Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


61

Wednesday, February 2nd 2011, 12:00pm

io quando non dormo sto in ambienti chiusi e bui oppure esco come se nulla fosse :P mi mescolo come uno zombie tra le persone normali, come se avessi dormito anch'io, quando magari nn dormo da 52 ore ! cmq stare inambienti chiusi e bui oppure luminosi è indifferente, se il mio brain non vuole dormire non dorme, non ce n'è...

*Luce*

Utente Attivo

Posts: 86

Activitypoints: 293

Date of registration: Jan 31st 2010

  • Send private message

62

Saturday, February 12th 2011, 3:35pm

stanotte ho dormito solo poco più di 5 ore per cui URGESI correre ai ripari :ohno:

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

63

Sunday, February 13th 2011, 12:14pm

bè Luce, adesso non esagerare... :D spesso tutto dipende dalla percezione soggettiva del sonno, conosco un bel po' di persone che dormono circa 5 ore a notte perchè devono andare a scuola o al lavoro, per cui non mi sembra poi una tragedia! Io ormai ho imparato a prenderla con filosofia, cioè se dormo anche solo 4-5 ore non mi preoccupo, perchè in fondo ok, sono un po' stanca ma non del tutto rinco... l'ansia del tutto legittima arriva quando dormo meno di 4 ore... comunque negli ultimi giorni sto dormendo bene, anche se con qualche risveglio...ma a parte questo, mi sento abbastanza in forma. Sto seguendo una cura omeopatica e a giorni alterni sto anche facendo a meno delle gocce erboristiche per dormire... Spero tanto che continui così! :)

Hope00

Giovane Amico

Posts: 226

Activitypoints: 717

Date of registration: Jan 28th 2011

  • Send private message

64

Sunday, February 13th 2011, 3:08pm

Vorrei riportare anch'io la mia esperienza con l'insonnia, durata per fortuna solo una decina di giorni. Non avevo mai sofferto di insonnia, se non in casi rari in cui mi trovavo a dover affrontare momenti particolari come esami o eventi speciali, ma durava uno o due giorni al massimo e se non dormivo la notte, recuperavo di giorno.

Una sera invece ho avuto un malore improvviso e da li è iniziato il mio calvario con l'ansia.. Il primo disturbo è stato appunto l'insonnia, non riuscivo a chiudere occhio, nè di notte nè di giorno. Ero arrivata a "dormire" per sfinimento appena due/tre ore ogni 48 ore, me ne andavo in giro barcollando perchè il mio corpo era distrutto e la testa era una pila elettrica. Ogni volta che mi distendevo mi saliva l'ansia e non riuscivo ad entrare nella fase rem, avevo proprio la sensazione che "saltasse" non appena stavo per farvi ingresso. Il medico mi prescrisse dei semplici composti di erbe ( valeriana, melissa,camomilla,tiglio ) che purtroppo non avevano nessun beneficio sul sonno. L'unica cosa che mi aiutò un pochino fu la melatonina. La melatonina è una sostanza che naturalmente possediamo nel nostro organismo e che favorisce il sonno. Lo stress ne riduce la quantità presente in noi e influisce sulla capacità di prendere sonno. In farmacia vendono questi integratori di melatonina che dovrebbero aiutare a regolare il ritmo di sonno/veglia, se presi conn regolarità un'ora prima di addormentarsi. Io sono arrivata a prenderne non più di due/tre compresse e ricordo che se ero un minimo rilassata, riuscivo ad addormentarmi. Tuttavia, seppur la melatonina dovrebbe agire sulla qualità del sonno rendendolo più riposante, io ne avevo cosi tanto arretrato che mi svegliavo comunque stanca e "presa dalla botta". Ad ogni modo la consiglio come tentativo a chi soffre di insonnia, trattandosi di un integratore naturale.

Io ho risolto il mio problema quando ho scoperto la sua causa ovvero l'inizio di una nuova attività lavorativa imprenditoriale col mio ragazzo. La mattina in cui sono entrata nel nostro nuovo locale per fare le pulizie, quella notte stessa ho dormito 8 ore filate.. Da allora dormo normalmente e vi assicuro che c'entra ben poco la stanchezza fisica, semplicemente è la mente che deve essersi liberata di un peso inconscio debellando il sintomo. Peccato però che superata l'insonnia, è arrivata la derealizzazione T_________T e purtroppo ancora oggi è presente... Speriamo di superare anche questa.

Anch'io come voi facevo certi pensieri ossessivi sul sonno, mi aiutava però pensare che in fondo se non dormivo non era poi questa tragedia e che il mio corpo, quando ne avrebbe avuto davvero bisogno, si sarebbe addormentato fisiologicamente da solo.

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

65

Friday, February 18th 2011, 12:43pm

ragazzi qui va di male in peggio...sta tornando tutto come prima! Negli ultimi giorni avevo provato a fare a meno delle gocce erboristiche e riuscivo comunque a dormire senza difficoltà, ma da un paio di giorni è ritornato il calvario! Stanotte sono stata ben 11 ore a letto, dormendo solo 2-3 ore!! All'inizio sento lo stimolo del sonno, ma una serie di problemi come il naso chiuso (soffro di ipertrofia dei turbinati ed è fastidiosissimo), gli sbalzi di temperatura o altro, non mi fanno prendere sonno! Non riesco a rilassarmi, anche se all'inizio mi sembra così, dopo un po' inizio a sudare terribilmente e sono costretta a svestirmi! Ma la cosa peggiore è che oltre a non riuscire a prendere sonno non riesco nemmeno a mantenerlo! :( Infatti mi sveglio prestissimo....che incubo!! La mente non vuole sloggiare, è sempre lì...anche se non penso a niente e voglio riposarmi mi sento lucida, è una sensazione orribile... Non ce la faccio più, mi sale un nervoso pazzesco e mi viene da piangere!!! Help!! :dash:

V81

Utente Attivo

Posts: 52

Activitypoints: 177

Date of registration: Aug 1st 2012

  • Send private message

66

Thursday, September 27th 2012, 3:27pm

Ciao a tutti,
io vi faccio compagnia, stanotte con 7 gocce di Minias in corpo ho dormito 5 ore... Sono tornata molto tardi e il pensiero di dovermi alzare ha peggiorato la situazione innescando il pensiero ossessivo di non riuscire a dormire.. :rolleyes: