Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

SfigatoLivello100

Utente Attivo

  • "SfigatoLivello100" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 218

Date of registration: Mar 31st 2015

  • Send private message

1

Tuesday, May 12th 2015, 1:58am

Non riuscire a dormire la notte

Vi è mai capitato che non riuscite a dormire la notte per i troppi pensieri che avete,il perché siete tristi o semplicemente perché non siete felici o perché avete ansia riguardo a qualcosa per il giorno dopo?
Io le volte che passo una bella giornata e non ho preoccupazioni per il giorno dopo(per esempio un esame) e sto col sorriso riesco ad addormentarmi subito,invece se passo una giornata normalmente(ne triste ne particolarmente felice) non riesco proprio a prendere sonno...
Cosa potrei fare?Ho provato con la valeriana e prodotti simili ma non hanno effetto..
Questa situazione mi sta davvero pesando anche perché mi devo svegliare presto la mattina....

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

2

Thursday, May 14th 2015, 2:23pm

Melatonina? L' hai provata?

PaulVerlaine

Il Poeta Maledetto

  • "PaulVerlaine" is male

Posts: 1,643

Activitypoints: 5,092

Date of registration: Apr 26th 2008

Location: dans le bleu d'une mer sans fin

  • Send private message

3

Thursday, May 14th 2015, 3:59pm

Ogni tanto mi capita e penso che un'esperienza così capiti a tutti, magari a qualcuno molto raramente ad altri più spesso, magari qualcuno fa la notte in bianco qualcun altro perde solo qualche ora di sonno.
Fossi in te non me ne farei un grosso problema. Farsene un problema alimenta l'ansia che a sua volta alimenta il problema, diventa un circolo vizioso. La notte che vedi che non stai dormendo, dopo un po' che provi (un'oretta, massimo un'ora e mezza) passa ad altro, alzati e leggi un po', bevi un latte caldo, guarda un film, fai meditazione, fai una passeggiata, insomma fai altro, e senza preoccuparti per il sonno. Cerca proprio di distrarti.
Se il sonno viene, bene, risolto. Se non viene, non allarmarti e non crearti ansie. Fatti una bella doccia, fai un'abbondante colazione e affronta la giornata il più carico possibile. (Certo non sarai al massimo, sentirai un po' di intorpidimento nel pomeriggio, forse un po' di mal di testa, ma non curartene e spronati a fare la tua vita normale.) Vedrai che la notte dopo dormi come un agnellino. In bocca al lupo.
and maybe I will see a different destiny
like knowing you at all was only a bad dream.

vuotoaperdere

Utente Attivo

  • "vuotoaperdere" is male

Posts: 84

Activitypoints: 273

Date of registration: May 1st 2015

Location: il posto sbagliato

Occupation: ho intrapreso un lungo e doloroso viaggio all'interno di me stesso.

  • Send private message

4

Thursday, May 14th 2015, 11:36pm

Non conto le notti insonni. ora quando vado a dormire e sento che fatico a prendere sonno prendo dieci gocce di ansiolitico e ciò spesso mi aiuta. ma a voi capita dopo una notte in bianco di aver paura di non riuscire a dormire la successiva? ??

anonimo1981

Giovane Amico

  • "anonimo1981" is male

Posts: 177

Activitypoints: 566

Date of registration: Mar 12th 2015

Location: nord Lombardia

  • Send private message

5

Friday, May 15th 2015, 12:33am

Non conto le notti insonni. ora quando vado a dormire e sento che fatico a prendere sonno prendo dieci gocce di ansiolitico e ciò spesso mi aiuta. ma a voi capita dopo una notte in bianco di aver paura di non riuscire a dormire la successiva? ??


Magari mi bastasse la valeriana o altre cose che avete detto, per dormire bene, prendo una pastiglia di Rivotril, son sceso anche a mezza, ho provato a non prenderne piu' ma non riuscivo a dormire e avevo incubi terribili :wacko:
Se uno ha bisogno di dormire perchè magari il giorno dopo deve lavorare o ha un esame penso che l' unica sia prendere un ansilitico, se lo si prende saltuariamente non da dipendenza.
Io nei momenti peggiori mi addormentavo con la tv accesa mettendo l' autospegnimento di ora in ora, riuscire a non pensare ai problemi è la cosa migliore per riuscire a dormire.