Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

emanuele81

Nuovo Utente

  • "emanuele81" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Feb 27th 2011

  • Send private message

1

Sunday, February 27th 2011, 1:53pm

Help!! qualcuno ha questi stessi miei strani sintomi? :(

Ciao a tutti, ho 29 anni e sono nuovo, ho scoperto per caso questo forum oggi. :)

Faccio una breve premessa di presentazione poi vado a descrivervi questi sintomi strani che mi stanno spaventando ultimamente: premetto che sto vivendo un periodo molto ansioso per via dell'università che devo finire e del lavoro che sto cercando e spesso sono quindi angosciato e ho paura di non farcela. La timidezza e l'insicurezza spesso mi provocano ansia quando sono in mezzo alle altre persone (Fobia Sociale?), ho paura che gli altri notino il mio imbarazzo :blush: e a volte vado nel panico ma devo dire che questa cosa ho imparato un pochetto a gestirla o per lo meno ad accettarla senza farne un dramma, il vero problema in questo periodo è l'università e il lavoro, ovvero l'ansia di finire gli studi (in ritardo) e sistemarmi con un lavoro accettabile.

Veniamo ora agli "strani sintomi": tutto accade la mattina quando devo svegliarmi. Un tempo mi svegliavo normalmente, magari facevo fatica ad addormentarmi per via di mille pensieri e preoccupazioni, ora invece riesco ad addormentarmi ma la mattina quando mi sveglio è un dramma. Innanzitutto non mi sveglio subito ma prima di aprire gli occhi ed alzarmi dal letto inizio ad avere una sorta di "dormiveglia" che può durare fino ad 1 ora. Durante questo dormiveglia sono nel letto ovviamente e con gli occhi chiusi ma percepisco di stare in una sorta di dormiveglia ..faccio sogni strani, angoscianti, a volte veri e propri incubi, a volte sogno di morire, altre volte sogno la paura, l'angoscia insomma tutte sensazioni bruttissime ma la cosa che più mi spaventa è questa: mentre faccio questi sogni angoscianti ho un vero e proprio malessere fisico, è stranissimo da spiegare perchè non è un banale "mal di testa" ma un senso orribile di stordimento/vertigini e di forte pressione nella testa, come se mi stessero "schiacciando" il cervello :wasted: o se avessi un "vuoto" nella testa o come se nella mia testa ci fosse una burrasca di mare e i mio cervello fosse sbalzato ovunque dalle onde di questa tempesta, e più non riesco a svegliarmi più questa brutta sensazione aumenta fino a raggiungere il massimo quando finalmente apro gli occhi e mi alzo dal letto. Una volta alzatomi dal letto però questo malessere orribile non passa subito ma mi dura un'altra buona mezz'ora se non 1 ora. All'inizio è molto forte quasi non mi reggo in piedi appena mi alzo dal letto, poi pian piano inizio ad attivarmi a muovermi e si affievolisce fino a sparire del tutto dopo al massimo 1 ora.

Ho pensato di scrivere qui questa cosa che ultimamente mi succede praticamente tutte le mattine per capire se succede anche a voi, ovvero se è una cosa "normale" provocata dall'ansia e che quindi può passare una volta passata l'ansia oppure è invece una cosa di cui devo preoccuparmi perchè magari legata alla salute "fisica"? :(

Emanuele

This post has been edited 1 times, last edit by "emanuele81" (Feb 27th 2011, 2:51pm)


Bettyboop

Amico Inseparabile

  • "Bettyboop" is female

Posts: 1,480

Activitypoints: 4,617

Date of registration: Jul 30th 2009

Occupation: Studentessa di Psicologia Clinica

  • Send private message

2

Sunday, February 27th 2011, 2:33pm

Ciao! Se ho capito bene, hai la sensazione di non riuscirti a svegliare subito? COme se qualcosa te lo impedisse?Se cosi fosse, sembrerebbero allucinazioni ipnopompiche, che sn allucinazioni non patologiche legate al sonno.
Prova a parlarne al tuo medico di base!
"La Paura bussò alla porta...la Speranza andò ad aprire e .. non c'era nessuno" [M.L. King]

emanuele81

Nuovo Utente

  • "emanuele81" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Feb 27th 2011

  • Send private message

3

Sunday, February 27th 2011, 2:45pm

Ciao! Se ho capito bene, hai la sensazione di non riuscirti a svegliare subito? COme se qualcosa te lo impedisse?Se cosi fosse, sembrerebbero allucinazioni ipnopompiche, che sn allucinazioni non patologiche legate al sonno.
Prova a parlarne al tuo medico di base!
Non è proprio come quando vuoi svegliarti e non riesci a svegliarti, in quel caso senti proprio che non riesci a muoverti, sei come paralizzato, una volta mi è successo anche questo ma credo sia una cosa diversa. In realtà nel mio dormiveglia io sto dormendo e non mi sento paralizzato sento solo angoscia e questo senso di oppressione nella tasta, non c'è la consapevolezza che sto dormendo o che sto per svegliarmi, nè il senso di paralisi e il desiderio/impossibilità di aprire gli occhi.

Bettyboop

Amico Inseparabile

  • "Bettyboop" is female

Posts: 1,480

Activitypoints: 4,617

Date of registration: Jul 30th 2009

Occupation: Studentessa di Psicologia Clinica

  • Send private message

4

Sunday, February 27th 2011, 2:52pm

Ho capito... allora potrebbero essere attacchi di panico al risveglio.. non so...
Dovresti, secondo me, chiarire la cosa dal tuo medico di base e sarà lui a consigliarti come muoverti.
Sei seguito da uno psichiatra? Se si, potresti parlarne anche con lui!
"La Paura bussò alla porta...la Speranza andò ad aprire e .. non c'era nessuno" [M.L. King]

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

5

Monday, February 28th 2011, 2:43pm

A me capita qualche volta, non così grave, ma è motivo di ansia o panico. A me per esempio capita che anche io ci vuole un bel pò per svegliarmi, prima capitava se in questa fase mi svegliavo di fretta mi venivano giramenti di testa e nausea, poi ho imparato ad aspettare e quando mi riprendo totalmente mi alzo piano. Oppure se la mattina sto facendo un sogno profondissimo, il corpo si sveglia mentre il cervello sta ancora sognando allora mi vengono palpitazioni e malessere. Oppure in certi casi quando si ha la testa intontita e altri sintomi può dipendere dalle orecchie, se c'è qualche disturbo.

Bisognerebbe che vai dal medico e vedere cosa dice per poi approfondire da cosa dipende.

cyberfloaters

Giovane Amico

Posts: 142

Activitypoints: 475

Date of registration: Feb 19th 2011

  • Send private message

6

Monday, February 28th 2011, 2:52pm

La domanda è hai qualcosa di fisico rilevabile dal tuo medico?, se sei sano come un pesce hai due scelte

a) farti mille pippe mentali su cosa potrebbe essere, forse i medici non han visto bene, o peggio ancora non riescono a rilevare il tuo male, paura di vivere per sempre in questo modo tra agonie e tormenti

b) analizzi il tuo sintomo, ti convinci che malgrado si soffra tantissimo in questa tua condizione, non può ammazzarti quindi non puoi aver "PAURA" di morire o di vivere per sempre in questa condizione, lo accetti e basta instaurando con lui un rapporto di non curanza e di sfida nel senso che parli con lui e gli dici (ok sono qui se vuoi ammazzarmi sono pronto, tanto lo stesso morirò a 60-80 anni chissene) e questo è quanto :)