Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

dy0190

Nuovo Utente

  • "dy0190" started this thread

Posts: 6

Activitypoints: 18

Date of registration: Jun 24th 2019

  • Send private message

1

Monday, June 24th 2019, 6:54pm

Mix letale.. di non so cosa

Salve. Io da qualche mese ho fitte al cuore e problemi riconducibili al cuore o ai vasi sanguigni, però dopo una visita al pronto soccorso in piena notte, elettrocardiogramma al pronto soccorso, elettrocardiogramma dal cardiologo, ecodopler, radiografia al torace sx e misurazioni della pressione, è risultato tutto nella norma e nessun problema. Il fatto è che i problemi continuano, e quando sono stressato peggiorano ancor di più. A volte mi vengono dolori lancinanti nella zona del cuore e al braccio, a volte dopo mangiato, a volte al risveglio la mattina, a volte poco prima di cena... insomma quasi sempre. Sta di fatto che tutto ciò mi sta creando un sacco di disagi nella mia vita. Ho paura di fare qualsiasi cosa, persino di giocare a calcio che mi si affatica il cuore e sento formicolio al braccio sinistro e varie costrizioni al petto, soprattutto dopo la partita quando mi metto a riposo. Raccontandomi i sintomi al medico di famiglia, mi ha detto che è una possibile ernia iatale e malattia da reflusso, i sintomi sono identici a quelli cardiaci ma per esclusione se non è il cuore, quasi sicuramente è un problema di ernia iatale e reflusso. Io anche mi sto convincendo di questa cosa per rasserenarmi, ma ciò sicuramente mi aiuta poco. Comunque dopo la maturità avrò la gastroscopia. Un’altra cosa che mi è successa è che dopo essermi concesso qualche mangiata fuori luogo (del tipo torta e pasticcini e lasagna con salame piccante) la notte sputavo sangue vivo dalla bocca, e mi saliva proprio dalla gola. La dottoressa mi ha detto che è anche una possibile ulcera. Secondo voi è possibile che ernia iatale reflusso (e forse) ulcera possano causare tutti questi sintomi? Cosa c’entra il muoversi (fare sport) con quei dolori? Premetto che fino ad un mese fa bevevo e fumavo senza problemi, (ora ho smesso da 1 mesetto), ho 19 anni e ho sempre fatto sport, ma da 4/5 mesi mi sto decidendo di smettere perché i sintomi peggiorano. Cosa ne pensate?
Oggi mi è capitata un’altra cosa.. mi sono svegliato particolarmente ansioso (credo) perché ho cominciato a leggere sintomi su sintomi su internet riguardo al braccio pesante e parte sx del torace pesante, purtroppo mi son svegliato così, e oggi poco prima di farmi la doccia mi sono dedicato ad un leggero anti stress (video pornografico), dopo aver finito, ho sentito un oppressione al petto molto schiacciante, ma ho pensato ‘è solo ansia’, mi metto a far la doccia ed eccolo lì che mi è scappato un bell attacco di panico, manifestatosi da un calo di senso di equilibrio e da angoscia e dalla pressione al petto.. l’ansia provoca tutto ciò? Qualcuno mi conferma? Dopotutto, avessi avuto qualcosa al cuore sarebbe uscito dall’ecg Immagino.. no? Non ne posso più

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,500

Activitypoints: 4,236

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

2

Monday, June 24th 2019, 7:51pm

ciao....(mantra personale non sono medico) sono un veterano di qualsiasi parte di organo umano che si conosca........ :roftl: Quando hai escluso ed a quanto mi sembra gli esami cardiologici ed esami hanno dato esito negativo, allora si va alla ricerca della disfunzione nello stomaco e proprio l'ernia iatale o il reflusso vengono definiti falsi infarti. La sintomatologia è uguale (ricordiamoci che lo stomaco ed il tratto intestinale è pieno di nervi etc.), quindi, giustamente il medico ti ha detto di fare una gastroscopia così ti togli dalla testa la cavolata di fare ricerche e consultarti con il dott. GOOGLE.........mi raccomando, come dico sempre, inizia la ricerca di una cazzata e finisci con trovare la tumulazione della salma..... :roftl: Hai mangiato torta e pasticcini e lasagna con salame piccante, cazzarola se non erro una dieta ad hoc. per uno che ha problemi con lo stomaco :roftl: astieniti dal mangiare roba fritta e cavolate simili, lo so sei giovane e ti capisco ma invece di soffrire evitali per un po........almeno fino a quando farai la gastroscopia. Sembrerà strano ma lo sport tipo calcetto, corsa, etc. provoca una vasodilatazione (ed è normale) nonchè un'anomalo movimento degli organo interni (stress). Nel momento in cui finisci lo sport, ma ti sto parlando se soffri di problemi allo stomaco, proprio perchè la valvola "cardias" non si chiude bene potresti avere anche reflusso gastroesofageo, per cui fai dello sport dolce. Come vedi è una catena, quindi non stare a preoccuparti anche per il dolore al braccio l'ansia di preoccuparti di un problema cardiaco somatizza anche diversi dolori.
Quindi prima regola:
- uccidi il dott. GOOGLE :minigun:
- evita salse piccanti (io sono calabrese e togliermi il peperoncino mi ha fatto cadere in depressione :roftl: ), fritture, etc.;
- vai a dormine almeno tre ore dopo aver cenato;
- dormi su un cuscino bello alto per evitare il reflusso;
- appena possibile fai una bella visita ed una gastroscopia;
- intanto puoi rivolgerti al medico per tamponare questa situazione fino agli esami (antiacidi etc,);
- dedicati agli antistress che hai citato, al massimo qualche doloretto alla mano :roftl:
ed infine, a parte gli scherzi credo che il tuo sia un problema ansiogeno, dettato dallo stress, quindi stai tranquillo, sei giovane e vedrai che il tutto si aggiusterà........un grande in bocca al lupo...... :thumbup:
N.b. dimenticavo una cosa il reflusso proprio perchè vi è una risalita di acido nella parte alta (gola, trachea) in quanto la pompa protonica ne produce molto di più, può averti irritato le vie superiori provocandoti rotture ai capillari, quindi anche il sanguinamento.........raccordati con il medico per come detto prima per tamponare la situazione.....