Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

31

Sunday, October 17th 2010, 4:50pm

1 consiglio: non valutare di continuo il sonno. Non pensare a com'era ieri e come sarà domani. Pensa giorno x giorno e vivi il momento!!
grazie betty... :) mi sto sforzando di vivere così, anche se a volte, come stanotte, l'ansia prende il sopravvento...
Ciao Cat, hai dormito? Posso sapere cos'è la dieta del sonno? La mia psicologa non me ne ha mai parlato, magari può essermi utile qualche consiglio... Posso chiederti se hai provato la melatonima da 5 mg? Anche io alterno giorni positivi, in cui il sonno è stato ristoratore, ed altri negativi in cui sono proprio uno straccio.... Non sottovalutare mai questo problema (ma non farlo diventare un'ossessione!), affidati alla psicologa, fidati, e vedrai che piano piano lo risolvi, ma non aspettare che passi da solo... Un abbraccio!!

Ci ho messo qualche ora a prendere sonno, per la paura di non dormire, e mi sono svegliata 2 volte... :( E' una sensazione orribile avere un sonno micidiale ma non riuscire ad addormentarti! Una tortura... Sono due settimane che non dormo più di 5 ore di fila... :( Non ho ancora provato la melatonina anche se tutti ne parlano bene...
la dieta del sonno consiste nell'addormentarsi solo quando si ha sonno e svegliarsi sempre alla stessa ora, che si dorma o no (nel mio caso alle 8,30...orario che non sempre rispetto :blush: )...mangiare carboidrati a cena, spegnere il pc dopo cena (anche questo punto non lo rispetto tanto :blush: ), prima di dormire bere una tazza di latte caldo...
Grazie per l'incoraggiamento, un abbraccio!!!

whitelola

Utente Attivo

  • "whitelola" is female

Posts: 68

Activitypoints: 260

Date of registration: Sep 19th 2010

  • Send private message

32

Sunday, October 17th 2010, 6:42pm

So bene cosa vuoi dire... pensavo di essere l'unica ad avere questa fobia, tu hai sonno ma non riesci ad addormentari, è orribile, si sta malissimo, e gli altri che ti dicono "Dormire è la cosa più bella quando hai sonno"!! Invece tu sei lì con gli occhi chiusi e il cervello vigilissimo... Le ho provate tutte anche io, l'ansia è una sensazione terribile. Pensa che non sei sola ad affrontare questa cosa!!! Ti abbraccio!!

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

33

Monday, October 25th 2010, 1:32pm

ragazzi è passata una settimana ma la situazione non va per niente bene.... Dormo pochissimo ormai... faccio fatica ad addormentarmi... Ho passato tutta la notte nella più completa lucidità, e il sonno è arrivato solo alle 8 di mattina... è una situazione davvero invalidante...Eppure mangio carboidrati prima di dormire,bevo una tazza di latte caldo, ascolto musica rilassante, faccio esercizi di respirazione, assumo integratori alle erbe... Oggi ho l'ennesimo incontro con la psicoterapeuta... Non voglio che la cosa diventi cronica, aiuto!!! Datemi un consiglio... Un abbraccio a tutti.

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

34

Monday, November 8th 2010, 4:26pm

Non risponde più nessuno?? La situazione è davvero frustrante...da 4 giorni su suggerimento della psicologa sto assumendo i fiori di bach (white chestnut, cherry plum e aspen) ma c'è stato un progressivo peggioramento...dopo i continui alti e bassi dei giorni scorsi, stanotte non ho chiuso occhio...non riuscivo a dormire per l'eccessiva umidità, eppure la camera era ben aerata...niente, mi ritrovavo continuamente in un bagno di sudore. Alle 7 sono riuscita ad addormentarmi, ma il mio è un sonno leggerissimo con predominanza di fase rem e intervallato da continui risvegli, praticamente uno ogni ora... alle 10,30 mi ha svegliato il telefono. Risultato? Anche oggi ho dormito poco e niente, con conseguente frustrazione... MI sta venendo voglia di chiedere alla psicoterapeuta se può farmi prescrivere qualche farmaco dallo psichiatra... perchè la situazione è insostenibile, ho il morale a terra... voi che ne pensate?? Un abbraccio a tutti...

