Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

romeoz

Nuovo Utente

  • "romeoz" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Sep 8th 2013

  • Send private message

1

Sunday, September 8th 2013, 11:15pm

Ossessione? Insonnia? Ansia? Compulsione?... Di che si tratta?

Salve a tutti,
in realtà credo si tratti di un misto di tutto ma a questo punto mi piacerebbe avere un parere esterno, da voi.
La situazione che si presenta è la seguente:
Sto per andare a dormire. Una volta sotto le coperte (lenzuolo in questi giorni) mia moglie si addormenta in due secondi e io sto li e aspetto. Lei è praticamente immobile e anche se si muovesse non ci sarebbe nulla da dire. Io invece inizio a "sentire" di tutto, in particolare:
- Il mio respiro muove la coperta (o lenzuolo) e strusciandosi in qualsiasi parte del mio corpo non riesco a prendere sonno.
- Il cuscino sulla faccia (guancia) mi da fastidio e non dormo.
- Un minimo movimento mi fa sussultare e non dormo.
- Se mia moglie si muove tirando leggerissimamente la coperta, mi sveglia, o semplicemente non prendo sonno.
- Uso i tappi per non udire nulla, cosicchè il respiro del naso lo sento più forte e non riesco a prendere sonno.
- Per dormire devo essere sempre nella solita posizione, anche se sto scomodo, qualsiasi altra non mi fa prendere sonno.
Facevo fatica a predere sonno anche quando dormivo da solo, ma ora, sul letto matrimoniale, per me sta diventando un calvario. Dopo alcune settimane ne ho parlato con il medico che ha prescritto il delorazepam. Con quello finalmente dormo ma non sempre bastano 20 goccie...a volte arrivo anche a 50.
Il problema quindi è parzialmente risolto.
Io vorrei dormire senza prendere le goccie e senza tutte quelle manie/ossessioni che ho prima di addormentarmi.
Continuo con le goccie o provo rimedi alternativi?
PS: se vado a letto che sto crollando dal sonno, non posso farlo: devo per forza prendere le goccie altrimenti appena mi sdraio inizio a sentire tutti i fastidi di questo mondo e non dormo più.
Si tratta di insonnia o devo pensare che sia qualcos'altro?

Grazie e un saluto a tutti.

nabucco

Utente Avanzato

Posts: 563

Activitypoints: 1,775

Date of registration: Nov 26th 2012

  • Send private message

2

Sunday, September 8th 2013, 11:21pm

vai a fare yoga così impari il respiro e alcune tecniche di rilassamento, non riesci a spegrere la mente, mentre tua moglio si visto che si addormenta subito....

romeoz

Nuovo Utente

  • "romeoz" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Sep 8th 2013

  • Send private message

3

Sunday, September 8th 2013, 11:39pm

"Non riesco a spegnere la mente" .... è una frase che mi hanno già detto. Penso troppo, sempre e di continuo. Ora che mi ci fai pensare ricordo che un amico circa un anno fa mi disse: "...E io che pensavo di far lavorare i miei neuroni! Tu si che li frusti per bene!!"

Quindi niente terapie ma solo rilassamento....

drcollevecchio

Utente Avanzato

  • "drcollevecchio" is male

Posts: 764

Activitypoints: 2,295

Date of registration: Jul 15th 2013

Location: Pescara

Occupation: Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

  • Send private message

4

Monday, September 9th 2013, 3:01am

salve,
oltre ai problemi di sonno, hai altre difficoltà durante il giorno?
la difficoltà ad addormentarsi può essere sintomo di uno stato ansioso generalizzato. se presenti solo difficoltà di addormentamento la cosa migliore sono le tecniche di rilassamento (training autogeno, rilassamento muscolare di jacobson) se riscontri stati d'ansia anche durante il giorno forse è meglio integrare le tecniche di rilassamento con un percorso di psicoterapia finalizzato al miglioramento generale.
buona serata! :)
"L'uomo non è spaventato dalle cose, ma dall'idea che ha delle cose" - Epiteto

romeoz

Nuovo Utente

  • "romeoz" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Sep 8th 2013

  • Send private message

5

Monday, September 9th 2013, 9:56am

Solo nel sonno.
Durante il giorno tutto sembra nella norma.
Quindi meglio Yoga, training o jacobson?

grazie mille!!!

teresa inf

Utente Avanzato

  • "teresa inf" is female

Posts: 588

Activitypoints: 1,922

Date of registration: Feb 16th 2012

Location: sicilia

Occupation: scopo di rimanere serena e felice.Ma quando???????

  • Send private message

6

Thursday, September 12th 2013, 2:42pm

ciao romeoz,sembra scritta da me questa questa lettera,io ero cosi ca.5 anni fa ,mi avevano diagnosticato ansia e depressione,purtroppo lo sto risolvendo piano piano con i farmaci.
Comunque prova davvero come dice il psicologo con il rilassamento.La mia psichiatra anche lei mi ha consigliata di farlo,perchè con tutti psicofarmaci l'insonnia non mi passava,la sera sempre con l'ansiolitico.Ho provato di farlo e dopo una settimana forse anche di meno,riuscivo ad addormentare senza ansiolitico,pero lo devi fare tutti i giorni,anche piu volte al giorno se senti la neccessità.
ciao buona fortuna :hi:

drcollevecchio

Utente Avanzato

  • "drcollevecchio" is male

Posts: 764

Activitypoints: 2,295

Date of registration: Jul 15th 2013

Location: Pescara

Occupation: Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

  • Send private message

7

Friday, September 13th 2013, 12:59pm

buongiorno,
la cosa importante in questi casi è diminuire i ritmi, quindi strategie come tecniche di rilassamento (training autogeno, jacobson), meditazione e yoga sono le vie maestre per stare meglio.
buon lavoro!
"L'uomo non è spaventato dalle cose, ma dall'idea che ha delle cose" - Epiteto

teresa inf

Utente Avanzato

  • "teresa inf" is female

Posts: 588

Activitypoints: 1,922

Date of registration: Feb 16th 2012

Location: sicilia

Occupation: scopo di rimanere serena e felice.Ma quando???????

  • Send private message

8

Friday, September 13th 2013, 1:44pm

buongiorno
faccio ora il possibile di rallentare i ritmi,che ho avuto una vita troppo frenetica e troppi preoccupazioni,da quasi 5 anni che sono in cura e sto molto meglio.
Purtroppo non so il perchè da meta agosto fino ad ora la mia ansia ha preso di nuovo il sopravvento.
Perchè????grazie già in anticipo per la risposta!!!