Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

16

Tuesday, July 2nd 2019, 9:36pm

Grazie come sempre per avermi risposto Sara. Per il momento (prima di una eventuale visita, dato che - causa ipocondria -ne faccio già un bel po'!) devo cercare di non pensarci... Più ci penso, peggio è.. sento ogni singolo sintomo, e non va per niente bene!! :dash:
Avere qualcuno con cui confrontarsi, è una bella cosa. ^^

17

Saturday, July 6th 2019, 10:24am

Posso chiederti se fai attività fisica?
Magari è un consiglio inutile ma io trovai un enorme giovamento nell'allenamento coi pesi, sopratutto nel riuscire a riallineare la percezione di me con auella reale e non falsata dall'ansia.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

18

Saturday, July 6th 2019, 10:26am

Rieccomi qua. Le vibrazioni al piede si son ripresentate stamattina, al risveglio. E con esse, son tornate a galla tutte le mie paure e i miei incubi! Non ne posso più di pensare sempre al peggio... Inconsciamente cerco di dare la colpa a questa maledetta e stra maledetta ansia, ma poi finisco col pensare che non è lei.. che c'è qualcosa di peggio sotto.. che tutti questi cavolo di sintomi non sono che semplici avvisaglie.. vivo sempre con la paura.. ;( ho sentito anche una specie di solletichio, movimenti piccolissimi al labbro superiore.. boh. Il mio corpo è perennemente allerta. Sento ogni minima cosa!!
Scusate lo sfogo.. lo so, posso sembrare pesante, come ormai lo son diventata per la mia famiglia, dato che ogni tanto me ne esco con qualcosa di nuovo. Ma giuro che non vorrei essere così. Vorrei essere super spensierata. Soprattutto in questo periodo della mia vita... Post università. Boh.
Vi lascio una buona giornata :S

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

19

Saturday, July 6th 2019, 10:30am

Ciao svogliato. La mia attività fisica si riduce nel camminare... (non essendo automunita, purtroppo!). Di altro, niente. Niente palestra, nessuno sport. :(:(

20

Saturday, July 6th 2019, 1:25pm

Sarà questione di ansia e nervosismo, lo sai anche tu..
Adesso che è calato lo stress universitario devi trovare un altra attività in cui incanalare le energie.
Magari un po di palestra ti farebbe bene ma col caldo mi sembra difficilotto...
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

21

Saturday, July 6th 2019, 8:33pm

Vero .. non faccio altro che dire che mi servirebbe un hobby. Avere qualcosa da fare che non mi dia il tempo di pensare troppo! Perché questo è il mio problema: penso 24 h al giorno. :wasted:
Parlo di hobby, perché di lavoro (ahimè ) neanche l'ombra...
Voi cosa fate nella vita? Vi siete realizzati , almeno un pochino?? Se sono stata troppo invadente, ovviamente, non tenete conto di questa domanda.
Buona serata

parisienne

Giovane Amico

  • "parisienne" is female

Posts: 236

Activitypoints: 747

Date of registration: Sep 10th 2008

Location: Friuli Venezia Giulia

  • Send private message

22

Sunday, July 7th 2019, 11:32pm

Ciao Nicole, posso solo dirti di stare tranquillissima perché una decina di anni fa ho avuto il tuo stesso identico sintomo, una vibrazione al piede sinistro come se l’avessi appoggiato ad un cellulare che non passava mai e mi faceva uscire pazza. È andato avanti per mesi, anch’io cercavo online qualcuno che avesse questo sintomo e che fosse solo ansia ma non trovavo nulla, così mi ero fissata con la SM, malattie neurologiche varie etc. Sono andata dal neurologo che non mi ha trovato nulla, solo tanta ansia e fissa per le malattie, ma nonostante tutto la vibrazione non passava. Non riuscivo a tranquillizzarmi e a credere che fosse solo ansia, finché ho trovato non mi ricordo neanche dove una testimonianza di una ragazza ansiosa e ipocondriaca che aveva avuto il mio stesso sintomo... e bum! Mi sono convinta finalmente che era solo ansia e il problema è passato :-) spero di avere lo stesso effetto su di te!

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

23

Monday, July 8th 2019, 12:08pm

Parisienne, ciao :) e grazie per aver risposto. Comunque.. hai azzeccato la malattia per la quale nutro terrore! Io,ripeto...mi vergogno tanto di parlare sempre delle stesse cose. Ogni giorno compare un sintomo diverso. È una cosa assurda. ;(
Buona giornata

