Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Ansiowoman

Giovane Amico

  • "Ansiowoman" is female
  • "Ansiowoman" started this thread

Posts: 213

Activitypoints: 457

Date of registration: Feb 25th 2018

  • Send private message

1

Tuesday, May 28th 2019, 3:29pm

Ora datemi i vostri pareri

Rieccomi qua. Apro un altro post per non fare confusione nell'altro.
Ieri, vedendo che i risultati della risonanza ancora non arrivavano, ho richiamato e mi hanno, per la terza volta, richiesto l'indirizzo mail. Dopo un'oretta finalmente il referto arriva. Apro la mail tremando come una foglia tanto che il telefono sbatteva in mano e leggo tutto d'un fiato e poi con calma diverse volte. Ora io non sono un medico ma leggendo parole come: in asse, non dilatate, non si apprezza alterato segnale, non restrizioni della diffusività, e regolare morfologia mi sembra di capire sia tutto ok anche perchè non ci sono scritte altre indicazioni tipo di fare altri controlli o di fare la risonanza con contrasto. L'unica cosa che non va è la deviazione del setto nasale che difatti mi causa problemi di russamento, raffreddore perenne e dolore agli occhi. In un primo momento mi sono sentita fortemente risollevata perchè ero diventata un vegetale tanto stavo male solo che ovviamente avendola letto io che non sono un medico anche se sembra un referto abbastanza comprensibile mi rimane sempre il dubbio. Domani pomeriggio lo faccio vedere al medico di famiglia perchè dal neurologo ho appuntamento a metà mese prossimo.
Anche se sto molto più tranquilla non riesco a calmarmi del tutto. Inizio a farmi seghe mentali del tipo che io possa aver interpretato male il referto, che la diagnosi l'abbia scritta un radiologo e non un neurologo e mi fa impressione che sia il mio medico di famiglia che il neurologo sicuramente vedranno il cd e ho paura notino qualcosa che sia sfuggito al radiologo e ciò mi crea molta ansia.
Se fosse realmente negativa la risonanza comunque questi sbandamenti mi preoccupano perchè a questo punto mi chiedo da dove vengano. Sono continui e forti in quest'ultimo periodo. Appena si muove qualcosa o mi poggio su qualcosa d'instabile subito ho un capogiro e soprattutto se sto ferma ho sempre la sensazione di non avere stabilità. E' molto brutta come sensazione. E' vero che devo fare altre visite tra cui otorino, oculista e far vedere la mandibola che mi fa sempre male ma questi capogiri mi spaventano molto. Inoltre, al momento, non ho voglia di fare altri accertamenti perchè queste cose mi devastano troppo e avendo un evento importante a cui partecipare a fine mese prossimo non posso permettermi di arrivarci assorbendo tutti questi terrori.
Che pensate di tutto quello che ho scritto? Vi ringrazio se avrete pazienza di leggermi e consigliarmi.

Sir Floyd

Utente Attivo

  • "Sir Floyd" is male

Posts: 30

Activitypoints: 111

Date of registration: Mar 26th 2019

  • Send private message

2

Tuesday, May 28th 2019, 3:57pm

Referto identico, visionato da medico di famiglia, psichiatra, neurologo e otorino. Ti diranno che nella zona ispezionata in rm non hai nulla da approfondire. Il CD non lo guarderanno neanche.
E questo è.
Però potresti essere ancora quel caso su un miliardo in cui nella rm non vedono il tumore grosso come una palla da tennis che ti ucciderà in una manciata di giorni.
Stai serena, un abbraccio.

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male

Posts: 993

Activitypoints: 2,157

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

3

Tuesday, May 28th 2019, 4:02pm

Rieccomi qua. Apro un altro post per non fare confusione nell'altro.
Ieri, vedendo che i risultati della risonanza ancora non arrivavano, ho richiamato e mi hanno, per la terza volta, richiesto l'indirizzo mail. Dopo un'oretta finalmente il referto arriva. Apro la mail tremando come una foglia tanto che il telefono sbatteva in mano e leggo tutto d'un fiato e poi con calma diverse volte. Ora io non sono un medico ma leggendo parole come: in asse, non dilatate, non si apprezza alterato segnale, non restrizioni della diffusività, e regolare morfologia mi sembra di capire sia tutto ok anche perchè non ci sono scritte altre indicazioni tipo di fare altri controlli o di fare la risonanza con contrasto. L'unica cosa che non va è la deviazione del setto nasale che difatti mi causa problemi di russamento, raffreddore perenne e dolore agli occhi.


Da quel che scrivi paree tutto ok.
La deviazione del setto nasale è comunque un problema piuttosto comune. Bisognerebbe valutarne l'effettiva deviazione e il reale impatto sulla salute quello ovviamente puà farlo solo un medico.
Io ho scoperto alla veneranda età di 51 anni di avere il setto nasale deviato dopo una TC alle rocche petrose per aver conferma radiologica di una deiscenza del canale semicircolare superiore di entrambe le orecchie....


Anche se sto molto più tranquilla non riesco a calmarmi del tutto. Inizio a farmi seghe mentali


Questa è la masturbazione che rende ciechi ;)



Che pensate di tutto quello che ho scritto? Vi ringrazio se avrete pazienza di leggermi e consigliarmi.


Vertigini soggettive, in pratica.
L'ansia eccessiva fa di questi scherzi (e mi sembra che tu ne trasmetta tanta col tuo post). Non sottovaluterei anche i dolori muscolari e mandibolari sotto quest'aspetto.

Comunque una visita dall'otorino, anche per valutare il setto nasale deviato, con magari esame vestibolare potrebbe avere senso. Parlane col tuo medico di famiglia.
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,696

Activitypoints: 20,423

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

4

Tuesday, May 28th 2019, 4:11pm

molto bene...non hai nulla. In ogni caso il referto va sempre fatto vedere a un medico

tranquilla
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

fuoco_fatuo

Giovane Amico

  • "fuoco_fatuo" is male

Posts: 177

Activitypoints: 501

Date of registration: Aug 20th 2013

Location: Roma

  • Send private message

5

Tuesday, May 28th 2019, 4:38pm

NON
HAI
NIENTE.

Ansiowoman

Giovane Amico

  • "Ansiowoman" is female
  • "Ansiowoman" started this thread

Posts: 213

Activitypoints: 457

Date of registration: Feb 25th 2018

  • Send private message

6

Tuesday, May 28th 2019, 8:50pm

Grazie per le risposte.
Ora torno a casa. Sono uscita con un'amica a fare una passeggiata rilassante. Sensazione d'instabilitá che non mi faceva rilassare, due capogiri e orecchie ovattate che mi danno un fastidio enorme perché mi fanno sentire stonata.
Come devo fare con questi sintomi? Io amo uscire e stare in mezzo alla gente ma così sta diventando davvero pesante! Non si può uscire con la testa intontita barcollando e con capogiri improvvisi. Mi sa che mi tocca continuare con le indagini mediche...

7

Tuesday, May 28th 2019, 9:08pm

Al radiologo non sfugge nulla fidati!

Direi che puoi tirare un sospiro di sollievo :)

tutti i tuoi sintomi sono dovuti all'ansia, in questo momento non ricordo se stai facendo qualcosa per combatterla, ma una volta sentito il neurologo ti consiglierei di farlo!
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Rainbow87

Barcollo ma non mollo

  • "Rainbow87" is male
  • "Rainbow87" has been banned

Posts: 599

Activitypoints: 1,422

Date of registration: Dec 25th 2017

  • Send private message

8

Tuesday, May 28th 2019, 9:31pm

Cerca di stare tranquilla, per fortuna non hai niente di che..

Ansiowoman

Giovane Amico

  • "Ansiowoman" is female
  • "Ansiowoman" started this thread

Posts: 213

Activitypoints: 457

Date of registration: Feb 25th 2018

  • Send private message

9

Wednesday, May 29th 2019, 7:50am

Il neurologo quando mi prescrisse la rm mi diagnosticó anche l'ansia generalizzata e voleva darmi una cura solo che quando sentì che sono sposata da poco e stiamo provando ad avere un figlio mi prescrisse solo delle gocce naturali che ancora non ho iniziato a prendere.
Io sinceramente non posso pensare che i miei sintomi siano solo ansia perché a volte sono troppo invalidanti e anche se provo a stare più tranquilla non passano. Che dovrei fare allora? Posso stare sempre così?

