Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Cinciulla

Utente Attivo

  • "Cinciulla" started this thread

Posts: 24

Activitypoints: 100

Date of registration: Jan 1st 2012

  • Send private message

1

Monday, January 2nd 2012, 12:30am

Esperienza con l'ansia

Salve a tutti,
cercherò di essere il pù breve possibile.

Ora ho quasi 17 anni, ma è da quando ne avevo circa 8 che appena sentivo parlare della morte,
dello spazio o del vuoto, mi sentivo male, mi veniva un gran stordimento momentaneo,
andavo quasi in apnea e mi sentivo svenire, questo durava circa 2 minuti o poco più,
e mi veniva solo in certi periodi e se sentivo parlare di questi argomenti.
Poi da quando ne avevo 12 questi attacchi sono leggermente cambiati, duravano un po' di più
e si manifestavano più raramente ma sempre se pensavo a questi argomenti, il loro durare
di più sta nel fatto che mi sentivo sempre più stordita stordita... quasi estranea a
quel momento, e mi si alterava l'umore, prima ero felice, ridevo poi piangevo.
L'ultimo attacco di questo genere l'ho avuto in prima superiore, mi hanno portato
in infermeria e mi hanno fatta sdraiare, da li di questi attacchi non ne ho più avuti,
solo senso di vuoto qualche volta.
Ora, dopo avervi raccontato questa prima parte, fate conto che io li non ero assolutamente
consapevole di avere crisi d'ansia o cose così, pensavo fossero attacchi di panico ma erano
tutte conclusioni che traevo da sola, ero inconsapevole quindi non avevo paura di questi attacchi.
Fino a quando nell'estate della prima superiore ho inizato ad aver paura dell'infarto,
ogni malore per me significava che stavo per morire, sono anche andata al pronto soccorso,
accompagnata dai miei genitori, loro me lo dicevano che era solo ansia ma io non ci credevo.
A fine 2010 ho passato due mesi tremendi dove il pensiero della morte mi tormentava sempre...
Poi a maggio ho 2011 ho iniziato ad andare dalla psicologa, quest'estate sono stata bene, ho sempre avuto un po' di pare a volte ma ci ridevo tranquillamente su... poi però da ottobre è stato il peggio, ho iniziato a stare davvero male avevo sempre paura, avevo meno voglia di fare, ero sempre demoralizzata...e dopo che mi ero convinta del fatto che fosse ansia è subentrata la paura di non saltarci fuori, ora psicologicamente sono più in forma, anche se ho spesso dei dolori fisici, una settimana fa ho avuto la prima forte crisi d'ansia, per farla passare ho dovuto prendere il valium, in questi giorni però sto meglio... nell'ultimo mese so che se ho dolori fisici di un certo tipo è per l'ansia e non perchè sto per morire, ma dato che adesso so riconoscere questi sintomi, l'ansia mi fa venire spesso mal di testa, oggi sono stata a letto tutto il giorno (sarà sicuramente anche per la serata passata ieri sera) ma faccio pensieri assurdi e ho paura di impazzire perchè mi sento appunto molto stordita ed estranea, a volte ho veramente paura di diventare pazza, altre volte mi do della pazza per pensarlo perchè sono assolutamente sana... mi auguro di superare anche questa paura.


Grazie per l'ascolto spero di ricevere in risposta altre esperienze e rassicurazioni. 8)

The Heart

Colonna del Forum

  • "The Heart" is male
  • "The Heart" has been banned

Posts: 2,274

Activitypoints: 7,455

Date of registration: Aug 24th 2011

Location: Roma

Occupation: Studente psicologia

  • Send private message

2

Monday, January 2nd 2012, 11:28am

Ciao Cinciulla,

ho letto con partecipazione ed empatia la tua esperienza.
Io soffro di depressione e di fobia sociale. Quindi non esattamente di ciò di cui soffri tu. Tuttavia sia la depressione che la fobia sociale mi hanno fatto provare in alcune occasioni una specie di attacchi di panico: tachicardia come un vecchio malato di cuore, respirazione più corta di una minigonna delle veline, tremore come soffrissi di morbo di Alzheimer e bisogno di fuggire il prima possibile a gambe levate dalla situazione, anche sotto gli occhi di tutti, come se fossi un animale in pericolo di vita a causa di un predatore che si aggira nei paraggi. Scusa se sono stato un pò lungo con le metafore: trovo che siano l'unico linguaggio dei sentimenti, il linguaggio quotidiano è vuoto e morto quando si deve far sentire qualcosa all'altra persona.

So che il panico spesso è legato ad una certa depressione, lieve. E' anche il tuo caso?
Io noto in me una grande correlazione positiva tra la depressione e l'ansia, dentro la mia psiche vanno proprio a braccetto.

Ti rassicuro, sei sana! E questa ansia eccessiva che senti ha sicuramente delle ragioni. Sicuramente esprime un certo malessere che senti dentro e che finora non sei riuscita a tirar fuori, qualcosa di te che non hai risolto. Hai bisogno di ascoltare la sua voce se ti vuoi bene.

TI mando un saluto, e spero di averti anche fatta sorridere.
Fabrizio
Si vede bene solo con il cuore: l'essenziale è invisibile agli occhi

Cinciulla

Utente Attivo

  • "Cinciulla" started this thread

Posts: 24

Activitypoints: 100

Date of registration: Jan 1st 2012

  • Send private message

3

Wednesday, January 25th 2012, 12:17am

Ti capisco benissimo, si un po' di depressione c'è ma cerco di battere tutto al meglio, sono situazioni che ti fanno crescere molto, se riesci a viverle cercando di raggiungere il meglio, anche se è davvero difficile.

MI hai fatto sorridere si, Grazie per la risposta, un saluto! :)

4

Wednesday, January 25th 2012, 2:53pm

Ciao Cinciulla :)

Eh tutti noi -ansiosi- abbiam passato la fase : " Ma son pazzo?"

L'ansia ti fa venire in mente tanti dubbi,tante domande,pensieri assurdi che ti fanno perdere di vista ciò che sei veramente.

L'ansia arriva perchè ,in un certo senso, gia ti stavi allonatando da te stessa.
Fai bene,accoglila,non combattere con lei,sarebbe peggio.

Ascolta ciò che ti vuole far capire :)

La morte,quello che non si conosce anche a me fa paura,ma cerco di concentrarmi sul presente,sulle cose che mi fanno stare bene,che mi piacciono e mi soddisfano.

Se ogni tanto la paura ritorna pazienza,se ne andrà poi,come ha sempre fatto :)

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests