Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Sie sind nicht angemeldet.


Lieber Besucher, herzlich willkommen bei: Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Falls dies Ihr erster Besuch auf dieser Seite ist, lesen Sie sich bitte die Hilfe durch. Dort wird Ihnen die Bedienung dieser Seite näher erläutert. Darüber hinaus sollten Sie sich registrieren, um alle Funktionen dieser Seite nutzen zu können. Benutzen Sie das Registrierungsformular, um sich zu registrieren oder informieren Sie sich ausführlich über den Registrierungsvorgang. Falls Sie sich bereits zu einem früheren Zeitpunkt registriert haben, können Sie sich hier anmelden.

99Problems

Utente Attivo

  • »99Problems« ist der Autor dieses Themas

Beiträge: 93

Aktivitätspunkte: 370

Registrierungsdatum: Samstag, 23 August 2014

  • Nachricht senden

1

Samstag, 23 August 2014, 15:17

ipocondria e disturbi psicosomatici

Ciao a tutti,
Sono nuova di questo forum e mi sento un po' in imbarazzo a condividere una difficile parentesi della mia vita, ma ci proverò.
Ho 23 anni e ormai da quasi un paio soffro di una forte ipocondria, diciamo da sempre, anche se peggiorata dopo un periodo di malattia (non grave).
Da quel momento in poi ho svolto un numero infinito di visite per i più svariati disturbi, dalla gastrite al fastidio della luce, dai tremori agli spasmi (il famoso tremore alla palpebra) e ancora doloretti di qua e di là, giramenti di testa, sensazione di spilli, formicolii, intorpidimenti, e chi più ne ha più ne metta. L'esito di tutti è sempre stato negativo. Ho avuto paura di avere tumori, leucemie, malattie gravissime, sclerosi multipla ecc ecc. Da più di un anno sono seguita da uno psicoterapeuta. Tuttavia, se all'inizio avevo degli effettivi miglioramenti, ora non mi sembra di stare tanto meglio. Il medico di base e la neurologa, oltre a consigliarmi uno psichiatra, ritengono sia assolutamente il caso di ricorrere a psicofarmaci e ansiolitici e a questo punto anch'io non vedo altra scelta. Da un lato penso che veramente potrei avere qualcosa e quindi vorrei fare un sacco di visite, soprattutto neurologiche, ma dall'altro mi rendo conto che queste placano la mia paranoia per un tempo limitato, rigettandomi poi nell'angoscia più totale.
Vorrei sapere se sono l'unica a questo mondo alle prese con questi problemi...

99Problems

Utente Attivo

  • »99Problems« ist der Autor dieses Themas

Beiträge: 93

Aktivitätspunkte: 370

Registrierungsdatum: Samstag, 23 August 2014

  • Nachricht senden

2

Sonntag, 24 August 2014, 01:51

Nessuno ha o ha avuto problemi simili?
Mi piacerebbe avere un confronto con qualcuno..

Lincon7899

Utente Attivo

  • »Lincon7899« ist männlich

Beiträge: 66

Aktivitätspunkte: 289

Registrierungsdatum: Samstag, 19 April 2014

Wohnort: perugia

  • Nachricht senden

3

Sonntag, 24 August 2014, 13:15

ciao....
io sono un ragazzo di 33 anni.... e da circa sei mesi soffro di ipocondria, paranoie e pensieri ossessivi.....
ho cominciato circa sei o sette mesi fa.. con i linfonodi...poi con la vista...e alla fine sono arrivato a leggere delle malattie neurovegetative..come sla o sclerosi multipla... e da quel giorno(dopo aver letto su internet i vari sintomi della sclerosi) ho cominciato ad avvertire strani sintomi...molti somigliati a quelli che avevo letto su internet...ho cominciato ad avvertire formicoli alle mani.. alla pianta del piede sinistro.. sensazione fasciatura in varie parti del corpo e ora da circa un mese e mezzo ho le fascicolature su molte parti del corpo... il mio neurologo mi dici che sono somatizzazioni... e effetti del forte stress accumulato...circa due mesi e mezzo fa ho voluto fare una risonanza magnetica all'encefalo e al tronco encefalico per escludere queste tremende malattie..(x fortuna negativa).
Il problema è che ho ancora questi sintomi... e sono caduto nel tunnel di fare continuamente analisi...perché penso che quando ho fato la risonanza forse la malattia era all'inizio e quindi non si vedeva dai risultati... quindi ho il desiderio di ripetere la risonanza... ma questo non è il modo di guarire... DALL'ANZIA...ora sto prendendo L'ANANFRANIL (un farmaco contro i pensieri ossessivi) e devo dire che sto meglio....Quindi il mio consiglio è questo: se il tuo medico ti dice che non c'è bisogno di fare altre analisi... fidati di lui...e parlane con un buon psichiatra...FORSA... DEVI FATTI FORSA.... e per l'amor del cielo non leggere i sintomi di queste malattie su internet.... faresti solo che peggiorare le cose....

