Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

ercosara

Nuovo Utente

  • "ercosara" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Apr 14th 2019

  • Send private message

1

Sunday, April 14th 2019, 4:19pm

Non riesco a dimenticarlo

Ciao a tutti
Mi sono sempre ritenuta molto forte e indipendente, non avrei mai immaginato una situazione di tormento di questo tipo, ma non riesco a lasciarmelo alle spalle. In parte l'ho fatto, ma in testa c'è sempre un pensiero che mi tormenta.
Ho lasciato il mio ex da un anno, quando ho scoperto che mi tradiva...
Diceva che con quest'altra ragazza non c'era alcun tipo d'interesse amoroso od intimo. Gli ho dato una possibilità, ha interrotto tutti i rapporti, almeno così diceva, ma dopo un paio di mesi è spuntata un'altra relazione con una seconda ragazza.
Ho deciso di chiudere definitivamente perché mi sentivo sfiduciata e umiliata. Non riuscivo a capire perché una persona che sembrava tenere a me così tanto mi prendeva in giro.
A distanza di mesi il pensiero di lui non mi lascia. Provo rabbia e frustrazione, non riesco a considerare un nuovo rapporto, eppure le occasioni non mi sono mancate. Mi sembra di stare ancora con lui.
Continuo a sentirmi spaesata e depressa come se fosse sempre rimasto tutto lì bloccato a mesi fa. Piango spesso e odio tutte queste emozioni, vorrei chiudere questo capitolo e liberarmi di tutto questo rancore, ma non riesco a farlo, non so come farlo.
Grazie anche solo per leggermi.
Sara

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads