Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

MadamaButterfly

Giovane Amico

  • "MadamaButterfly" è una donna
  • "MadamaButterfly" ha iniziato questa discussione

Posts: 125

Activity points: 487

Data di registrazione: venerdì, 25 luglio 2014

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 29 luglio 2014, 22:38

depersonalizzazione e derealizzazione... Ne siete usciti?

Salve a tutti... Questo è il mio primo thread sul forum ;) ho diciassette anni e da una ventina di giorni, in seguito ad un terribile attacco di panico notturno, sto patendo le pene dell'inferno... In questi giorni non faccio altro che chiamare le mie amiche a tutte le ore del giorno in preda alle paranoie più assurde. Principalmente quella che mi attanaglia è la paura di impazzire, di perdere il controllo sulla mia mente... Tutto a causa di dep e dere... Due sintomi orribili che mi accompagnano ormai ogni giorno con episodi di durata sempre maggiore. Alle volte leggo su internet di persone che ne soffrono per mesi o anni 24h su 24 e la cosa mi terrorizza perchè non riesco a conviverci come alcuni dicono di fare, per me è impensabile! Ho solo diciassette anni, non posso vivere il resto dei miei giorni distaccata emotivamente dalla realtà, sempre sull'orlo della follia o presunta tale... Per cui, dopo tante testimonianze negative lette ne vorrei qualcuna positiva u.u alcuni di voi ne sono usciti? E se sì come? Quando vi capita (o capitava) come fate a scacciare quella sensazione? Ci sono delle tecniche efficaci per tornare a percepire normalmente la realtà?
Grazie in anticipo u.u

alex822

Utente Fedele

  • "alex822" è un uomo

Posts: 467

Activity points: 1.523

Data di registrazione: sabato, 11 gennaio 2014

Località: roma

  • Invia messaggio privato

2

mercoledì, 30 luglio 2014, 20:51

Ciao,ti posso tranquillizzare su una cosa intanto:non impazzirai..ora è poco che hai questo disturbo e devi ancora superare la fase iniziale e cioe la paura di uno stato mentale sconosciuto..c'è chi ne soffre da anni è vero ma si ci abitua e si ci convive poi..io ne ho sofferto per 8 mesi ed è stato terribile,un inferno dentro me stesso..il mio consiglio è di non dar peso ai pensieri strani e alle paure ma lasciarle scorrere nella mente continuando a vivere normalmente senza cedere alle paure..se ti lasci spaventare dalla depersonalizzazione o dalla derealizzazione stai soltanto peggio..affrontale ma senza dar troppo peso alle brutte sensazioni e ai brutti pensieri...

sara4

Utente Attivo

Posts: 11

Activity points: 61

Data di registrazione: martedì, 29 luglio 2014

  • Invia messaggio privato

3

mercoledì, 30 luglio 2014, 20:53

Ciao a tutti mi trovo con gli stessi sintomi in piu avrei una domanda da porvi come mai benche soffro d ansia..la mia pressione rimane bassa invece che alzarsi?
Che incubo

Questo post di "MadamaButterfly" (mercoledì, 30 luglio 2014, 23:00) è stato cancellato dall’utente "ramon" (giovedì, 31 luglio 2014, 13:47).

MadamaButterfly

Giovane Amico

  • "MadamaButterfly" è una donna
  • "MadamaButterfly" ha iniziato questa discussione

Posts: 125

Activity points: 487

Data di registrazione: venerdì, 25 luglio 2014

  • Invia messaggio privato

5

mercoledì, 30 luglio 2014, 23:06

grazie mi sei di grande conforto... Purtroppo la pausa estiva non aiuta molto a trovare distrazioni XD sono giorni di forte stress ma sono decisissima ad uscirne... Una domanda, tu ne soffri tutt'ora o sei riuscito a "debellarla" completamente? Se n'è andata da sè o hai seguito qualche psicoterapia?

travis87

Utente Attivo

Posts: 18

Activity points: 103

Data di registrazione: mercoledì, 24 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

6

giovedì, 31 luglio 2014, 01:23

Ciao madama...
Sono matteo e posso ritenermi un grande esperto di depersonalizzazione e alcuni izzazione in quanto due anni fa ho avuto 4 o 5 attacchi prima di imparare a gestirla e sconfiggerla....
Ovvio che in internet non trovi nessuno che ne é guarito ..perché wuelli guariti... non sono piu preoccupati della cosa e non cercano risposte on line ;)...

Da dove partiamo?..ti spiego i meccanismi..e come sconfiggerla peró non é facilissimo...quello che ti dico lo capirai con il tempo...
Punto primo....cazzata che rimarrri cosi...ahahah un idiozia.... ne uscirai... il tempo lo dedi tu se segui i miei consigli.

La derealizzazione viene a causa di uno stato forte di agitazione e ansia che scombussola il nostro povero cervello....

Il nostro corpo incuba Ansia da uno stato di tensione dovuto a lavoro, amore, lutti ecc e dopo un po sbotta in alcuni umanoidi...come me ..te e il nostro amico wui sopra... in derealizzazione..

Quando per la prima volta arriva ci agitiamo...omiiiiodioooo rimarró cosi per sempre....sono segnato a vita...non ne usciró piu ecc.....e questi noxtri pensieri da mentecati non fa altro che amplificare l ansia e amplificare il problema....
Vuoi sconfiggerlo?....credi in me? Anche se non mi conosci...

Devi deridere per modo di dire la cosa... inzia a ripeterti... cara derealizzazione della minchia....so che te ne andrai e non mi fsi paura....sono ubriaca senza bere..cosa voglio di piu della vita,ci sono alcolizzati che pagherebbero per questa cosa..io l ho gratis!!!!
Fai tutto quello che devi fare ..pensaci il meno possibile ...e dopo qualchd giorno che imparerai a non pensarci ti mollerá e pian pianino ti lascierá in pace....
Dal momento che smetti di pensarci....prima che molli ci vorrá una o due settimane...e vedrai che sparisce....perché non penssndoci allevi l ansia..che pian pianino cala fino ad esaurirsi...
Gia il fatto che scrivi su questo forum..non va bene...perché ci stai pensando esei preoccupata....ergo generi ensia che alimenta la dere...

Non leggere piu questo forum...segui i miei consigli e vedrai che ti sistemi...

E tu mi dirai.... come azzo faccio a non pensarci?é come se ho davanti al naso un superfigo e non devo pensare al superfigo ...é impossibile.... e io ti dico no...
Quando il superfigo tipassa davanti e ti fa l occhiolino ..tu guarda dall altra parte...distraiti e concentrati su quello che stai facenxo...su sltre cose.... vedrai che pian pianino impzrerai a domarla...

BENVENUTA NEL MONDO DEI DEREALIZZATI.... SE IMPARERAI A DOMARLA...LA VITA É BELLA LO STESSO.... io l ho avuta per un anno a colpi.... adesso sto bene....
Ho ancora sbandamenti continui e confusione a volte.....ma sono i residui d ansia che sono convinto spariranno quando ritroveró un po di serenitá...


UN ABBRACCIO E FATTI FORZA CHE TUTTO SI SISTEMA....NON PENSARE A CHI L HA DA VENT ANNI....PENSA A CHI LA SCONFITTA IN POCHE SETRIMANE...
STAI POSITIVA CHE LA DIVINA PROVVIDENZA TI AIUTA... :chinese:

Marnocc355

Utente Fedele

  • "Marnocc355" è un uomo

Posts: 411

Activity points: 1.268

Data di registrazione: martedì, 06 novembre 2012

Località: villaggio della patata

Lavoro: pappone

  • Invia messaggio privato

7

giovedì, 31 luglio 2014, 03:09

a me oggi mi è capitato una derealizzazione da panico...ero alla cassa in un negozio e c'era una fila enorme...di solito ultimamente con la cura farmacologica ho tenuto sotto controllo gli attacchi di panico e l'ansia..oggi appena arrivato il mio turno ormai ero quasi tentato di mollare la cosa comprata e scappare via..stavo veramente impazzendo..e ho provato derealizzazione tutto il viaggio in auto fino a casa(circa 10 minuti)...vi capita anche voi di andare in panico se la fila è troppo lunga e da li comincia la derealizzazione??


A casa naturalmente ho preso le gocce..ma avevo sbandamenti e vertigini per almeno una mezz'oretta..

travis87

Utente Attivo

Posts: 18

Activity points: 103

Data di registrazione: mercoledì, 24 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

8

giovedì, 31 luglio 2014, 13:40

E
a me oggi mi è capitato una derealizzazione da panico...ero alla cassa in un negozio e c'era una fila enorme...di solito ultimamente con la cura farmacologica ho tenuto sotto controllo gli attacchi di panico e l'ansia..oggi appena arrivato il mio turno ormai ero quasi tentato di mollare la cosa comprata e scappare via..stavo veramente impazzendo..e ho provato derealizzazione tutto il viaggio in auto fino a casa(circa 10 minuti)...vi capita anche voi di andare in panico se la fila è troppo lunga e da li comincia la derealizzazione??


A casa naturalmente ho preso le gocce..ma avevo sbandamenti e vertigini per almeno una mezz'oretta..

a me oggi mi è capitato una derealizzazione da panico...ero alla cassa in un negozio e c'era una fila enorme...di solito ultimamente con la cura farmacologica ho tenuto sotto controllo gli attacchi di panico e l'ansia..oggi appena arrivato il mio turno ormai ero quasi tentato di mollare la cosa comprata e scappare via..stavo veramente impazzendo..e ho provato derealizzazione tutto il viaggio in auto fino a casa(circa 10 minuti)...vi capita anche voi di andare in panico se la fila è troppo lunga e da li comincia la derealizzazione??


A casa naturalmente ho preso le gocce..ma avevo sbandamenti e vertigini per almeno una mezz'oretta..

L attaco di pznico viene perché incominci a pensare che ti possa venire.... dovresti invece rilasarti un po e tranquillizzarti...
Non hai mai provato a fare corsi di joga?

