Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

DrDre

Nuovo Utente

  • "DrDre" ha iniziato questa discussione

Posts: 1

Activity points: 10

Data di registrazione: venerdì, 15 marzo 2019

  • Invia messaggio privato

1

venerdì, 15 marzo 2019, 18:46

Effetti post canna

Buongiorno a tutti.
Ieri ho fumato una canna(fumo),e all'inizio non ho sentito niente,poi ho iniziato sentirmi un po "rincretinito",cioe ho sonno e non riesco a stare concentrato(anche se solo con la vista) su qualcosa,oltre ad avere(anche se pochissimo)la solita sensazione di essere un po nella mia testa solo quando parlo con le persone.
Non ho avuto proprio il classivo effetto che ti danno le canne facendoti rincretinire,ma un pochino si.
Non è la prima volta che mi succede,esattamente un mese fa ho fumato dell'erba e mi aveva dato effetti molto peggiori,piu che altro piu forti,che sono durati per 4 giorni.
Io mi sento leggermente meglio rispetto a ieri,ma vorrei sapere un vostro parere.
Grazie mille in anticipo.
PS:ho gia fumato del fumo altre volte ma non mi era mai durato piu di un giorno,poi puo darsi che con questa cosa centri la britta esperienza avuta con l'erba secondo me.

sociopatico atipico

Giovane Amico

  • "sociopatico atipico" è un uomo

Posts: 412

Activity points: 986

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

2

venerdì, 15 marzo 2019, 23:44

Se le canne ti danno problemi già dà subito non ha senso andare oltre, rischieresti solo problemi maggiori.
Diciamo che l'esperienza ormai l'hai fatta, e puoi già chiuderla qua, volendo. E se sei giovane, come credo tu sia, lascia perdere anche le sigarette già che ci sei. Hai solo da guadagnarci, dai retta a un cretino

Crobatus

Utente Attivo

Posts: 87

Activity points: 289

Data di registrazione: lunedì, 25 febbraio 2019

  • Invia messaggio privato

3

sabato, 16 marzo 2019, 04:42

in chi fuma saltuariamente possono capitare effetti spiacevoli...

più prendi il vizio, più l'effetto si riduce per via della tolleranza...
a quel punto diventa un effetto più cerebrale che fisico, cioè la dipendenza...

quindi evita...

peraltro sembra che in soggetti predisposti può contribuire a fare insorgere malattie psichiche gravi...
sono sicuramente una piccola minoranza, io non ne ho mai conosciuti, ma adesso lo sai...

viking

Giovane Amico

Posts: 158

Activity points: 558

Data di registrazione: mercoledì, 15 aprile 2015

  • Invia messaggio privato

4

sabato, 16 marzo 2019, 20:38

io se avessi fumato canne e preso lsd a sta ora non oso pensare come sarei messo

dottdistefano

Nuovo Utente

  • "dottdistefano" è un uomo

Posts: 9

Activity points: 31

Data di registrazione: sabato, 19 agosto 2017

Località: Roma

Lavoro: Medico Psicoterapeuta

  • Invia messaggio privato

5

domenica, 17 marzo 2019, 09:15

Non è la prima volta che mi succede,esattamente un mese fa ho fumato dell'erba e mi aveva dato effetti molto peggiori,piu che altro piu forti,che sono durati per 4 giorni.
Salve,
se hai avuto già effetti negativi, anche più pesanti di quelli che lamenti stavolta, sai già che la cannabis ti fa male, almeno in alcune occasioni.
La cannabis è a tutti gli effetti un farmaco e viene usato da tempo ormai, ma per il dolore.
Gli effetti dei farmaci sono in realtà difficili da prevedere. Se hai fumato la cannabis altre volte è probabilmente perché in alcuni casi ti ha dato sensazioni piacevoli.
Ma non deve ingannarti: gli effetti negativi sono pesanti e frequenti.
Ricordo che un mio paziente aveva risolto molti suoi problemi, stava bene. Fumò una canna dopo tanti anni dall'ultima che aveva fumato da ragazzo e iniziò a stare malissimo.Attacchi di panico, ansia persistente e grave, crisi di pianto. Non riusciva più a lavorare e a vivere. Per portarlo a stare bene c'è voluto un percorso di oltre un anno, mentre di solito le terapie durano abbastanza meno.
Ti sconsiglio vivamente di ritentare. La droga è una pessima idea, in ogni caso. Se ne hai bisogno per qualche altro motivo, rivolgiti al tuo medico e saprà valutare la situazione. Se è per te una droga, lascia stare.
Un affettuoso saluto
Dottor Michelangelo Di Stefano, medico e psicoterapeuta
Certificato EMDR, Training Autogeno e Psicoterapia
sito web email


1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite