Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Giuseppe88

Utente Attivo

  • "Giuseppe88" started this thread

Posts: 10

Activitypoints: 51

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

1

Saturday, August 10th 2019, 12:25pm

Dopo anni si ripresentano le ossessioni

Ciao a tutti mi chiamo Giuseppe e ho iniziato a soffrire di ansia ossessiva 11 anni fa,dopo tante fatiche e le dovute cure ero riuscito a superare la fase più critica e con il passare del tempo a tenere sotto controllo L ansia anche se capitavano periodi più o meno critici riuscivo a superarli quasi velocemente.. 4/5 mesi fa decisi di scalare i farmaci e toglierli e così ho fatto e sembrava andare tutto a meraviglia fino a 5 giorni fa quando è ricominciato L incubo i pensieri che si affollano nella mente pensieri d impazzire paura di morire paura di farmi del male paura di fare del male alla mia famiglia pura di esser depresso e di non superare questa fase paura del domani tutto ciò accompagnato da insonnia scarsa appetito pesantezza di testa confusione.. tanto che oggi dovevo andare a lavorare (cameriere in un matrimonio) e non ci sono riuscito e questo mi ha portato ancor più sconforto.. ho chiamato la mia psichiatra e mi ha fatto ricominciare la cura (zoloft e xhanax) ma sembra ancora peggio... Ho una paura tremenda di non riuscire a superare di nuovo tutto

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,647

Activitypoints: 4,677

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

2

Monday, August 12th 2019, 12:37pm

ciao......domanda nr. 1. lo scalaggio del farmaco è stato fatto di testa tua o fatto sotto controllo medico? Ricorda poi che l'inizio di un nuovo ciclo di cura porta con se le ansie e paure che prima si erano sopite quando avevi iniziato la cura ed è normale, credimi.....Tieni anche conto che afa e caldo acuiscono i sintomi dell'ansia, pertanto stati tranquillo che supererai anche questa crisi. Tieniti in contatto con lo psichiatra per l'aggiustamento della dose del farmaco, qualora lo richiedesse.......In bocca al lupo...... :thumbup:

Giuseppe88

Utente Attivo

  • "Giuseppe88" started this thread

Posts: 10

Activitypoints: 51

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

3

Monday, August 12th 2019, 12:51pm

Ciao grazie per aver risposto.
Lo scalaggio del farmaco è stato fatto di testa mai e questo è successo 5/6 mesi fa perché erano tanti anni che prendevo i farmaci e mi sentivo benissimo e forte di poterlo fare ma evidentemente non era così.. e sono ricascato nel inferno... oggi ho provato ad uscire ma mi sento confuso parlo con la gente ma la mia testa è altrove

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,647

Activitypoints: 4,677

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

4

Monday, August 12th 2019, 2:49pm

ciao......classico sbaglio.....lo scalaggio deve essere fatto di concerto con lo specialista attraverso un protocollo specifico, più lunga è stata la cura più lungo il periodo di scalaggio. Abbi pazienza e tieni duro finché la nuova cura inizia a fare effetto. Il corpo conosce la molecola quindi i tempi di risposta saranno più brevi.......Piano piano....... :thumbup:

Giuseppe88

Utente Attivo

  • "Giuseppe88" started this thread

Posts: 10

Activitypoints: 51

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

5

Monday, August 12th 2019, 5:05pm

Speriamo sia così.. sto passando dei giorni bruttissimi, mi sto sforzando a fare una vita più regolare possibile ma il mio cervello è pieno zeppo di pensieri negativi paure di ogni genere che non mi mollano un istante e anche se so quel che è ho una paura tremenda di diventare depresso e non riuscire ad uscirne

Milo

Giovane Amico

Posts: 149

Activitypoints: 580

Date of registration: Oct 27th 2013

  • Send private message

6

Monday, August 12th 2019, 8:53pm

È per la comparsa di qualche effetto collaterale importante che avevi deciso di sospendere il farmaco?

Giuseppe88

Utente Attivo

  • "Giuseppe88" started this thread

Posts: 10

Activitypoints: 51

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

7

Monday, August 12th 2019, 9:02pm

No no avevo deciso perché mi sentivo bene è abbastanza forte da provare ma evidentemente ancora non era così... comunque oggi pomeriggio anche stando malissimo sono uscito sono stato al bar sono stato a fare shopping mi sono sforzato di far tutto e direi che ne è valsa la pena sento più fiducia nella ripresa...

8

Monday, August 12th 2019, 9:06pm

Lo scalaggio va fatto molto lentamente sotto stretto controllo medico, per evitare i sintomi da sospensione.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

Giuseppe88

Utente Attivo

  • "Giuseppe88" started this thread

Posts: 10

Activitypoints: 51

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

9

Monday, August 12th 2019, 9:07pm

Ma possibile che i sintomi da sospensione li ho avvertiti dopo 5 mesi ?