Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

okram90

Utente Attivo

  • "okram90" started this thread

Posts: 16

Activitypoints: 69

Date of registration: Dec 31st 2015

  • Send private message

1

Monday, January 4th 2016, 2:57am

Ma quanto ti distrugge l'ipocondria?

Ciao a tutti sono nuovo, mi chiamo Marco e ho 25 anni, e ormai è un po' di mesi che non vivo più per la paura di aver qualcosa di grave, fatto tipo 20 esami del sangue da ottobre, ecografia addome ( tutto negativo) tra un paio di giorni gastroscopia ( a detta del medico è solo per tranquillizzarmi) .. eppure sotto sotto tranquillo non lo sono mai.. Assurdo che mi sia fissato in sto modo, io che poi son sempre stato la persona più positiva ddl mondo, anche troppo a volte..ma quel pensiero che forse qualcosa da qualche parte c'è non mi abbandona praticamente mai, mi sta consumando :S

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

2

Monday, January 4th 2016, 3:12pm

L'ipocondria è data dal cattivo rapporto con il proprio corpo di cui non si riconoscono i segnali. Un mal di testa diventa un tumore al cervello perché si è persa la confidenza, ci si sente slegati da esso e si percepisce come un nemico che può covare malattie mortali .
Massaggi, palestre e terapie che ripristinano il normale equilibrio mente-corpo possono attenuare significativamente l'ipocondria .
Prova con lo yoga .

Franny00

Utente Attivo

Posts: 45

Activitypoints: 122

Date of registration: Dec 15th 2015

Occupation: Studente

  • Send private message

3

Monday, January 4th 2016, 3:23pm

Anche io soffro di ipocondria ed e vero ció che dici, ti consuma letteralmente.
Fare continui esami placa solo momentaneamente l' ansia, devi intervenire sul tuo disturbo a livello psicologico.

danielegb

Amico Inseparabile

  • "danielegb" is male

Posts: 1,215

Activitypoints: 3,902

Date of registration: Sep 15th 2014

  • Send private message

4

Tuesday, January 5th 2016, 11:46am

C'è stato un evento che ti ha scatenato queste paure?

Novenove

Giovane Amico

Posts: 97

Activitypoints: 423

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

5

Tuesday, January 5th 2016, 11:53am

Io sono altamente ipocondriaco....diciamo che gli attacchi di panico li ho superati,e l ansia riesco a gestirla.....ora mi ritrovo con sbandamenti e vertigini...a voi capita?

Jeeg

Utente Attivo

  • "Jeeg" is male

Posts: 99

Activitypoints: 304

Date of registration: Jan 14th 2016

Location: Firenze

  • Send private message

6

Thursday, January 14th 2016, 9:07pm

Ciao Novenove, a me sì, capita. è come se il disturbo fosse diventato cronico, si ripresenta sempre nelle stesse occasioni (quando vado a pranzo), ma poi passa. Proprio questo fatto, che cioè queste vertigini arrivano, mi colpiscono, poi vanno via senza che mi succeda nulla, mi stanno pian piano rendendo sempre più conscio del fatto che è tutto nella mia testa e che, quindi, il problema (la malattia) in realtà non c'è.
okram90 ti consiglio solo una cosa: piuttosto che andare in giro da un medico ed un altro spendendo magari un sacco di soldi, quei soldi investili andando da uno psicoterapeuta. è difficile accettare che in realtà il problema è legato al nostro sentirci insoddisfatti o inadeguati, ma tant'è. Prima fai questo passo e prima, vedrai, ne uscirai ;)

okram90

Utente Attivo

  • "okram90" started this thread

Posts: 16

Activitypoints: 69

Date of registration: Dec 31st 2015

  • Send private message

7

Friday, January 15th 2016, 3:03am

@ danielegb : è questo il punto, sono stato psicologocamente male per un annetto almemo, a causa della fine di una relazione, ma di fisico 0.. anzi, i primi simtomi son cominciati proprio quando la mia vita aveva cominciato a" girare per verso giusto" di nuovo..

@ jeeg Si lo sto prendenendo in considerazione, secondo me qualcosa si fisico c'è ( è possibile sentire un dolore solo per colpa della mente?) ma so di star pensando costantemente alle ipotesi peggiori, e questo è sicuramente mentale..

Tania94

Tutto ciò che vuoi è dall'altra parte della tua paura!

  • Send private message

8

Friday, January 15th 2016, 3:35am

L'ansia, soprattutto se è costante e dura nel tempo, viene somatizzata a livello fisico e ci porta problemi di tutti i tipi...io purtroppo ne so qualcosa! -.-"

okram90

Utente Attivo

  • "okram90" started this thread

Posts: 16

Activitypoints: 69

Date of registration: Dec 31st 2015

  • Send private message

9

Friday, January 15th 2016, 3:56am

Tra l'altro il mio dolore è sotto le costole a dx, regione che si chiama... Ipocondrio.. coincidenza? :P

Tania94

Tutto ciò che vuoi è dall'altra parte della tua paura!

  • Send private message

10

Friday, January 15th 2016, 4:00am

Ahah non credo molto nelle coincidenze :D Comunque io ho avuto problemi fisici di ogni tipo a causa dell'ansia...fitte e dolori strani, problemi allo stomaco, tachicardia ed extrasistolia, vertigini fortissime ecc...l'elenco è lungo, ma ormai so che tutto questo dipende solo dall'ansia somatizzata! ;)

Coco`

Utente Attivo

Posts: 35

Activitypoints: 133

Date of registration: Jan 13th 2016

  • Send private message

11

Friday, January 15th 2016, 10:35am

Anche io ho mille problemi per l`Ansia dai dolori al petto,gol. chiusa,tachicardia,fiato corto,forti vertigini e stordimento,problemi di intestino,colon,mal degestione,reflusso,dolori e tremori muscolari e quella sensazione.strana difficile.da.definire.che sicuramente.conoscete al petto come di costrizione e irrequietezza.
Essere ipocondriaco e` brutto e ti limita un sacco la.vita anche nel quotidiano.
Ma vedrai caro Okram che le.visite saranno.perfette, fidati xke anche io come te ho molti.problemi di stomaco,intestino colon ecc ma vedrai che e` solo ansia e stress.!!

danielegb

Amico Inseparabile

  • "danielegb" is male

Posts: 1,215

Activitypoints: 3,902

Date of registration: Sep 15th 2014

  • Send private message

12

Friday, January 15th 2016, 11:18am

@ danielegb : è questo il punto, sono stato psicologocamente male per un annetto almemo, a causa della fine di una relazione, ma di fisico 0.. anzi, i primi simtomi son cominciati proprio quando la mia vita aveva cominciato a" girare per verso giusto" di nuovo..


probabilmente nel momento che le cose hanno iniziato a girare si è instaurata una paura che ti possa finire male e tornare a stare male.
anche se non si tratta di una relazione il meccanismo ti porta ad avere paura perchè ti sei reso conto che non sempre le cose possono andare come vuoi.

Desideriamo talmente avere il controllo su tutto che finiamo per perdere il controllo su noi stessi, l'unico controllo che è in nostro potere.

Tania94

Tutto ciò che vuoi è dall'altra parte della tua paura!

  • Send private message

13

Friday, January 15th 2016, 3:17pm

Io i primi problemi seri a causa dell'ansia li ho avuti dopo aver passato gli 8 giorni più belli della mia vita (un viaggio fino a Barcellona)...una volta tornata a casa, ho avuto anche il mio coniglietto che è stato male e i primi esami all'università...una serie di cose e l'ansia (insieme all'ipocondria) sono arrivate! :S Ma tutto è passato quando sono andata a vivere fuori casa...lavoravo, studiavo e mantenevo la casa, eppure niente ansia! Una volta tornata a casa dai miei, di nuovo un incubo...fino ad oggi! ;( Non credo che sia lo stress in sé a far venire l'ansia, ma almeno nel mio caso, si è scatenata dopo aver scoperto cosa significasse essere felice, poter contare su me stessa e avere il controllo! Prima di quel viaggio, vivevo la mia vita facendomi schiacciare da tutti e dagli eventi, sono sempre stata molto triste dentro e alla fine tutte le mie sofferenze si sono trasformate in ansia...

EarlGrey

Utente Attivo

Posts: 10

Activitypoints: 44

Date of registration: Jan 6th 2016

  • Send private message

14

Friday, January 15th 2016, 3:37pm

L'ipocondria è una brutta bestia. Per quel che mi riguarda mi fa sentire sempre con un piede nella fossa. L'idea di poter morire di una qualche malattia da un momento all'altro non mi lascia mai. In più i films mentali di come ciò potrebbe accadere. Oggi mi sento il cuore a mille...mi troveranno morta in casa. Oggi ho sbandamenti...prima o poi sverrò per strada e mi porteranno in ospedale dove mi troveranno un cancro al cervello. I miei familiari affranti dal dolore .... E l'ansia aumenta. :dash: Ecco alcuni esempi della mia mente malata. :dash: Anche a voi capita di figurarvi queste scene ? Per me è una vera tortura vivere così ...

Tania94

Tutto ciò che vuoi è dall'altra parte della tua paura!

  • Send private message

15

Friday, January 15th 2016, 3:55pm

Ti capisco benissimo...so che è davvero difficile, ma bisogna cercare di capire che quello che pensiamo è irrazionale ed è quasi matematicamente impossibile che accada!