Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

vale85

Utente Attivo

  • "vale85" started this thread

Posts: 38

Activitypoints: 149

Date of registration: Jul 22nd 2008

Location: grottaferrata

  • Send private message

1

Tuesday, July 29th 2008, 7:51pm

eccomi qui di nuovo a scrivere cercando in qualche modo di dare una logica alla mia vita.....
ieri ho salutato due prof. molto importanti nella mia vita ed è stato come ogni anno uno shock so che può sembrare sciocco ma separarmi dalle persone a cui voglio bene per un periodo lungo a me fa male e così da ieri quando mi sono chiusa la loro porta dietro le spalle piango piango piango....odio il mese di agosto!!!!!!!anzi odio i cambiamenti e modificazioni della mia routine!!!!Poi per non parlare del mio stomaco ormai è un mese e mezzo che non riesco più a vivere odio ogni alba e adoro ogni tramonto perchè un altro giorno è finito!!!!!!!mi fa impazzire è un dolore che a parole non si riesce a spiegare ma è massacrante ti distrugge!!e non ce niente che lo possa alleviare...ogni giorno che passa odio di più mettermi a tavola....e perdo sempre di più la speranza di stare bene...di potermi laureare e di crearmi una vita felice credo che per me questo non sarà possibile ma sarò destinata ad una vita in solitudine...piena di medicine e facendo un lavoro che non mi piace!!!!!!!!!!perchè vivere così???????????????????'non ha senso!!!!
scusate per questo sfogo ma sto esplodendo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Guarda le piccole cose
perché un giorno ti volterai
e capirai che erano grandi

what kind of angel

Amico Inseparabile

Posts: 1,440

Activitypoints: 4,631

Date of registration: Jun 8th 2008

Location: Bologna

  • Send private message

2

Wednesday, July 30th 2008, 12:43am

ma niente vale, sfogati pure. anzi è molto importante che tu lo faccia, perché tutte quelle somatizzazioni sullo stomaco non sono lì per caso. devi buttare fuori un po' di roba, se hai ingoiato un rospo devi risputarlo, se senti il bisogno di urlare un po' o di incavolarti devi farlo. c'è questa estrema sensibilità che ti complica le cose, si vede lontano un miglio. e purtroppo la vita è fatta così, è fatta così dall'inizio alla fine. sono tutti addii, contrattempi, persone che abbiamo amato e a un certo punto ci accorgiamo che le abbiamo perdute, oggetti che abbiamo amato e non abbiamo più, luoghi, case, qualsiasi cosa. gente che muore, gente che si sposa e si mura in casa per il resto della vita e ciao ciao, gente che ti tradisce, che ti dimentica, che va in thailandia a [email protected] e non la vedi più. cercare di tenere tutto sotto controllo ci espone a una serie di frustrazioni senza fine. è proprio impossibile. la vita è una tavola da surf, sei brava se hai l'occhio per capire che onda sta arrivando, sei fortunata se riesci a cavalcarla per 5 secondi. e comunque nessuna onda è uguale a nessun'altra, tutto passa, tutto cambia di continuo (filosofia surfistica II, è un biennale)

vale85

Utente Attivo

  • "vale85" started this thread

Posts: 38

Activitypoints: 149

Date of registration: Jul 22nd 2008

Location: grottaferrata

  • Send private message

3

Wednesday, July 30th 2008, 12:46pm

grazie di avermi risposto...
stamattina ho preso la mia prima compressa di xeristar e sto completamente fuori...non riesco a respirare,ho freddo,nausea e testa confusa...ma come posso stare bene???esiste un metodo?????????mah...
Guarda le piccole cose
perché un giorno ti volterai
e capirai che erano grandi

oliverb

Unregistered

4

Wednesday, July 30th 2008, 3:35pm

Quoted from "vale85"

grazie di avermi risposto...
stamattina ho preso la mia prima compressa di xeristar e sto completamente fuori...non riesco a respirare,ho freddo,nausea e testa confusa...ma come posso stare bene???esiste un metodo?????????mah...

si, ritrova il tuo centro imperturbabile dietro il caos della mente.
Osho dice che la mente è la malattia.
E l'unica cura possibile è guardare dietro la mente: perchè la mente è caos e più viene assecondata più il caos aumenterà fino alla pazzia.

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

5

Wednesday, July 30th 2008, 3:46pm

la disperazione porta a un sacco di spiacevoli conseguenze, bisogna reagire, trovare uno sfogo e meglio ancora una distrazione.

hai scirtto che odi i cambiamenti, ebbene siccome è inevitabile che capitino, allora cerca di organizzarti una specie di vadevecum sulle cose da fare nei periodi che tu ritieni siano "duri".

forza ragazza che se riesci a spostare i tuoi pensieri su qualunque altra cosa, troverai anche gli stimoli x continuare a vivere la tua vita meglio e con maggiore fiducia nel futuro...anche se ci sono dei cambiamenti ;)

continua a stare sul forum, questo potrebbe essere un modo x distrarsi, ad esempio.
a presto
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

vale85

Utente Attivo

  • "vale85" started this thread

Posts: 38

Activitypoints: 149

Date of registration: Jul 22nd 2008

Location: grottaferrata

  • Send private message

6

Wednesday, July 30th 2008, 4:49pm

grazie per le risposte...si hi ragione questo forum mi aiuta molto...perchè vedo molte persone più grandi di me che convivo con questi disturbi ormai da tempo ma non hanno mai mollato!!!!e continuano a lottare e questo mi da forza e fiducia anche se ti devo ammettere che certe volte mi viene da piangere da urlare insomma dare di matto ma non ci riesco....
Guarda le piccole cose
perché un giorno ti volterai
e capirai che erano grandi

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

7

Wednesday, July 30th 2008, 4:56pm

beh vale, fai una cosa, alza lo stereo a palla, aspetta di essere sola in casa e caccia un urlo stratosferico, così ti sfoghi e sei pronta x passare ad altro.
creimi, io l'ho fatto e mi sono sentita molto meglio! a volte basta veramente poco x far tornare il sorriso sui ns visi
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

vale85

Utente Attivo

  • "vale85" started this thread

Posts: 38

Activitypoints: 149

Date of registration: Jul 22nd 2008

Location: grottaferrata

  • Send private message

8

Wednesday, July 30th 2008, 5:04pm

bella idea!!non è male!!!!
Guarda le piccole cose
perché un giorno ti volterai
e capirai che erano grandi

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

9

Wednesday, July 30th 2008, 5:10pm

che cosa stai studiando?
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

vale85

Utente Attivo

  • "vale85" started this thread

Posts: 38

Activitypoints: 149

Date of registration: Jul 22nd 2008

Location: grottaferrata

  • Send private message

10

Wednesday, July 30th 2008, 5:18pm

faccio scienze ambientali...adoro stare in mezzo alla natura da sola senza nessuno nel silenzio!!!!!!e tu che fai?
Guarda le piccole cose
perché un giorno ti volterai
e capirai che erano grandi

oliverb

Unregistered

11

Thursday, July 31st 2008, 11:11am

Quoted from "vale85"

faccio scienze ambientali...adoro stare in mezzo alla natura da sola senza nessuno nel silenzio!!!!!!e tu che fai?

usa quei momenti come meditazione, immergiti nel silenzio, pensa di essere il silenzio e un tutt'uno con la natura, prova la sensazione di infinita espansione

vale85

Utente Attivo

  • "vale85" started this thread

Posts: 38

Activitypoints: 149

Date of registration: Jul 22nd 2008

Location: grottaferrata

  • Send private message

12

Thursday, July 31st 2008, 12:22pm

si infatti domani parto per l'abruzzo per un mese...ma non sai quanta paura ho di allontanarmi da casa....puara di stare male!!!e poi a causa di quella pasticca di xeristar sto malissimo con lo stomaco da ieri!!!!!
Guarda le piccole cose
perché un giorno ti volterai
e capirai che erano grandi

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

13

Thursday, July 31st 2008, 12:34pm

ciao vale, io sono impiegata in un'azienda, mi occupo di contabilità...sono una ragioniere che non sempre però riesce a ragionare!
segui il ocnsiglio di oliverb, hai dei buoni punti di partenza sui quali lavorare x distrarti e rilassarti.

la partenza x l'abbruzzo prendila come uno stacco dall'ansia, un momento in cui imparare a stare bene con te stessa e al contempo guardarsi un pò intorno...chissà che non ti entusiami in qualcosa di interessante.....

forza vale, scrollati di dossa questo vestito pesante e soffocante quale è l'ansia e comincia ad alleggerirti testa e corpo x poter respirare a pieni polmoni tutti gli odori della vita!

a presto
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

vale85

Utente Attivo

  • "vale85" started this thread

Posts: 38

Activitypoints: 149

Date of registration: Jul 22nd 2008

Location: grottaferrata

  • Send private message

14

Thursday, July 31st 2008, 1:48pm

ragazzi ho un attacco di panico ora..sto impazzendo di nuovo!!!perchè???????????perchè non mi passa...che devo fare???non ce la faccio più
Guarda le piccole cose
perché un giorno ti volterai
e capirai che erano grandi

mizar84

Utente Attivo

Posts: 66

Activitypoints: 219

Date of registration: Nov 15th 2007

  • Send private message

15

Thursday, July 31st 2008, 2:09pm

Hei vale...affrontalo non aver paura...è solo un attacco niente di più...ho imparato una cosa in questo periodo...non aver paura di morire perchè quella ti arriva quando meno l'aspetti..di attacco di pani non si muore..ma si combatte:rolleyes: