Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Novenove

Giovane Amico

  • "Novenove" started this thread

Posts: 104

Activitypoints: 458

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

1

Saturday, August 22nd 2015, 12:06pm

ipocondria ansia sbandamenti

Ciao ragazzi,è da un paio di mesi che scrivo quà e tra alti e bassi si va avanti....Ultimamente ho fatto grandi progressi,cose che difficilmente negli ultimi mesi avrei pensato di fare,ma adesso è qualche settimana che mi sentio giù nuovamente,credo che una forte ipocondria mi stia assalendo,ho sensi di sbandamento e stanchezza quasi perenne,sono molto stressato e non faccio altro che pensare a qualche possibile malattia che accentua di molto la mia ansia,che negli ultimi mesi era a livelli accettabili. Non riesco a capire bene se sia l'ansia che mi porta questi sintomi,o i sintomi fisici che mi fanno stare in ansia....La cosa buona è che prima al primo sbandamento o segnale di ansia mi rintanavo in casa e non ne volevo sapere di uscire,adesso invece ho trovato un lavoro e riesco ad affrontare le giornate più serenamente,ma sempre con momenti dove il pensiero va sulle malattie e mi blocco totalmente! Spero in qualcuno che possa rispondermi e raccontare la propria esperienza

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

2

Saturday, August 22nd 2015, 3:29pm

Vai avanti tranquillamente per la tua strada. É più che normale che dopo un miglioramento ci sia una fase di regressione, perché purtroppo siamo abitudinari, e anche al malessere un po' ci si abitua.
Non spaventarti dei tuoi pensieri ipocondriaci, lasciali fluire e poi mandali aff..

Novenove

Giovane Amico

  • "Novenove" started this thread

Posts: 104

Activitypoints: 458

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

3

Saturday, August 22nd 2015, 7:56pm

Vai avanti tranquillamente per la tua strada. É più che normale che dopo un miglioramento ci sia una fase di regressione, perché purtroppo siamo abitudinari, e anche al malessere un po' ci si abitua.
Non spaventarti dei tuoi pensieri ipocondriaci, lasciali fluire e poi mandali aff..

Ciao beauti...lo faccio spesso di mandare a quel paese i miei pensieri,ma non sempre ci riesco...e poi la cosa che mi tiene in apprensione continua è che mi chiedo se veramente l ansia può portarti a tutto questo,e mi ritrovo davanti il pc a fare continue ricerche,cosa che non dovrei visto che era un impegno che avevo preso col terapeuta di dare meno importanza a tutto questo

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

4

Saturday, August 22nd 2015, 8:26pm

Se uno si affida a un terapeuta é giusto che lo segua senza se e senza ma. Su Internet trovi tutto e il contrario di tutto, ma bisogna capire che sono nozioni generali.
Noi facciamo fatica ad accettarlo ma mente e corpo sono un tutt'uno, se sta male la mente il corpo somatizza.
Sempre.

Novenove

Giovane Amico

  • "Novenove" started this thread

Posts: 104

Activitypoints: 458

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

5

Saturday, August 22nd 2015, 9:16pm

Si lo so...forse ho bisogno ancora un po di tempo per capire tante cose e togliermene dalla testa altre,ma sembra come se andassi avanti e poi tutto l ompegno ed il lavoro fatto svanire in un secondo,riesce a crollarmi il mondo addosso davvero in un attimo con pensieri che spero non mi appartengano

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

6

Sunday, August 23rd 2015, 1:43pm

99, il tempo e il terapeuta ti aiuteranno a gestire queste cose.

Novenove

Giovane Amico

  • "Novenove" started this thread

Posts: 104

Activitypoints: 458

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

7

Sunday, August 23rd 2015, 6:40pm

99, il tempo e il terapeuta ti aiuteranno a gestire queste cose.

So in parte riesco a gestirle tante cose,invece su altre dove avevo fatto progressi(tipo pub-posti affollati-fuori cittá)mi è tornato un certo timore,difficilmente dopo il lavoro riesco ad uscire tranquillamente e gli sbandamenti nom mi aiutano per niente

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

8

Monday, August 24th 2015, 10:43am

Ricorda una cosa importante, non sono i posti in se stessi che procurano il disagio.

Novenove

Giovane Amico

  • "Novenove" started this thread

Posts: 104

Activitypoints: 458

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

9

Monday, August 24th 2015, 1:36pm

Npn so come spiegare,sembra tutto apparentemente tranquillo(anche se i pensieri non mi abbandonano)e mi sento sbandare,sono in uno stato di vigilanza massima,poi può darsi che per qualche giorno sto bene e rientra tutto per ripresentarsi di nuovo....non mi riesco a spiegare tutto questo e fisicamente non mi sento neppure bene con stanchezza quasi perenne e testa pesante

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

10

Monday, August 24th 2015, 7:33pm

La stanchezza fisica la porta l'ansia, la porta il continuo produrre adrenalina, é come mettere in moto un meccanismo di difesa..da niente!
Il pericolo non é reale, ma il corpo non lo sa, quindi attinge energie.
Dobbiamo insegnare al nostro corpo a rilassarsi, dobbiamo cogliere i segnali di ansia precocemente e controbattere con il rilassamento.
Ciò lo insegna l'esperienza ( che non ti auguro di fare), o le terapie cognitivo comportamentali.

Novenove

Giovane Amico

  • "Novenove" started this thread

Posts: 104

Activitypoints: 458

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

11

Monday, August 24th 2015, 8:21pm

Il rilassamento il mio corpo non sa più cosa significa ultimamente,sto sempre teso,non riesco a capire se i sintomi fisici mi portano all ansia o viceversa,e poi il pensiero che possa essere qualche malattia mi sta logorando negli ultimi giorni,non faccio altro che pensare ad altro,tranne qualche sporadico momento la testa va sempre la

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

12

Tuesday, August 25th 2015, 1:46pm

Certo, ma l'importante è cominciare. Prenotati un massaggio. Dapprima ti sentirai sulle spine, poi ti sentirai vuoto, quasi insensibile, poi comincerai a rilassarti.
Bisogna dare al cervello rinforzi positivi. Anche ipocondria si ridurrà contestualmente all'ansia.
Il circolo vizioso inizia proprio dal senso di ansia, che come un effetto domino porta con sé sintomi fisici e paura delle malattie.

Novenove

Giovane Amico

  • "Novenove" started this thread

Posts: 104

Activitypoints: 458

Date of registration: Jul 1st 2015

  • Send private message

13

Tuesday, August 25th 2015, 3:48pm

Certo, ma l'importante è cominciare. Prenotati un massaggio. Dapprima ti sentirai sulle spine, poi ti sentirai vuoto, quasi insensibile, poi comincerai a rilassarti.
Bisogna dare al cervello rinforzi positivi. Anche ipocondria si ridurrà contestualmente all'ansia.
Il circolo vizioso inizia proprio dal senso di ansia, che come un effetto domino porta con sé sintomi fisici e paura delle malattie.
Proverò ad organizzarmi per fare un massaggio...vedo come va,suppongo tu li abbia provati con buoni risultati?Poi mi vengono delle fitte alla testa lato sinistro che mi fanno una paura tremenda,ogni volta che le sento mi terrorizzano pensando al male

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

14

Tuesday, August 25th 2015, 4:41pm

Io ho provato il massaggio shiatsu. Eccezionale.

This post "Risposta" by "LucaMartino" (Thursday, August 27th 2015, 9:38pm) has been deleted by user "ramon" (Saturday, August 29th 2015, 9:26pm)