Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Ginella93

Utente Attivo

  • "Ginella93" is female
  • "Ginella93" started this thread

Posts: 25

Activitypoints: 96

Date of registration: Feb 19th 2012

Location: Roma

Occupation: Studentessa

  • Send private message

1

Tuesday, November 27th 2012, 4:24pm

DOC, depressione e derealizzazione dopo un anno dall'inizio

Ciao ragazzi, è da novembre dell'anno scorso che ho ossessioni che mi hanno poi causato uno stato di profonda derealizzazione e ora depressione. Adesso le ossessioni sono decisamente diminuite, ma quando penso a certe cose mi viene proprio l'ansia e mi sembra di stare in un altro mondo. Le mie ossessioni riguardavano/riguardano la sfera esistenziale (perché siamo fatti così? Perché c'è il linguaggio? Ecc.), ma nello specifico io inizio a pormi domande su delle banalità assolute, che vanno poi a sfociare nell'esistenzialismo più estremo. Ad esempio, addirittura mi è venuta la domanda angosciante sul nome delle vie (sì, mi rendo conto che è assurdo e fa ridere): perché esistono le vie? Chi le ha inventate? Chi ha detto che si devono chiamare così? Perché? Ecc ecc.
Razionalmente e lucidamente riesco a dare una risposta normale, il problema è che mi faccio prendere dall'ansia e nessuna risposta mi basta e poi mi inizio a dissociare dalla realtà circostante, come se mi desse fastidio il fatto che ogni cosa nel mondo sia preimpostata e che esistano tradizioni, culture, ecc.
Sto odiando la mia filosofia di vita e il fatto di voler cercare una motivazione a tutto. Mi dà ansia persino il fatto che vedo persone che si vestono con cose firmate perché mi dico " oddio, siamo tutti omologati. Perché seguiamo la moda? Ecc." Tutto ciò mi ha portato a una brutta depressione, ho 19 anni e nn ce la faccio a fare nulla, mi sento bloccata, non riesco ad andare all'università e non mancano neanche le domande sull uni. Nonostante adesso non siano vere e proprie ossessioni, sono rimasti dei pensieri rimuginativi che mi fanno stare male e mi fanno sentire in un punto di non ritorno.
QUALCUNO HA PROVATO LE MIE STESSE SENSAZIONI? Ho tanta paura di non riuscire a uscirne... La derealizzazione poi mi fa stare malissimo soprattutto quando sono fuori casa e quando c'è la luce.
Per curarmi sto facendo psicoterapia da qualche mese x una volta a settimana. Per curare le ossessioni ho preso anafranil e poi l ho interrotto perché mi dava sonnolenza e sembrava nn ci fossero più sintomi acuti. Da 4 giorni assumo EDRONAX, un antidepressivo x il mio umore bassissimo che fa starmi male.
Qualcuno ha avuto esperienze simili alle mie o con questo farmaco ???

Cla93

Nuovo Utente

Posts: 9

Activitypoints: 41

Date of registration: Jan 13th 2013

  • Send private message

2

Friday, January 18th 2013, 10:16pm

è passato un pò di tempo e non so ora come stai.. spero meglio.. io anche soffro di dep e der e in questo periodo anche io mi pongo una miriade di domande esistenziali tra cui quella che mi mette più ansia è perchè siamo fatti così? perchè abbiamo 2 occhi, ecc.. sembrano stupidaggini ma mi creano uno stato di panico assurdo! quindi se ancora sei in questo stato, non sei l'unica!

Danny

Utente Avanzato

  • "Danny" is male

Posts: 816

Activitypoints: 2,497

Date of registration: Jun 10th 2012

Location: Europa

  • Send private message

3

Sunday, January 20th 2013, 4:03pm

anche a me saltano fuori queste domande quando vado in accumulo di stress.

Premetto che quando sto bene non mi verrebbe mai in mente di pormi certe domande, ergo: non sono le domande o meglio non le tematiche ma il meccanismo dal quale sono create, ossia l' ANSIA.
L' ansia fa si che il cervello si disconnetta ed inizi a porsi domande di ogni tipo la cui risposta nemmeno interessa perchè continuano comunque a martellarti.