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

35

Monday, November 8th 2010, 7:31pm

Non risponde più nessuno?? La situazione è davvero frustrante...da 4 giorni su suggerimento della psicologa sto assumendo i fiori di bach (white chestnut, cherry plum e aspen) ma c'è stato un progressivo peggioramento...dopo i continui alti e bassi dei giorni scorsi, stanotte non ho chiuso occhio...non riuscivo a dormire per l'eccessiva umidità, eppure la camera era ben aerata...niente, mi ritrovavo continuamente in un bagno di sudore. Alle 7 sono riuscita ad addormentarmi, ma il mio è un sonno leggerissimo con predominanza di fase rem e intervallato da continui risvegli, praticamente uno ogni ora... alle 10,30 mi ha svegliato il telefono. Risultato? Anche oggi ho dormito poco e niente, con conseguente frustrazione... MI sta venendo voglia di chiedere alla psicoterapeuta se può farmi prescrivere qualche farmaco dallo psichiatra... perchè la situazione è insostenibile, ho il morale a terra... voi che ne pensate?? Un abbraccio a tutti...

certo che finchè prendi i fiori di bach :thumbsup: ma cosa pensi di risolvere con questi prodotti !!!non stai facendo nulla di concreto x risolvere il problema, poi cambierei psicoterapeuta, una che consiglia i fiori di bach la mandereia a cagare subito !!!! :thumbdown:
ti consiglio di rivolgerti ad uno psichiatra (sarebbe anche ora) ci sono un sacco di farmaci che sono fatti apposta x chi come noi ha problemi di insonnia, io prendo lo Zyprexa e appena mi sale (+ di 2 ore ci mette) mi fa crollare, cmq ci sono anche altri farmaci, pero' devi capire che la psicologa + di tanto non puo' fare e possono volerci mesi prima che riesca a farti dormire (oppure potrebbe non servire a nulla)

Cristal83

Utente Attivo

  • "Cristal83" is female

Posts: 81

Activitypoints: 306

Date of registration: Nov 9th 2010

Location: Roma

  • Send private message

36

Tuesday, November 9th 2010, 8:50pm

Ciao, mi trovo nella tua stessa situazione da circa un mesetto.
Ti parla una persona che se poteva si sarebbe addormentata ovunque... Una che che domiva anche 12 ore di fila senza svegliarsi e ne avrebbe dormite ancora di più.
Pensa che i miei erano preoccupati che dormissi troppo...
In questo periodo però non riesco più a dormire e la notte mi sembra di impazzire.
Piango e non so cosa fare.
Sono arrivata al punto di andarmene a dormire con mia madre per calmarmi ed ogni tanto funziona.
Altrimenti cado addormentata verso le 7 di mattina per sfinimentoe dormo anche io fino alle 12-13 con un sonno molto molto leggero.
Frustrante al massimo.
Sembra assurdo ma le uniche notti che dormo bene sono quando sto col mio ragazzo accanto. E' come se mi rilassassi !
Stanotte me la sono fatta in bianco e stasera sono stanca da morire ma sono sicura che non dormirei uguale.
Per questo oggi pomeriggio mi sono fatta dare il Minias.
L'ho preso 2 o 3 volte in passato e mi ha sempre funzionato. Stasera mi affido a lui perchè ho seriamente bisogno di dormire. A me poi bastano 2 o 3 gocce... sono molto ricettiva.

Ho smesso una terapia di anafranil da circa 2 mesi e sono tornate paura, ansia, attacchi di panico, derealizzazione e chi più ne ha più ne metta... Non vivo più guarda !
Tu come stai ?

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

37

Thursday, November 11th 2010, 3:32pm


Ciao, mi trovo nella tua stessa situazione da circa un mesetto.
Ti parla una persona che se poteva si sarebbe addormentata ovunque... Una che che domiva anche 12 ore di fila senza svegliarsi e ne avrebbe dormite ancora di più.
Pensa che i miei erano preoccupati che dormissi troppo...
In questo periodo però non riesco più a dormire e la notte mi sembra di impazzire.
Piango e non so cosa fare.
Sono arrivata al punto di andarmene a dormire con mia madre per calmarmi ed ogni tanto funziona.
Altrimenti cado addormentata verso le 7 di mattina per sfinimentoe dormo anche io fino alle 12-13 con un sonno molto molto leggero.
Frustrante al massimo.
Sembra assurdo ma le uniche notti che dormo bene sono quando sto col mio ragazzo accanto. E' come se mi rilassassi !
Stanotte me la sono fatta in bianco e stasera sono stanca da morire ma sono sicura che non dormirei uguale.
Per questo oggi pomeriggio mi sono fatta dare il Minias.
L'ho preso 2 o 3 volte in passato e mi ha sempre funzionato. Stasera mi affido a lui perchè ho seriamente bisogno di dormire. A me poi bastano 2 o 3 gocce... sono molto ricettiva.

Ho smesso una terapia di anafranil da circa 2 mesi e sono tornate paura, ansia, attacchi di panico, derealizzazione e chi più ne ha più ne metta... Non vivo più guarda !
Tu come stai ?
Ciao Cristal, mi dispiace...che dire, siamo sulla stessa barca o meglio sulla stessa zattera malandata... :thumbdown:
Io non ho preso ancora farmaci "potenti", mi limito agli integratori alle erbe, valeriana in compresse ecc.
Certo se la situazione si dovesse aggravare non esiterò a ricorrere ai farmaci! Lo psichiatra mi ha consigliato per telefono di prendere Minias, ma io dico, comunque non si possono suggerire farmaci così, dopo due parole al telefono... a maggior ragione che sto psichiatra non l'ho mai visto in faccia, mi è stato solo consigliato da parenti! A te come va col Minias?
Io per ora ho continui alti e bassi... spero solo che si regolarizzi!
Facciamo il tifo l'una per l'altra.... ;)

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

38

Thursday, November 11th 2010, 7:33pm

Ciao, mi trovo nella tua stessa situazione da circa un mesetto.
Ti parla una persona che se poteva si sarebbe addormentata ovunque... Una che che domiva anche 12 ore di fila senza svegliarsi e ne avrebbe dormite ancora di più.
Pensa che i miei erano preoccupati che dormissi troppo...
In questo periodo però non riesco più a dormire e la notte mi sembra di impazzire.
Piango e non so cosa fare.
Sono arrivata al punto di andarmene a dormire con mia madre per calmarmi ed ogni tanto funziona.
Altrimenti cado addormentata verso le 7 di mattina per sfinimentoe dormo anche io fino alle 12-13 con un sonno molto molto leggero.
Frustrante al massimo.
Sembra assurdo ma le uniche notti che dormo bene sono quando sto col mio ragazzo accanto. E' come se mi rilassassi !
Stanotte me la sono fatta in bianco e stasera sono stanca da morire ma sono sicura che non dormirei uguale.
Per questo oggi pomeriggio mi sono fatta dare il Minias.
L'ho preso 2 o 3 volte in passato e mi ha sempre funzionato. Stasera mi affido a lui perchè ho seriamente bisogno di dormire. A me poi bastano 2 o 3 gocce... sono molto ricettiva.

Ho smesso una terapia di anafranil da circa 2 mesi e sono tornate paura, ansia, attacchi di panico, derealizzazione e chi più ne ha più ne metta... Non vivo più guarda !
Tu come stai ?
ne hai parlato con il tuo Psichiatra ??se stai cosi' male forse dovresti riprendere la terapia.

Ciao Cristal, mi dispiace...che dire, siamo sulla stessa barca o meglio sulla stessa zattera malandata... :thumbdown:
Io non ho preso ancora farmaci "potenti", mi limito agli integratori alle erbe, valeriana in compresse ecc.
Certo se la situazione si dovesse aggravare non esiterò a ricorrere ai farmaci! Lo psichiatra mi ha consigliato per telefono di prendere Minias, ma io dico, comunque non si possono suggerire farmaci così, dopo due parole al telefono... a maggior ragione che sto psichiatra non l'ho mai visto in faccia, mi è stato solo consigliato da parenti! A te come va col Minias?
Io per ora ho continui alti e bassi... spero solo che si regolarizzi!
Facciamo il tifo l'una per l'altra.... ;)
se vuoi dormire potresti provare a prendere questo minias.

