Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

meme88

Nuovo Utente

  • "meme88" has been banned
  • "meme88" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Mar 21st 2018

  • Send private message

1

Wednesday, March 21st 2018, 2:17am

ipocondria grave

Ciao a tutti,mi sono appena registrata nel forum perchè leggevo che molti come me soffrono di ipocondria. Sin dall adolescenza ho sempre avuto paura delle malattie..in partcicolar modo i tumori,forse questa cosa mi è stata un pò tramandata involontariamente da mia madre,che sin da piccola mi portava a fare vari controlli di routine come ad esempio prima ecografia al seno a 18 anni,però a differenza di mia madre che nonostante ha affronato da giovane la morte della madre per cancro al colon,e successivamente affrontato un altro cancro al padrre,quest ultimo andato a buon fine,riesce a mantenere una certa tranquillità,magari consapevolezza che se mai la bestia si dovesse presentare ci penseremo quando ciò accadrà e non prima. Ecco io vorrei essere cosi,vivere i controlli annuali in assoluto relax senza pensare a cose negative,ma proprio non ci riesco.
La mia ipocondria è andata molto peggiorando soprattuto in quest ultimo anno,in quando ho scoperto di avere una malattia cronica,non mortale,ma che comunque può causare danni gravi,tale da rendermi un giorno disabile...bene immaginate per un ipocondriaco scoprire una cosa del genere,perdere il controllo del proprio corpo...All'inizio non l ho presa bene...i primi mesi ho avuto attacchi di panico,e ancora oggi ho paura di ingoiare il cibo,ho paura di affogarmi,questo mi succede quando ceno fuori casa,se sto a casa mia è raro,ma all'inizio nenanche a casa riuscivo ad ingoiare tagliavo il cibo in pezzetti piccoli...
Ogni mese mi fisso su una malattia...vado a cercarla su internet ,mi informo accuratamente,me la sento addosso letteralmente,sono passata dal cancro al seno,al linfoma,aun cancro orale,alla sclerosi multipla,tutto nel giro di qualche mese...ovviamnete quando mi fa male il seno e cioè ogni mese prima del ciclo panico...
Vivo in uno stato di angoscia e ansia che la sera tende a peggiorare...faccio incubi,ho insonnia..Probabilmente questo mio stato d animo va associato anche al fatto che dopo una laurea magistrale presa con il massimo dei voti ancora debba trovare un lavoro!!!!
Si accettano consigli, esperienze su come magari ne siete usciti fuori...
Buonanotte

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,249

Activitypoints: 3,483

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

2

Wednesday, March 21st 2018, 6:04pm

ciao....l'ipocondria rappresenta una delle tante sfaccettature delle fobie provocate dall'ansia. Intanto la prima cosa da mettere subito in atto è di NON fare mai ricerche su internet, se non sei medico, quindi a conoscenza di termini e patologie mediche, non farai altro che aumentare le tue paure. Se inizi a cercare sintomi banali quali un leggero mal di testa, alle fine troverai "tumulazione della salma" e questo succede con i più banali sintomi=malattia. Il fatto anche di avere una patologia cronica implica un'esacerbazione dei sintomi ipocondriaci. La gestione dell'ipocondria, intesa come disagio psichico, dipende dalla gravità. Naturalmente ad aggravare tale situazione una condizione di stress prolungato. Se l'ipocondria si riesce a controllare, in pratica sono solo pensieri che vanno e vengono senza portare ripercuotersi con il normale vivere quotidiano, allora va tutto bene, assume contorni diversi se non si riesce a controllare, nel senso che i pensieri occupino la maggior parte delle nostre giornate, pertanto, secondo il mio personale parere occorre un intervento farmacologico e psicoterapeutico.
Quindi, devi valutare:
da quanto tempo;
riesci a gestire i sintomi;
i sintomi si presentano anche con somatizzazioni;
hai mai fatto una visita specialistica; Fai sapere e ricorda ...........sempre a disposizione.....

ansia123

Amico Inseparabile

  • "ansia123" is female

Posts: 1,555

Activitypoints: 4,437

Date of registration: Apr 16th 2016

  • Send private message

3

Wednesday, March 21st 2018, 6:34pm

Ciao Meme! ti capisco perfettamente perchè anche io ho passato momenti come i tuoi...
ho speso soldi in continue visite specialistiche che, per fortuna, mi escludevano la malattia "di turno"...però poco tempo dopo spuntava un altro sintomo, correlato ad un altro organo, e il circolo vizioso ricominciava...
come ti ha detto Repcar non consultare internet...non hai le basi medico-scientifiche per discernere ciò che è vero da ciò che non lo è...in più sul web si trova di tutto di più...un'unghia incarnita è sintomo di morte imminente...
Per la laurea complimenti! il massimo dei voti dà cmq soddisfazione...
il fatto che, nonostante la laurea, non trovi lavoro non deve scoraggiarti troppo...purtroppo il momento storico che sta vivendo l'Italia non è dei migliori...speriamo si risolva qualcosa...
Dalla mia ipocondria sono uscita (anche se a volte ci ricado) semplicemente ripetendomi BASTA! ogni volta che partiva il pensiero negativo mi dicevo BASTA...cercavo di sostituirlo con qualche pensiero piacevole...non dico sia facile ma se ce l'ho (quasi) fatta io puoi farcela anche tu!
per qualsiasi cosa non esitare a chiedere! ;)