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male

Posts: 993

Activitypoints: 2,157

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

10

Wednesday, May 29th 2019, 9:26am

L'ansia generalizzata può arrivare ad essere invalidante, in una spirale in cui l'idea di uscire finisce per metterti ancora più ansia e ti paralizza.

Se ti affidi ad un professionista cerca di avere fiducia in lui, ne sa di più del dottor Google. ;)
E prendi quelle gocce (immagino siano melatonina+valeriana)
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

farfalla123

Utente Attivo

Posts: 185

Activitypoints: 185

Date of registration: May 8th 2018

  • Send private message

11

Wednesday, May 29th 2019, 11:28am

Pure io continuo con giramenti improvvisi e sbandamenti. A volte mi sento "tirare" come se qualcosa dovesse farmi cadere..poi partono pure le extrasistole...dei giorni sto meglio ..altri peggio...a volte mi sento pure molto debole...oppure ci sono giornate che ho anche fascicolazioni continue...soprattutto gambe...

Ho lo stomaco pieno di aria...la pancia ultimamente sempre gonfia e sono sotto stress..eh ...sicuro che è ansia...però pure io nel frattempo sto facendo controlli al cuore per capire dato che ho molte extrasistoli...

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male

Posts: 993

Activitypoints: 2,157

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

12

Wednesday, May 29th 2019, 11:45am

Le cause sono diverse e dipendono dallo stato di salute dell’individuo colpito: in un soggetto cardiopatico, l’extrasistole è legata ad una patologia cardiaca, mentre in un soggetto sano può dipendere da svariati fattori, quali abuso di alcol e/o sostanze, tabacco, caffè e/o thé, stanchezza, sforzi fisici, deprivazione di sonno, stress, stati ansiosi

https://www.ipsico.it/sintomi-cura/extrasistole/


99 su 100 il cardiologo ti dirà che è ansia
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

Ansiowoman

Giovane Amico

  • "Ansiowoman" is female
  • "Ansiowoman" started this thread

Posts: 213

Activitypoints: 457

Date of registration: Feb 25th 2018

  • Send private message

13

Wednesday, May 29th 2019, 11:56am

Sì, difatti devo andarle a comprare le gocce sperando che servano a qualcosa. Non ricordo come si chiamano, c'è scritto sul foglio che mi diede il neurologo ed ora non sono a casa per poterlo leggere. Disse comunque che sono gocce naturali e mi consigliò di prenderne anche 25 perchè sono leggere.

Farfalla, è dura andare avanti così. Ieri anch'io avevo dei forti tonfi al cuore. Sinceramente io sono un pò stufa anche di uscire con gli amici o in giro e non sapere se starò male o bene. Comunque devo continuare con i controlli tra cui otorino, oculista e far controllare la mandibola quindi non sono nemmeno ancora certa che sia solo ansia. Fai bene a controllare il cuore per scrupolo ma ovviamente quello che senti è uno dei tanti sintomi dell'ansia.

14

Wednesday, May 29th 2019, 1:25pm

Io sinceramente non posso pensare che i miei sintomi siano solo ansia perché a volte sono troppo invalidanti e anche se provo a stare più tranquilla non passano. Che dovrei fare allora? Posso stare sempre così?

no, dovresti seguire le indicazioni dei medici.
Perché le gocce non le hai prese se sono naturali...?
Comunque al di la dell'ansiolitico ti serve senza dubbio la psicoterapia perché i nostri consigli e gli "stai tranquilla " servono a ben poco se non si placa il tuo animo..
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male

Posts: 993

Activitypoints: 2,157

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

15

Wednesday, May 29th 2019, 2:26pm

Perché le gocce non le hai prese se sono naturali...?


Che siano naturali non vuol dire che siano totalmente sane e soprattutto che siano immuni da effetti collaterali e sovradosaggi ;)

comunque quoto il seguire le indicazioni mediche e un percorso psicoterapeutico.
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)