Cristal83

Utente Attivo

  • "Cristal83" is female

Posts: 81

Activitypoints: 306

Date of registration: Nov 9th 2010

Location: Roma

  • Send private message

39

Thursday, November 11th 2010, 7:43pm

L'altro giorno ho preso il minias...
Ho dormito... Ma la mattina e tutta la giornata avevo un senso spaventoso di derealizzazione... sono stata male un bel po'...
Non lo voglio prendere più sinceramente... è un ansiolitico e so che non fa bene a chi soffre di attacchi di panico e derealizzazione perchè accentua solo questi sintomi...
Al contrario ho ripreso la mia vecchia cura ed oggi sto leggerissimamente meglio...
Anche perchè questa insonnia è dovuta ad una paura di addormentarmi causata dall'ansia e dalla dismissione dei miei farmaci...
Chiedi ad uno psichiatra...
Prova anche questo Minias... la risposta di ogniuno di noi è diversa... magari a te ti fa rinascere ! :)

gaspa79

Utente Attivo

  • "gaspa79" is male

Posts: 51

Activitypoints: 153

Date of registration: Sep 28th 2010

  • Send private message

40

Friday, November 12th 2010, 1:11pm

A te come va col Minias?



Il minias ogni tanto lo prendo anch'io. Però bisogna chiarire una cosa. Questo non è un sonnifero o un ipnotico, ma un ansiolitico. Quindi può andare bene se preso qualche volta saltuariamente. Infatti, se cominci ad esserne dipendente, poi diventa un bel problema smettere. Cmq fidati di quello che ti dice lo psichiatra. Magari prendendo qualche volta il Minias riesci a dormire meglio e contemporaneamente a ristabilire un buon equilibrio, che poi ti permetterà di non prenderlo più.

Poi, lo so che non è facile, bisogna anche capire perché non si dorme. A me succedeva perché stavo sempre a pensare a me stesso. Non dimentichiamoci che l'ansia è un sentimento individualistico. Quindi, quando sei a letto e non riesci ad addormentarti sforzati di pensare ad altre persone e non a te stessa. Pensa alla tua famiglia, agli amici ai colleghi al tuo ragazzo etc...

A me per esempio l'altro giorno è successo di svegliarmi verso le 2.00 e mi stava prendendo un po' d'ansia che mi avrebbe inevitabilmente costretto a prendere il Minias. Invece mi sono messo a pensare ad altre persone e ho ripreso sono in un battibaleno.

Auguri cara
« La ragione umana, anche senza il pungolo della semplice vanità dell'onniscienza, è perpetuamente sospinta da un proprio bisogno verso quei problemi che non possono in nessun modo esser risolti da un uso empirico della ragione... e così in tutti gli uomini una qualche metafisica è sempre esistita e sempre esisterà, appena che la ragione s'innalzi alla speculazione » (I. Kant)