Ripeto, non c' entrano depressioni varie o problemi psichci, è solo un turbine di ansia che causa queste domande senza senso.

Gabriele3

Giovane Amico

  • "Gabriele3" is male

Posts: 142

Activitypoints: 545

Date of registration: Dec 10th 2012

  • Send private message

4

Sunday, January 20th 2013, 7:59pm

Pure io ho avuto ed ho queste turbe mentali purtroppo, sono partito da uno strano stato di ansia panico e fobia, poi dopo anni sono arrivate le ossessioni e fissazioni del tipo: come facciamo ad avere due braccia, come facciamo a muoverci, come facciamo ad esistere, come facciamo ad avere parenti, come fanno le ruote a girare ecc ecc.... roba strana è! io mi chiedo ancora come faccio ad assillarmi con queste cose, adesso mi curo con cipralex e stò meglio ma se lo tolgo è un dramma.
Io so di non essere matto perchè a cose normali ho qualità buone e credo un buon carattere ma con queste ansie e turbe perdo tutto in un attimo
Spero di arrivare un giorno a stare bene senza farmaci e a risolvere tutto nel migliore dei modi, per ora non vedo via d'uscita.............
Se qualcuno ha suggerimenti faccia pure

luke

Alla ricerca di me stesso..

  • "luke" is male

Posts: 824

Activitypoints: 2,913

Date of registration: Feb 27th 2011

  • Send private message

5

Sunday, January 20th 2013, 10:38pm

cara ginella,anche io a mie spese ho imparato che l'ansia porta la mente a porsi domande strane,a volte assurde...a me,per esempio,in questo periodo la mente proietta spesso pensieri aggressivi verso le persone o comunque pensieri assurdi come quello di non volere bene ai miei genitori...danny ha perfettamente ragione..è l'ansia,il nostro stato emotivo dominato dalla paura che determina questi meccanismi mentali...so che è difficile comprenderlo e che tendi a credere che il tuo cervello sia fuso,ma non è cosi...dobbiamo imparare a non avere più timore dei nostri pensieri perchè sono solo aria,nient'altro..

Ginella93

Utente Attivo

  • "Ginella93" is female
  • "Ginella93" started this thread

Posts: 25

Activitypoints: 96

Date of registration: Feb 19th 2012

Location: Roma

Occupation: Studentessa

  • Send private message

6

Wednesday, February 27th 2013, 10:12pm

ragazzi, da quando scrissi questo thread le cose sono leggermente migliorate, le domande sono meno frequenti, ma il problema è che comunque è rimasto un bel velo di depressione, perchè a causa di tutti questi mesi di ossessioni e derealizzazione non ho potuto vivere la mia vita normalmente...ancora ho la derealizzazione, ma solo quando c'è la luce durante il giorno, col buio non l'avverto per niente...strana cosa, eh? Diciamo che le domande di base ci sono a creare un'angoscia iniziale...forse è per questo che ho la dere...perchè sono concentrata sulle rimuginazioni del tipo "ma sono distaccata? ho la dere? come mi sento? noto che mi trovo nella realtà?"...cioè sono domande che mi faccio per rassicurarmi del fatto che la dere non c'è, ma nel momento in cui me le faccio la dere arriva perchè tutta la realtà circostante va in secondo piano ed hanno più importanza le rimuginazioni... comunque, secondo me pensiamo troppo...io mi sto curando ancora con Anafranil che cura il disturbo ossessivo compulsivo, ne prendo in totale 75 mg al giorno...solo che ora contatterò lo psichiatra per vedere se possiamo aumentare e velocizzare i tempi, perchè ormai è più di un anno che sono triste e non ce la faccio più...un altro problema è che dormo parecchio ed ho grandi difficoltà a svegliarmi, oggi ad esempio sono andata a dormire alle 3 di notte e mi sono svegliata alle 18. Non riesco a fare nulla nella mia vita...per fortuna che sono riuscita a diplomarmi luglio scorso nonostante questi problemi...sto in un periodo di standby...non riesco a prendere nessun tipo di iniziativa...

voi che mi dite? qualche evoluzione? in bocca al lupo a tutti :) [sub]

luke

Alla ricerca di me stesso..

