Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


perla1510

Nuovo Utente

  • "perla1510" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Aug 6th 2019

  • Send private message

1

Tuesday, August 6th 2019, 5:54pm

Dispnea da 10 giorni

Ciao a tutti, sono nuova.
Da gennaio a giugno ho passato un bruttissimo periodo di depressione dovuto a varie cose che non andavano nella mia vita e soprattutto ad aver ingoiato troppi rospi ed essermi assunta troppe responsabilità per cose non dovute.
Ho vissuto dei giorni da incubo dove somatizzavo fisicamente tutta la mia tristezza e angoscia; per 3 mesi ho avuto le vertigini giorno e notte h 24 e da lì l'ipocondria ha iniziato a giocare sporco con me (infatti per le vertigini ho fatto un sacco di visite e speso troppi soldi per sentirmi dire sempre: è ansia). Quando mi sono "arresa", dopo un po' di tempo sono passate da sole.
Infatti quando tutto è passato depressione e vertigini ho passato un mese di Luglio veramente bello, certo con qualche strascico ma finalmente sentivo che era quasi tutto finito e che la depressione aveva fatto il suo corso.
Cosa è successo... 10 giorni fa all'improvviso mentre giocavo a minigolf mi è mancato il respiro così tanto che mi sentivo soffocare e sono corsa in ospedale nonostante la contrarietà del mio fidanzato (che mi diceva di non preoccuparmi e che era sicuramente un altro brutto scherzo dell'ansia).
Al pronto soccorso hanno eseguito: analisi del sangue, emogas, radiografia torace ed elettrocardiogramma. Tutto nella norma, tranne un po' di potassio basso.
Ora... perché se ero tranquilla mi è successo? Devo fare altre visite?? La mia testa ha già preparato un piano per le visite ma non ho tanta disponibilità economica al momento.. il mio medico, le varie guardie mediche e il pronto soccorso mi dicono che sia ansia.. ma da 10 giorni ce l'ho continuamente, anche se ammetto che in questi ultimi giorni riesco quasi a controllarlo nel senso che quando mi prende forte non vado nel panico. Pero' ho paura lo stesso.. e ho paura di precludermi queste benedette ferie perché non mi voglio spostare nemmeno di 10 km avendo questa cosa

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,507

Activitypoints: 4,257

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

2

Wednesday, August 7th 2019, 10:53am

ciao.....di periodi del genere nella vita la maggior parte li sperimentiamo tutti, ma ricorda che non sono "depressione o ansia" intese come patologie psichiatriche conclamate. Hai trascorso un periodo molto stressante che ha esaurito le tue energie portandoti uno stato di astenia ed apatia, che ha avuto un inizio ed una fine. Ora devi sapere che uno stato di stress che passa ha bisogno di un periodo di adattamento del corpo e della psiche, non è un semplice raffreddore, quindi devi dare tempo ai circuiti del nostro cervello di normalizzarsi.
La tua domanda """ Ora... perché se ero tranquilla mi è successo?""", trova la sua naturale risposta che il tuo corpo era tranquillo mentre il tuo cervello non lo era. Brevemente è successo questo.......prima fase, mancanza del respiro, cervello in agitazione, ansia immediata, quindi l'instaurarsi di un giro vorticoso (somatizzazione), come il cane che vuole mordersi la coda. Personalmente e scusa se sempre lo ripeto nei miei post non sono un medico va un "veterano" se tutte le analisi fatte sono risultate negative non spendere altri soldini, anche perchè con l'esame dell'emogas etc. una qualsiasi patologia si sarebbe vista.
Altro punto sfavorevole dell'ansia è il caldo eccessivo e l'umidità che accentuano le sensazioni ansiogene. Cerca di gestire lo stress, magari su indicazione del medico prendi degli integratori che ti aiutano nello stato psicofisico e vedrai che piano piano tutto passerà. In bocca al lupo ed a disposizione........ :thumbup:

