cosa oggettivamente brutta e pericolosa che ti passa per la testa iniziasse a diventare (durante questi stati, periodi, momenti) una paura fondata, palpabile e improvvisamente molto concreta, ti procura spavento come se ti riguardasse in prima persona?
Scusami le domande poste in questo modo, così specifiche, ma credo di poterti capire
Però ti ripeto, non penso proprio che sia qualcosa di grave, molto fastidioso sicuramente, ma non grave :)

Luca97ct

Utente Attivo

  • "Luca97ct" has been banned
  • "Luca97ct" started this thread

Posts: 26

Activitypoints: 127

Date of registration: Oct 2nd 2016

  • Send private message

19

Saturday, November 5th 2016, 12:29am

Adesso che quei momenti sono passati viene difficile spiegarlo anche a me sai? ahahaah comunque praticamente in quei momenti ci sono sensazioni di terrore che continuamente mi vengono in testa...cose tipo "ho paura di essere depresso..ho paura di non uscirne più...ho paura che per questa situazione dovrò lasciare la scuola...ho paura che mi dovrò ricoverare...ho paura che la mia vita sia finita...ho paura di diventare pazzo...ho paura di essere diventato pazzo...ho paura che qualche male incurabile mi ha causato questi problemi danneggiandomi il cervello"in questi momenti ho totale disinteresse verso tutto il resto perchè provo un forte senso di terrore per tutti questi pensieri che si presentano in testa. Guardo qualunque altra persona con il pensiero "Beato tu che non stai soffrendo, potresti spaccare il mondo. Vorrei tanto essere al tuo posto. Quanto è bella la vita quando non soffri". La prima volta questi pensieri durarono 5 giorni e passarono il giorno prima dell'esame della patente e poi erano passati. Ora son tornati da Lunedì, purtroppo perchè in quei giorni sono stato più del solito a casa a non svagarmi e ad alimentare quindi l'ansia pensandoci..ci sono stati momenti in cui si sono fatti meno presenti, ma in linea di massima da oggi pomeriggio sono passati perchè ho sentito dottori e ho scritto anche qua e tutti mi hanno rassicurato che non si tratta di depressione...che tra tutte le paure è quella che mi fa più paura. E' una roba incasinata, a pensarci ora mi viene da ridere perchè davvero sono cose strane e buffe. Spero troppo di uscirne più forte di prima e che tra qualche anno penserò a questi momenti sorridendo...

Luca97ct

Utente Attivo

  • "Luca97ct" has been banned
  • "Luca97ct" started this thread

Posts: 26

Activitypoints: 127

Date of registration: Oct 2nd 2016

  • Send private message

20

Saturday, November 5th 2016, 11:20am

Stanotte/stamattina son successi altri due episodi. La prima volta ho sognato che la ragazza, che diciamo mi piace, mi aveva invitato a uscire tra qualche giorno...mi sono svegliato contento, come quando si fanno sogni piacevoli, e poi subito i pensieri "Ah, era solo un sogno, vabbè ma tanto non potrei fare nulla finchè sono in queste condizioni". Sento l'ansia e la nausea farsi presenti, ma poi mi riaddormento e sogno che la mia prof preferita, che non è più mia prof da qualche anno, era tornata ad essere mia prof. Mi sveglio, all'impatto contento, ma poi penso subito "Sai che mi interessa della scuola finchè sono in queste condizioni.." e subito "ma se non mi interessa vuol dire che sono depresso?" e a seguire stavano ricominciando i soliti pensieri del tipo "Sarò diventato pazzo, sarò impazzito, non me ne esco più" e l'angoscia e il terrore stava iniziando a farsi presente...ma ho provato subito a distrarmi e a svagare, ma soprattutto a pensare "Vabbè è l'ansia, niente di tutto ciò è vero, non devo preoccuparmi" e il tutto è stato stroncato sul nascere. Che poi in realtà io l'interesse per le cose le ho, perchè penso "Spaccherei il mondo se mi passasse quest'ansia e tornassi ad avere la vita di prima" e ho il desiderio di ripoter condurre la vita normale. Da oggi assumerò degli integratori che mi hanno prescritto contenenti vitamine e altre cose che fanno bene al sistema nervoso e dalla prox settimana comincio con lo psicologo..speriamo bene

Elly91

Utente Attivo

Posts: 36

Activitypoints: 122

Date of registration: Feb 17th 2016

  • Send private message

21

Wednesday, November 16th 2016, 12:02am

Ciao Luca, io sto proprio come te, uguale uguale. Il problema è che io giorni di "tregua" non ne ho :( non so più che fare...tu come stai?

22

Tuesday, October 31st 2017, 10:51pm

Sono l'autore del post, Luca97ct, non so perchè non mi fa più accedere al mio account.
E' passato un anno da quando ho aperto questo post.. basta leggere tutti i messaggi per vedere la paura che mi mangiava vivo, l'ansia era una cosa tremenda..
Adesso sorrido, sorrido tantissimo perchè è solo un brutto ricordo, perchè ormai da 7/8 mesi sono guarito, mi sono diplomato con 100 (roba che quando ho aperto il post mi sembrava impossibile) e ho realizzato il sogno che avevo quando ho aperto questo post: iscrivermi in psicologia, mi dicevo "mi iscriverò in psicologia, voglio diventare uno psicologo per aiutare quelli che si sentiranno come mi sto sentendo io adesso"
Con questo post voglio dire a chi legge di non demordere, i momenti brutti ci sono, capitano, ma la via di uscita c'è SEMPRE. basta vedere com'ero quando avevo aperto quel post e come sono adesso.