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,400

Activitypoints: 3,936

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

24

Monday, July 8th 2019, 12:31pm

ciao....come vedi tutte le risposte degli utenti, anche se non sono medici come il sottoscritto vanno in un senso di marcia. Ogni piccolo movimento del tuo corpo (tic nervoso, prurito, etc) ti fanno pensare le malattie più subdole ed il Dott. Google di da una mano vero?
Ora cerco di farti capire una cosa......quando una persona è al massimo dello stress il corpo produce endorfine capici di farci reggere fino a certi livelli. Non sto a spiegarti il meccanismo, ma una volta che queste endorfine calano allora, in soggetti predisposti, si sviluppano i sintomi ansiosi. E' proprio questa l'arma dell'ansia, nel momento in cui credi che lo stress sia finito, inizia lei a farti sentire male. Ogni stress ha bisogno di un periodo di adattamento che varia da persona a persona e del tipo anche di stress.....nel senso che un licenziamento avrà uno stress duraturo e difficile da trattare (tranne che subenti un nuovo lavoro), quindi il nostro cervello diventa vulnerabile nei periodi in cui lo stress cala. Certamente ognuno di noi ha una sua reazione e risposta, quindi non stare ad arrovellarti il cervello perchè così facendo somatizzi ancor di più sensazioni che aggravi pensandoci. Anche se non fai sport, delle belle passeggiate a passo sostenute, sono un toccasana, certo non sotto il picco del sole, ma nelle ore fresche.......mi raccomando lascia stare malattie che nulla hanno a che vedere e che presentano un quadro sintomatico totalmente diverso........ :thumbup:

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

25

Monday, July 8th 2019, 2:20pm

Ciao repcar, grazie anche a te per aver risposto. :rolleyes:
Come dici tu, dott. Google da una mano a.....buttarti totalmente a terra!! Dovrei cestinare il cel., arma a doppio taglio.
Come ho già scritto nei post precedenti, mi fa davvero piacere sentire pareri da altri, scrivere con altri. Mi aiuta un po' a distogliere certi pensieri dalla mente.
:hi:

26

Tuesday, July 9th 2019, 3:52pm

Ciao svogliato. La mia attività fisica si riduce nel camminare... (non essendo automunita, purtroppo!). Di altro, niente. Niente palestra, nessuno sport. :(:(

Perlomeno all'inizio: non hai bisogno di una palestra, puoi anche semplicemente fare degli esercizi multiarticolari a corpo libero.
Fra l'altra in genere le donne hanno proporzionalmente meno forza fisica, diciamo che puoi far da te per varie settimane :)
Certo...il caldo non aiuta. :)
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

27

Thursday, July 11th 2019, 10:46am

R
esercizi multiarticolari

Ciao svogliato. La mia attività fisica si riduce nel camminare... (non essendo automunita, purtroppo!). Di altro, niente. Niente palestra, nessuno sport. :(:(

Perlomeno all'inizio: non hai bisogno di una palestra, puoi anche semplicemente fare degli esercizi multiarticolari a corpo libero.
Fra l'altra in genere le donne hanno proporzionalmente meno forza fisica, diciamo che puoi far da te per varie settimane :)
Certo...il caldo non aiuta. :)

Per esercizi multiarticolari intendi i pesi?
Grazie pee i consigli :hi:

28

Saturday, July 13th 2019, 5:03pm

Per esercizi multiarticolari intendo:
Squat(devi semplicemente fare lo stesso movimento che esegui per sederti, senza una sedia)
Piegsmento eccentrico o flessioni per come le si voglua chiamare.

Ci sono anche la trazioni, sono comunque difficili in genere persino per un maschio normopeso,
Infatti i fenomeni(per carità, assolutamente ammirabili) sono in genere ectomorfi di bassa statura(un controsenso) con gambe da sopravissuto alla carestia.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

Nicole2019

Utente Attivo

  • "Nicole2019" started this thread

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: Jun 26th 2019

  • Send private message

29

Wednesday, July 17th 2019, 10:30am

Grazie per i consigli,svogliato. :)
Vedrò di fare un po' di movimento in più. Comunque io provo a richiedere , come nel primo post, se a qualcuno di voi è mai capitato di avere la testa dolente al tatto. Cioè, che basta premere con la mano per sentire tutto il capo indolenzito. Soprattutto nella parte sinistra, tempia, e zona temporale... Non riesco a capire cosa possa essere... Può nascondere qualcosa di grave questa sintomatologia? Ovvero questo dolore perlopiù alla pressione ( e che poi resta per un pochino).
Ipocondria, portami via :-NM
Buona giornata

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,400

Activitypoints: 3,936

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

30

Thursday, July 18th 2019, 11:43am

ciao....ogni individuo ha una percentuale di percezione del dolore che può essere basso, medio o alto. Nelle persone ansiose la soglia del dolore è molto bassa. Il fatto che senti la testa dolorante al tatto dipende da tanti fattori, tipo il cuscino dove riposi, la posizione, se dormi tanto, cervicale, freddo o caldo. Altra cosa importante da tenere conto è che il dolore suscitato dalla pressione del dito è di solito un dolore muscolare, quindi esterno al cranio, e spesso presente nella cefalea tensiva, che per quanto ricordi tu ne soffra. Tali punti vengono definiti "punti di dolorabilità pericranica" (pericranial tenderness) e non hanno certamente implicazioni neurologiche importanti. Personalmente e non da medico perchè non lo sono, tutta l'ansia la scarichi a livello muscolare attraverso apposito ormoni, ed ecco perchè hai questo dolore al tatto...........Poi togliti dalla testa queste parole di sintomi gravi, allora sei dura e come si dice a Roma "de coccio".........Non hai nulla se non di essere una persona ansiosa, forse ipocondriaca ed amante segreta del dott. Google......... :roftl:
Più tocchi il muscolo dolorante più dolore provochi......ricordalo...... :thumbup:
NB. ascolta anche il consiglio di distogliere la mente attraverso lo sport, anche camminate belle e lunghe sono un toccasana.......