perla1510

Nuovo Utente

  • "perla1510" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Aug 6th 2019

  • Send private message

3

Wednesday, August 7th 2019, 12:15pm

ciao.....di periodi del genere nella vita la maggior parte li sperimentiamo tutti, ma ricorda che non sono "depressione o ansia" intese come patologie psichiatriche conclamate. Hai trascorso un periodo molto stressante che ha esaurito le tue energie portandoti uno stato di astenia ed apatia, che ha avuto un inizio ed una fine. Ora devi sapere che uno stato di stress che passa ha bisogno di un periodo di adattamento del corpo e della psiche, non è un semplice raffreddore, quindi devi dare tempo ai circuiti del nostro cervello di normalizzarsi.
La tua domanda """ Ora... perché se ero tranquilla mi è successo?""", trova la sua naturale risposta che il tuo corpo era tranquillo mentre il tuo cervello non lo era. Brevemente è successo questo.......prima fase, mancanza del respiro, cervello in agitazione, ansia immediata, quindi l'instaurarsi di un giro vorticoso (somatizzazione), come il cane che vuole mordersi la coda. Personalmente e scusa se sempre lo ripeto nei miei post non sono un medico va un "veterano" se tutte le analisi fatte sono risultate negative non spendere altri soldini, anche perchè con l'esame dell'emogas etc. una qualsiasi patologia si sarebbe vista.
Altro punto sfavorevole dell'ansia è il caldo eccessivo e l'umidità che accentuano le sensazioni ansiogene. Cerca di gestire lo stress, magari su indicazione del medico prendi degli integratori che ti aiutano nello stato psicofisico e vedrai che piano piano tutto passerà. In bocca al lupo ed a disposizione........ :thumbup:


Ciao Repcar, ti ringrazio per essere stato l'unico ad avermi risposto.
Puo' darsi che tu abbia ragione... il mio pensiero è che possa essere allergica a qualcosa ma penso che dovrei avere altri sintomi. Anche se ovviamente me li faccio venire, tipo raschiore alla gola,ecc..
Penso che sia vero che anche se mi sentivo tranquilla i 6 mesi passati nell'inferno mi pesavano dentro inconsiamente, un po' per sensi di colpa, un po' per aver perso del tempo .
La cosa positiva è che la notte dormo bene...
Stamani ci risiamo comunque :-(

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,507

Activitypoints: 4,257

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

4

Wednesday, August 7th 2019, 12:30pm

ciao.....ti sembrerà strano ma anche i "raschiamenti della gola" fanno parte dei sintomi dell'ansia. E' una gran cosa e credimi che la notte dorma. Altra cosa che devi fare è razionalizzare il pensiero, capisco che non è facile perchè l'ansia è più forte, ma devi farla fluire nel tuo cervello nel senso di pensare che nulla ti potrà accadere, e vedrai che nel tempo scemerà anch'essa. Capisco anche che in questo momento il tuo cervello è pervaso da mille pensieri, ma mi raccomando stai fuori dal Dott. Google.......mi hai capito??????? :thumbup:

perla1510

Nuovo Utente

  • "perla1510" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Aug 6th 2019

  • Send private message

5

Wednesday, August 7th 2019, 4:55pm

dott. google lo conosco purtroppo da troppo tempo e quindi sono già troppo informata....mi rendo conto che questo circolo vizioso che mi tormenta mi rende veramente stanchissima...
che poi mi rendo conto che ci sono persone veramente in difficoltà e malate e che quindi per come sto magari mi sputerebbero in faccia!
mi sento molto sola..il mio fidanzato si arrabbia. è la storia del "al lupo al lupo.." che poi nessuno quasi ti crede più perchè sanno che tanto sei stata male 6 mesi per ansia e depressione. mia mamma quasi mi ride in faccia... e io dentro ho un grande casino davvero..
oggi avevo fissato una visita allergologica ma ho sfissato :-(

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,507

Activitypoints: 4,257

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

6

Friday, August 9th 2019, 2:35pm

ciao....ricordati che solo una persona che ha attraversato o attraversa il tuo stato psicofisico può capirti, per gli altri siano malati immaginari. Non riusciranno mai a capire che le cicatrici interne sono più devastanti da quelle esterne.
Intanto complimenti......oggi hai risparmiato un po di euro.......... :thumbup:

Marta88

Utente Attivo

Posts: 12

Activitypoints: 64

Date of registration: Oct 19th 2015

  • Send private message

7

Friday, August 9th 2019, 7:41pm

Anchea me sta succedendo la stessa cosa..mi vengono questi momenti di apnea anche nei momenti in cui non mi sento particolarmente agitata...e ho un senso costante di dispnea...purtroppo queste somatizzazioni spesso vengono proprio nei momenti in cui ci sembra di essere piu rilassati....

Used tags

ansia, dispnea