99Problems

Utente Attivo

  • »99Problems« ist der Autor dieses Themas

Beiträge: 93

Aktivitätspunkte: 370

Registrierungsdatum: Samstag, 23 August 2014

  • Nachricht senden

4

Sonntag, 24 August 2014, 13:27

Caro Lincon7899,
La descrizione che hai fatto delle tue esperienze mi fa impressione, nel senso che potrei averla scritta io!!
L'unica eccezione è che io la risonanza non l'ho fatta, perchè tutti i dottori mi dicono che non mettono la firma su un'impegnativa del genere, totalmente inutile e senza ragioni per farla. Poi come hai detto bene tu, mi dicono che non risolvo il problema facendo visite a nastro, ma che anzi cosi aumento la mia "fame di visite".
Io me ne rendo conto, tuttavia non riesco a fidarmi, perchè penso possano sbagliare, anche se è gente che ha studiato per questo e sicuramente ne sanno più loro che io e le mie maledette ricerche su internet..
Grazie mille per la tua risposta :)

Lincon7899

Utente Attivo

  • »Lincon7899« ist männlich

Beiträge: 66

Aktivitätspunkte: 289

Registrierungsdatum: Samstag, 19 April 2014

Wohnort: perugia

  • Nachricht senden

5

Montag, 25 August 2014, 13:22

di niente...capisco benissimo le tue paure.... xchè le ho anche io..anche se ora sto meglio...
dammi retta... vai da un bravo psichiatra.....

Lincon7899

Utente Attivo

  • »Lincon7899« ist männlich

Beiträge: 66

Aktivitätspunkte: 289

Registrierungsdatum: Samstag, 19 April 2014

Wohnort: perugia

  • Nachricht senden

6

Dienstag, 26 August 2014, 19:15

ciao.. come va? parlato con un psichiatra?

99Problems

Utente Attivo

  • »99Problems« ist der Autor dieses Themas

Beiträge: 93

Aktivitätspunkte: 370

Registrierungsdatum: Samstag, 23 August 2014

  • Nachricht senden

7

Dienstag, 26 August 2014, 19:21

Ciao!
Grazie per avermi scritto intanto..
Giovedì mattina andrò a parlare con il medico di base per farmi dare un nominativo di uno psichiatra.
Nel frattempo in questi giorni me la vivo veramente male, sono piena di cose somatiche e ogni giorno vorrei andare al pronto soccorso.. Ma tengo duro :(

Lincon7899

Utente Attivo

  • »Lincon7899« ist männlich

Beiträge: 66

Aktivitätspunkte: 289

Registrierungsdatum: Samstag, 19 April 2014

Wohnort: perugia

  • Nachricht senden

8

Dienstag, 26 August 2014, 20:07

purtroppo devi convincerti di essere malata.. MA SOLO DI ANSIA... E DI NIENTALTRO!!! le somatizzazioni cominceranno a sparire quando comincerai a dargli meno peso... cerca di non analizzarti di continuo... datti degli obbiettivi giornalieri... fai sport... lo so che è dura... so che non è facile... io ci sto passando... se hai bisogno sono qui.... PS: mi chiamo Roberto e sono di perugia...piacere...

99Problems

Utente Attivo

  • »99Problems« ist der Autor dieses Themas

Beiträge: 93

Aktivitätspunkte: 370

Registrierungsdatum: Samstag, 23 August 2014

  • Nachricht senden

9

Dienstag, 26 August 2014, 20:18

Ti ringrazio.
purtroppo vado molto a periodi nel senso che un paio di settimane fa ero super attiva, sempre in
giro tra vacanze e impegni vari, poi boh mi viene un mal di testa un giramentoo qualcosa del genere e mi parte la peggior angoscia. Comincio col cipralex da domani :(
Piacere mio, Gloria da Padova.

Zurzeit ist neben Ihnen 1 Benutzer in diesem Thema unterwegs:

1 Besucher

Verwendete Tags

ansia, ipocondria, somatizzazione