  • "luke" is male

Posts: 824

Activitypoints: 2,913

Date of registration: Feb 27th 2011

  • Send private message

7

Friday, March 1st 2013, 12:24pm

ciao ginella...vorrei avere notizie positive da darti ma purtroppo non le ho...mi barcameno tra i soliti sintomi che a volte sembrano aumentare d'intensità col tempo...in questi mesi sono dominato da brutti pensieri sui miei genitori che mi manda in uno stato di terrore e confusione..dubbi sulla mia moralità,sulla mia bontà d'animo,sul mio carattere insomma...però non voglio arrendermi ai farmaci...non ci riesco..

carlo modena

Nuovo Utente

Posts: 6

Activitypoints: 25

Date of registration: Mar 2nd 2013

  • Send private message

8

Saturday, March 2nd 2013, 10:16pm

ciao

Pure io ho avuto ed ho queste turbe mentali purtroppo, sono partito da uno strano stato di ansia panico e fobia, poi dopo anni sono arrivate le ossessioni e fissazioni del tipo: come facciamo ad avere due braccia, come facciamo a muoverci, come facciamo ad esistere, come facciamo ad avere parenti, come fanno le ruote a girare ecc ecc.... roba strana è! io mi chiedo ancora come faccio ad assillarmi con queste cose, adesso mi curo con cipralex e stò meglio ma se lo tolgo è un dramma.
Io so di non essere matto perchè a cose normali ho qualità buone e credo un buon carattere ma con queste ansie e turbe perdo tutto in un attimo
Spero di arrivare un giorno a stare bene senza farmaci e a risolvere tutto nel migliore dei modi, per ora non vedo via d'uscita.............
Se qualcuno ha suggerimenti faccia pure

ciao gabri 3, incredibile ma dopo 21 anni che soffro di ansia sento una persona con mie stesse ossessioni!!!!!!!!! vedi gomme macchina, le braccia, a me capitava di chiedermi perchè l'erba è verde?? chi ha fatto il mondo e da li panico e sempre piu' ossessioni!1
Voglio smetterla di fantasicare su qualche IO immaginario che ho in testa, che potrebbe esistere se succedesse una certa cosa o che vorrebbe esistere posto che succedesse un'altra, e invece VOGLIO ESSERE QUALCUNO ADESSO.

Ariannalove

Nuovo Utente

Posts: 4

Activitypoints: 12

Date of registration: Jun 8th 2016

  • Send private message

9

Wednesday, June 8th 2016, 1:12pm

Ragazzi, Anche Io Ne Sto Soffrendo!

Nell'ultimo anno la mia vita è cambiata. Sono iniziati a sorgere vari problemi, e non sono più la ragazza di un tempo.
Oltre a una derealizzazione, sensibilità alla luce, ansia e tachicardia continua, insonnia, acufeni e ultimamente qualche sintomo di depressione, e chi più ne ha ne metta..non so più dove mettere le mani. Addirittura da due mesi ho uno strano disturbo: se chiudo gli occhi e cerco di dormire mi gira la testa, e questo mi causa una quasi perenne insonnia.
Vorrei avere la forza di andare avanti ma a volte penso di non farcela, nonostante io abbia solo 19 anni. I miei genitori non capiscono la gravità della situazione, e mi sento sempre più sola e incompresa. Ho come perso la voglia di vivere. Avevo tanti progetti: università, viaggi, conoscenze nuove. Ho perso tutto. Vorrei trovare qualcuno che riesca a curarmi senza l'uso di medicine, magari con una psicoterapia perchè l'idea di rimanere così per tutta la vita mi terrorizza. Credo che la mia vita sia troppo lunga per essere vissuta così, he a un certo punto ognuno di noi a un limite..spero di non dover mai arrivare a quel limite, passare dall'essere una persona che ama la vita a una pervasa dal pessimismo è una sensazione orribile. Se avete come me non tutti, ma almeno un paio di questi problemi e ne state venendo a capo vi prego di aiutarmi o indirizzarmi a un medico competente.
Vi ringrazio.