Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Melitta

Utente Attivo

  • "Melitta" started this thread

Posts: 58

Activitypoints: 195

Date of registration: Mar 10th 2019

  • Send private message

1

Saturday, November 9th 2019, 1:05am

Ossesioni

Passo ormai da settimane tutto il giorno chiusa a casa davanti al PC nel tentativo di fare il progetto di tirocinio, spesso sto sveglia pure fino alle 4/5 di mattina e mangio due cose a orari improbabili sia per l'ansia che per il tempo 'perso'. Vita sociale nulla, dei giorni nn ho neanche qualcuno con cui scambiare 4 parole. Interessi zero, spendo tutto il tempo per il progetto ma ovviamente con risultati scarsi: mille ripensamenti, senso di inadeguatezza e insoddisfazione, constatazione di essere meno degli altri, incapace in quello che dovrei fare.

La consapevolezza che sto facendo una cazzata c'è eppure nn riesco a fare diversamente, nonostante i risultati nn si vedono e ho sviluppato un senso di rigetto a ogni tipo di impegno... Come ne esco? Purtroppo nn è la prima volta questa

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,642

Activitypoints: 4,662

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

2

Tuesday, November 12th 2019, 6:42pm

ciao.....scusa la domanda....perchè la chiami ossessione? Onestamente rileggendo i tuoi post ai quali hai dato risposte ad utenti non ravviso queste ossessioni (si intende in termini di malattia), In uno di questi post hai scritto """e non ti nego che ho pensato di avere problemi cognitivi per la fatica che faccio a dare un ordine ai concetti, a argomentare, a capire cosa è importante e cosa no"".
Mai autodiagnosi ricordalo sempre........ :thumbup:

Elisa89

Ogni lasciata è persa

  • "Elisa89" is female

Posts: 474

Activitypoints: 1,485

Date of registration: Jun 1st 2019

  • Send private message

3

Wednesday, November 13th 2019, 1:44am

Perché staresti facendo una cazzata? Ci tieni a questo tirocinio?

Melitta

Utente Attivo

  • "Melitta" started this thread

Posts: 58

Activitypoints: 195

Date of registration: Mar 10th 2019

  • Send private message

4

Wednesday, November 13th 2019, 9:12pm

ciao.....scusa la domanda....perchè la chiami ossessione? Onestamente rileggendo i tuoi post ai quali hai dato risposte ad utenti non ravviso queste ossessioni (si intende in termini di malattia), In uno di questi post hai scritto """e non ti nego che ho pensato di avere problemi cognitivi per la fatica che faccio a dare un ordine ai concetti, a argomentare, a capire cosa è importante e cosa no"".
Mai autodiagnosi ricordalo sempre........ :thumbup:


Le chiamo ossessioni perché non riesco a gestirle bene. Non credo di avere malattie reali, ma piuttosto è la paura/ansia/l'importanza a ridurmi così. Sono riuscita a staccare un po' e uscire e la cosa si è ridimensionata perché allontanandomi da questa abitudine ho ripreso un minimo di sanità mentale. Diciamo che ora riesco a impegnarmi sulle 8 ore al giorno (dal pomeriggio alla notte con varie pause) e se mi blocco rimando a domani. Però facendo così anche se noto un miglioramento (ridimensiono il progetto all:interno della mia vita) mi cresce l'ansia nel vedere che non rispetto i tempi... E quindi la frustrazione.
Eppure capisco che non sia una cosa così complessa, gli altri lo fanno

Melitta

Utente Attivo

  • "Melitta" started this thread

Posts: 58

Activitypoints: 195

Date of registration: Mar 10th 2019

  • Send private message

5

Wednesday, November 13th 2019, 9:17pm

Perché staresti facendo una cazzata? Ci tieni a questo tirocinio?


Una cazzata a comportarmi così, a esagerare la situazione. Al tirocinio si, anzi credo pure troppo. Penso che proprio perché vorrei farlo bene, accontentare tutti, ho una paura matta di non riuscirci e nel tentativo di essere perfetta mi faccio mille dubbi e revisioni e mi sento sempre non all'altezza. Vorrei tanto essere come quelle persone che sono molto pratiche e riescono a gestire bene lo stress.

Comunque ho l'impressione che mi manchino proprio le basi certe volte... È normale stare 2 ore per scrivere una frase?