mia

Nuovo Utente

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Jun 25th 2009

  • Send private message

41

Saturday, November 13th 2010, 11:28am

Non risponde più nessuno?? La situazione è davvero frustrante...da 4 giorni su suggerimento della psicologa sto assumendo i fiori di bach (white chestnut, cherry plum e aspen) ma c'è stato un progressivo peggioramento...dopo i continui alti e bassi dei giorni scorsi, stanotte non ho chiuso occhio...non riuscivo a dormire per l'eccessiva umidità, eppure la camera era ben aerata...niente, mi ritrovavo continuamente in un bagno di sudore. Alle 7 sono riuscita ad addormentarmi, ma il mio è un sonno leggerissimo con predominanza di fase rem e intervallato da continui risvegli, praticamente uno ogni ora... alle 10,30 mi ha svegliato il telefono. Risultato? Anche oggi ho dormito poco e niente, con conseguente frustrazione... MI sta venendo voglia di chiedere alla psicoterapeuta se può farmi prescrivere qualche farmaco dallo psichiatra... perchè la situazione è insostenibile, ho il morale a terra... voi che ne pensate?? Un abbraccio a tutti...
ciao!
Anche io sono un'ansiosa, e negli ultimi due anni ha sofferto di insonnia, risvegli precosi, ansia notturna. Questo è stato per me senz'altro legato al fatto che mia mamma sia stata un mese e mezzo in ospedale, e io l'abbia dovuta accudire anche quando è tornata a casa a lungo, prima che si rimettesse, come se fosse una bambina (non camminava, era molto debole, faticava a mangiare). Questo mi ha portato letteralmente "fuori da me", pensavo prima ai suoi bisogni, che ai miei, tutti.
Proprio in quel periodo mi sono avvicinata ai fiori di bach, e non ho più smesso, nel senso che, visto quanto mi aiutavano, e in modo costruttivo, senza effetti collaterali, a riprendere possesso di me stessa e anche ad andare alla radice dei problemi (facevo già un percorso di crescita personale da prima).
Poi ho iniziato a conoscerli meglio, facendo io dei corsi. Ora li uso su di me, e su qualche amica che conosco bene se me lo chiedono. Conosco i singoli fiori, e le loro caratteristiche. Sulle persone che non conosco, a meno che i sintomi non siano così chiari, non me la sento di fare una consulenza, non ne sono capace, perchè prescrivere un mix di fiori (che è la cosa più efficace) è difficile.

Scusa il lungo preambolo, ma tutto questo per dirti che:
- i sintomi nei primi 3-4 gg possono peggiorare un po', ma è così che lavorano i fiori, se perseveri vedrai (credo io) un miglioramento;
- io aggiungerei a quello che ti ha dato la psyco rock rose, il fiore della paura terrificante e paralizzante, a me è servito;
- io trovo un giovamento grande anche da olive, che aggiungerei anch'esso, il fiore che quando sei esaurita ti aiuta a recuperare le enegie mentali e fisiche. Quando sei troppo stanca, questo fiore ti aiuta a dormire. Io lo sto usando in questo periodo, e devo dire che sebbene ansia e insonnia non siano fra le indicazioni principali, quando mi sveglio in preda all'ansia lo prendo e il rilassamento arriva.

Quando non dormivo ho preso Minias, ma è stato un disastro per me. Ero rinc*****nita tutto il giorno e l'ansia e la stanchezza persistevano. Gli altri effetti collaterali erano sicuramente una risposta particolare del mio organismo.
Prima ancora lo Xanax, che è utile per alcune cose ma inutile qui.

Ho trovato giovamento invece nell'uso della Melatonina, mi è servita parecchio.

Non ti sto suggerendo di fare un mix a caso, visto che stai già provando molte cose, ma di capire cosa funzione per te e cosa no.
In bocca al lupo, un abbraccio.

miki1

Nuovo Utente

Posts: 7

Activitypoints: 28

Date of registration: Oct 27th 2008

  • Send private message

42

Saturday, November 13th 2010, 5:11pm

Melatonina

Prova la melatonina 5 mg come ti hanno già consigliato, funziona davvero! ;)

Avevo esattamente i problemi che hai tu!

Provare per credere!

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

43

Saturday, November 13th 2010, 5:42pm


Prova la melatonina 5 mg come ti hanno già consigliato, funziona davvero! ;)

Avevo esattamente i problemi che hai tu!

Provare per credere!
i sintomi nei primi 3-4 gg possono peggiorare un po', ma è così che lavorano i fiori, se perseveri vedrai (credo io) un miglioramento;
Ho trovato giovamento invece nell'uso della Melatonina, mi è servita parecchio
Cari miki1 e mia, da stasera proverò la melatonina da 5 mg e...incrociamo le dita!
Intanto stanotte ennesima nottataccia in bianco o quasi... :(
Per quanto riguarda i fiori, ormai è da più di una settimana che li uso ma ancora risultati zero...
Nessuno ha mai provato farmaci alternativi alle benzodiazepine (come le imidazopiridine)?

miki1

Nuovo Utente

Posts: 7

Activitypoints: 28

Date of registration: Oct 27th 2008

  • Send private message

44

Saturday, November 13th 2010, 8:43pm

ok


Prova la melatonina 5 mg come ti hanno già consigliato, funziona davvero! ;)

Avevo esattamente i problemi che hai tu!

