Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

ChronicPainF

Nuovo Utente

  • "ChronicPainF" is female
  • "ChronicPainF" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 19

Date of registration: Jan 10th 2017

  • Send private message

1

Tuesday, January 10th 2017, 10:30pm

Ipocondria e dolori vari

Ciao ragazzi, sono nuova, ho 24 anni e attualmente vivo in Germania.
Devo fare una premessa: fin da piccola sono stata incline ad avere fissazioni e comportamente ossessivi compulsivi (evitavo certi giorni di fare certe cose perché mettevo dei criteri del tutto personali e inventati in base ai quali avvertivo giorni fortunati e altri meno, e alteo fissazioni che non staró ad elencare) , sono semrpe stata una fifona per quanto riguarda medici, malattie ed esami. Fin'ora fortunatamente nessun intervento o esame invasivo, ma ultimamente ho fascicolazioni e doloretti alle gambe e me le sento in tesione e questo mi ha fatto andare io cervello in tilt...ho subito pensato a qualche distrofia muscolare o alla SLA. Sono andata ieri dal medico di famiglia perché avevo un gran dolore al basso ventre e giovedì faró qualche esame del sangue, mi concentreró anche sul problema gambe perché in realtà con il dolore del basso ventre ho dovuto metterlo in secondo piano. IL PUNTO di tutto ció é che io non ho solo paura delle malattie, ho paura anche degli esami,ho proprio paura di affrontare il tutto, non ho forza psicologica e ultimamente mi sto sempre più rendendo conto di non essere affatto forte, che non saprei affrontare un qualsiasi problema o dramma perché impazzirei. Devo anche aggiungere un dettaglio :io sono una mamma...e, si il dolore e la paura del parto l'ho affrontata e ho mio figlio come la piú bella ricompensa del mondo...il problema é che noto di essere peggiorata,noto che ho paura per mio figlio anche al minimo raffreddore, che sento davvero che impazziró per qualsiasi cosa...e, cosa bruttissima,penso al momento in cui moriró, a come accadrá, come saluteró la mia famiglia oppure sento che moriró giovane e mio figlio ne soffrirá, sto davvero davvero male...son sempre stata ipocondriaca ma sto realizzando di essere così debole...Ho perso mia nonna quest'estate all improvviso...ho sempre abitato lontano da lei e da sempre l'ho trascurata per favorire la mia famiglia paterna...e la sua morte é stata improvvisa, so che questo ha aggravato il tutto, ma so anche che sono una persona predisposta. Confesso di pensare spesso che non sono adatta a vivere, di non farcela, e nello stesso tempo sono tapmente fifona e vigliacca che non mi suiciderei mai, se non altro per la paura della morte..SONO INTRAPPOLATA, ho paura della vita e ció che comprende e paura della morte.
Scusatemi se son stata poco chiara, ma diciamo che sarebbe impossibile aspettarsi chiarezza e calma da parte mia quando devo spiegare il mio malessere interiore.
Grazie a chi avrá la pazienza di leggere


Jesss24

Utente Fedele

  • "Jesss24" is female

Posts: 241

Activitypoints: 1,010

Date of registration: Aug 12th 2013

Location: Sardegna

  • Send private message

2

Wednesday, January 11th 2017, 6:45pm

io ne ho 25, contattami sto come te in pratica

chiara2206

Utente Attivo

  • "chiara2206" is female

Posts: 32

Activitypoints: 104

Date of registration: Nov 4th 2016

Location: Milano/Pavia

  • Send private message

3

Saturday, January 14th 2017, 9:41am

Ciao mi ritrovo moltissimo in ciò che hai scritto, anche io ho paura veramente di tutto ma come si può pensare di vivere così??? Ad ogni minimo dolore o sintomo é una tragedia, ad ogni cambiamento pure...
la psiche fa brutti scherzi ma noi non dobbiamo mai perdere la speranza....

Used tags

Ipocondria e ansia