Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

oscarw

Utente Fedele

  • "oscarw" started this thread

Posts: 504

Activitypoints: 1,652

Date of registration: Apr 20th 2013

  • Send private message

1

Saturday, February 25th 2017, 9:03pm

Extrasistole, battiti irregolari

Chi di voi soffre di extrasistole?
Io ultimamente le ho pure se faccio sforzi fisici, tipo in bicicletta, e questo non mi rende sereno.
Come affrontate le extrasistole che compaiono sotto sforzo?

elettra7

Super Moderatore

  • "elettra7" is female

Posts: 3,160

Activitypoints: 8,912

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

2

Sunday, February 26th 2017, 10:43am

L'extrasistole è un'aritmia del cuore.
Vengono chiamati così i battiti prematuri, ovvero le contrazioni del muscolo cardiaco che avvengono prima del previsto, alterando il battito cardiaco. Possono essere isolate, cioè comparire in maniera sporadica, o avere una cadenza regolare, ad esempio comparire dopo ogni battito sinusale (extrasistoli bigemine) o ogni due battiti sinusali (extrasistoli trigemine).

Questo fenomeno spaventa molto, soprattutto perché dopo questi strani battiti il muscolo cardiaco deve compensare con una sorta di pausa. Si ha quindi la sensazione che il cuore stia quasi per fermarsi. Nella maggior parte dei casi questo disturbo appare in persone sane, spesso giovani, che stanno vivendo un periodo di stress o che conducono una vita poco regolare (può dipendere da svariati fattori, quali abuso di alcol e fumo, caffè, affaticamento fisico, o stress mentale)

Potrebbero essere anche legate alla presenza di un’ernia iatale, a una distensione del fondo gastrico, a una carenza di potassio o a una malattia della tiroide. È ovvio che il primo dubbio è che ci sia di base un problema cardiaco. Per essere sicuri, comunque, che le extrasistole siano benigne è necessario fare un test sotto sforzo (un Ecg dinamico) mettere un Holter (per il controllo nelle 24 ore) ed un eventuale ecocardiostress.

Io ne soffro da svariati anni, ormai ho imparato a convivere con questo strano fenomeno! Ovviamente dopo aver scoperto la sua origine.

oscarw

Utente Fedele

  • "oscarw" started this thread

Posts: 504

Activitypoints: 1,652

Date of registration: Apr 20th 2013

  • Send private message

3

Sunday, February 26th 2017, 11:49am

Soffro di panico e ansia da una vita, quindi so anche perché anni fa feci dei controlli che l'origine è ansiosa. La difficoltà è fare attività fisica quando compaiono.
Aggiungo che sono fastidiose anche in altri contesti, è la cosa che odio di più e che mi fa andare in paranoia!

elettra7

Super Moderatore

  • "elettra7" is female

Posts: 3,160

Activitypoints: 8,912

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

4

Sunday, February 26th 2017, 12:38pm

Se la loro origine è da stress e ansia devi imparare a sopportarle, col passar del tempo ti ci abitui e non le senti più!

oscarw

Utente Fedele

  • "oscarw" started this thread

Posts: 504

Activitypoints: 1,652

Date of registration: Apr 20th 2013

  • Send private message

5

Sunday, February 26th 2017, 3:29pm

Io le sento in gola, come un passaggio d'aria, è difficile non sentirle!