Provare per credere!
i sintomi nei primi 3-4 gg possono peggiorare un po', ma è così che lavorano i fiori, se perseveri vedrai (credo io) un miglioramento;
Ho trovato giovamento invece nell'uso della Melatonina, mi è servita parecchio
Cari miki1 e mia, da stasera proverò la melatonina da 5 mg e...incrociamo le dita!
Intanto stanotte ennesima nottataccia in bianco o quasi... :(
Per quanto riguarda i fiori, ormai è da più di una settimana che li uso ma ancora risultati zero...
Nessuno ha mai provato farmaci alternativi alle benzodiazepine (come le imidazopiridine)?

Cari miki1 e mia, da stasera proverò la melatonina da 5 mg e...incrociamo le dita!
Intanto stanotte ennesima nottataccia in bianco o quasi... :(
Per quanto riguarda i fiori, ormai è da più di una settimana che li uso ma ancora risultati zero...
Nessuno ha mai provato farmaci alternativi alle benzodiazepine (come le imidazopiridine)?


Prova la melatonina 5 mg come ti hanno già consigliato, funziona davvero! ;)

Avevo esattamente i problemi che hai tu!

Provare per credere!
i sintomi nei primi 3-4 gg possono peggiorare un po', ma è così che lavorano i fiori, se perseveri vedrai (credo io) un miglioramento;
Ho trovato giovamento invece nell'uso della Melatonina, mi è servita parecchio
Cari miki1 e mia, da stasera proverò la melatonina da 5 mg e...incrociamo le dita!
Intanto stanotte ennesima nottataccia in bianco o quasi... :(
Per quanto riguarda i fiori, ormai è da più di una settimana che li uso ma ancora risultati zero...
Nessuno ha mai provato farmaci alternativi alle benzodiazepine (come le imidazopiridine)?
Ok provala per qualche giorno e vedrai che i risultati arriveranno, non ti preoccupare anche se al primo giorno non dormirai come un sasso perchè a volte ci va un po' di tempo prima di avere risultati.
Poi dovresti cominciare ad avere un atteggiamento mentale diverso mentre vai a dormire non con l'angoscia e la preoccupazione tipo "adesso non riuscirò a dormire.. oppure controllarsi se si riesce a dormire" perchè in questo modo è difficile addormentarsi, ma ragionare tipo ok se dormo bene se non dormo pazienza dormirò piu' avanti chissenefrega, tanto non è mai morto nessuno per l'insonnia, perchè per quanto ti sembri di non dormire un po' cmq si dorme e quindi non c'è rischio di crepare ma di stare rimbambiti il giorno dopo (che non è cmq poco :sleeping: )

Dai su non preoccuparti piu' di tanto anch'io una volta ero cosi mi sembrava di non avere via di uscita e invece... :D


Ciao

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female
  • "catlover" started this thread

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

45

Wednesday, December 22nd 2010, 4:22pm

sonno frammentato!

Ciao a tutti, come va? Qui il mio problema di insonnia non si è risolto affatto... :( cioè, dal punto di vista dell'umore sono molto più positiva, anche se la cosa è decisamente frustrante...però mi capita di avere il sonno incredibilmente leggero e frammentato...stanotte, in 8 ore mi sono svegliata almeno 6-7 volte!!! per fortuna il più delle volte mi riaddormento qualche minuto dopo... Ma non ne posso più di questi continui risvegli, vorrei poter dormire bene e a lungo come prima! Da un mese prendo la melatonina della valdispert (3 mg) con valeriana e passiflora, ma se questa riduce il tempo di addormentamento non fa niente contro i risvegli notturni! C'è qualche prodotto (non farmaco) che riesce a farvi dormire serenamente per tutta una tirata?
Per miki: ho provato la melatonina 5 mg sempre della valdispert e devo dire che è andata bene, purtroppo era un campione omaggio e non si riesce a trovare in farmacia... tu quale tipo di melatonina usi?
Grazie e buone feste a tutti!