ansia123

Amico Inseparabile

  • "ansia123" is female

Posts: 1,555

Activitypoints: 4,437

Date of registration: Apr 16th 2016

  • Send private message

4

Wednesday, March 21st 2018, 6:37pm

al limite se da sola, dopo aver tentato, non ce la fai potresti avvalerti di un supporto psicologico...

Ansiowoman

Giovane Amico

  • "Ansiowoman" is female

Posts: 214

Activitypoints: 460

Date of registration: Feb 25th 2018

  • Send private message

5

Wednesday, March 21st 2018, 9:13pm

Ciao Meme, come ti capisco! Sono esattamente come te! Solo che non so tu mai io non riesco a fare nessuna visita medica altrimenti ho veri e propri attacchi di panico! Il solo pensiero mi fa impazzire letteralmente! E comunque non facendo visite mi rimane sempre il dubbio soprattutto perchè ho tanti sintomi che a volte migliorano a volte peggiorano! Sto tanto giù perchè non riesco in nessun modo a cambiare. Sono anni, ho provato in tutti i modi possibili ma nulla. Non accetto in nessun modo l'idea che una persona si possa ammalare gravemente.

meme88

Nuovo Utente

  • "meme88" has been banned
  • "meme88" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Mar 21st 2018

  • Send private message

6

Monday, April 16th 2018, 3:54pm

ciao,no io invece preferisco andare a fare visite mediche...

mademoiselle_moi

Amico Inseparabile

  • "mademoiselle_moi" is female

Posts: 1,798

Activitypoints: 4,761

Date of registration: Jul 7th 2017

  • Send private message

7

Tuesday, April 17th 2018, 1:37pm

Io ero messa come te, se non peggio.
Anche se di ansia soffrivo già da tantissimo tempo (forse da sempre), ad un certo punto è arrivata l'ipocondria, fortissima.
A dire il vero ho sempre avuto un po' paura delle malattie, e di fare controlli medici, ma cercavo di allontanare il pensiero. Vivevo con ansia i pochi controlli che ho sempre fatto (seno, ginecologo, occhi perchè ho problemi, dentista....e niente altro) poi non ci pensavo più, ero anche fatalista.
Ad un certo punto è cambiato tutto, ho iniziato ad aver paura di avere tumori, qualsiasi tumore, e in un anno ho fatto tantissime visite, anche più volte la stessa visita se non me ne convincevo.
Stavo già facendo psicoterapia , ho provato a lavorarci su, ma non è servito.
Alla fine, dopo più di un anno devastante, ho contattato una psichiatra e ho preso de farmaci,e devo dire che ora sto benissimo.

Ogni tanto mi viene qualche pensiero, ma lo allontano. La giornata non è incentrata sul monitoraggio del corpo e la corrispondente ricerca in internet. Ho ancora paura quande devo fare un controllo, ma sono molto più razionale, e non penso alle malattie h24.

Con questo messaggio voglio solo portare la mia testimonianza e una possibile soluzione. Non voglio spingere nessuno a prendere dei farmaci in quanto la scelta è strettamente personale. Voglio solo dire che una possibile strada per uscirne sono i farmaci, ma ce ne sono sicuramente anche mille altre.

Zack88

Utente Attivo

Posts: 79

Activitypoints: 244

Date of registration: Feb 7th 2018

  • Send private message

8

Tuesday, April 17th 2018, 11:58pm

Ciao purtroppo sono anche io ipocodriaco da quando ero piccolo adesso ho 30 anni e la situazione non è cambiata...anche io leggevo su internet e questo mi ha praricamente ucciso...ho letto delle cose sul cuore e da li mi ero convinto di avere una malattia al cuore che mi ha portato a fare 5 visite al cuore da 3 cardiologi diversi nell'arco di 2 mesi...e altre visite sempre per altri organi che non sto ad elencare...si l'ipocondria è una patologia seria che va curata...io faccio psicoterapia e assumo farmaci da solo non è facile...

Elettra7

Super Moderatore

  • "Elettra7" is female

Posts: 3,148

Activitypoints: 8,876

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

9

Sunday, May 6th 2018, 3:53pm

Profilo non attivo

Chiudo il thread

Elettra7 per lo staff

Used tags

ansia, malattie