Marnocc355

Utente Fedele

  • "Marnocc355" è un uomo

Posts: 411

Activity points: 1.268

Data di registrazione: martedì, 06 novembre 2012

Località: villaggio della patata

Lavoro: pappone

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 01 agosto 2014, 01:28

no, mai fatto joga..

MadamaButterfly

Giovane Amico

  • "MadamaButterfly" è una donna
  • "MadamaButterfly" ha iniziato questa discussione

Posts: 125

Activity points: 487

Data di registrazione: venerdì, 25 luglio 2014

  • Invia messaggio privato

10

sabato, 02 agosto 2014, 15:25

travis... Sto cercando di seguire i tuoi consigli e va un pò meglio... Proprio ora sto avendo un attacco ma spero che passerà... è che ormai anche quando non sono depersonalizzata o derealizzata faccio pensieri strani sulla morte, sulla vita... E poi mi capita una cosa strana... Mi fa strano tutto! Mi fa strano vedere, muovermi, parlare... Provo anche il forte desiderio di essere qualcun altro... Non di essere diversa ma proprio qualcun altro... Penso al fatto che domani mattina mi sveglierò e sarò ancora io, e così avanti per giorni e anni... Che vedrò il mondo sempre dalla stessa prospettiva, la mia, finchè non ci sarò più... Sto diventando matta?

Warpig

Utente Attivo

  • "Warpig" è un uomo

Posts: 90

Activity points: 295

Data di registrazione: mercoledì, 30 ottobre 2013

  • Invia messaggio privato

11

domenica, 03 agosto 2014, 23:00

travis... Sto cercando di seguire i tuoi consigli e va un pò meglio... Proprio ora sto avendo un attacco ma spero che passerà... è che ormai anche quando non sono depersonalizzata o derealizzata faccio pensieri strani sulla morte, sulla vita... E poi mi capita una cosa strana... Mi fa strano tutto! Mi fa strano vedere, muovermi, parlare... Provo anche il forte desiderio di essere qualcun altro... Non di essere diversa ma proprio qualcun altro... Penso al fatto che domani mattina mi sveglierò e sarò ancora io, e così avanti per giorni e anni... Che vedrò il mondo sempre dalla stessa prospettiva, la mia, finchè non ci sarò più... Sto diventando matta?

Si sono piu o meno gli stessi pensieri claustrofobici che faccio io :wasted:

Rubinacci

Utente Attivo

Posts: 35

Activity points: 154

Data di registrazione: lunedì, 17 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

12

lunedì, 04 agosto 2014, 03:18

stessi miei pensieri madama.quello dello svegliarsi ancora io mi turba.chi lo dice che non diventeremo pazzi???

SOCIOLOGA70

Nuovo Utente

  • "SOCIOLOGA70" è una donna

Posts: 5

Activity points: 29

Data di registrazione: venerdì, 28 novembre 2014

Località: napoli

Lavoro: lavoratore autonomo

  • Invia messaggio privato

13

mercoledì, 03 dicembre 2014, 22:31

ciao, leggo adesso il tuo messaggio, e ti dico che ne esci se ti fai aiutare, se ne hai bisogno devi cercare aiuto, anche lo stesso fatto di parlarne su questo forum significa che sei cosciente che è qualcosa che vuoi abbandonare, io sono più grande di te, ma non ho avuto una bella adolescenza, e adesso a 44 anni sposata con due figli, mi ritrovo che da un anno sono in cura da un neurologo, che io odiavo, peke contro gli psicofarmaci, e da un mese in psicoterapia, pke nonostante gli psicofarmaci, anche se molto minimi, non riuscivo a superare la paura della paura, non vedevo l ora che venisse la sera per chiudere gli occhi cosi dormendo non sentivo, ovvero non mi sentivo, e quando spuntava il giorno cominciavo a sentire quella cosa nello stomaco salire, pendere possesso di me, corpo gelato, paralizzato confusione, non capivo da dove cominciare, pensavo solo al mio malessere, un mese fa dopo un attacco di depersonalizzazione, con una forza al difuori di me che mi spingeva ad andare fuori al balcone, ho deciso di chiedere aiuto ad alta voce, di ribellarmi a questa cosa assurda, io non potevo farmi sopraffare da un qualcosa che dovevo governare io e non lei me- Daun mese in psicoterapia, sto molto meglio, ogni seduta fa venire fuori i miei fantasmi, io adesso ho cambiato il modo di rapportarmi agli altri, amo me stessa prima di tutto, faccio quello che mi piace e non mi importa del giudizio altrui. Tu sei un adolescente, sono anche normali alcune sensazioni, io non conosco la tua storia, se hai problemi con i tuoi compagni, con i tuoi genitori, se sei felice, se hai degli interessi e se hai dei fantasmi legati forse all infanzia, scegli una persona che ti ascolti ma che ti mette tranquillità, ti fa stare serena nei momenti in cui ci parli, cerca di capire cosa ti vogliono dire queste sensazioni, di capire cosa realmente le può scatenare , quali sono i tuoi sogni , hai un obiettivo, hai un desiderio? Ciao e tanta fortuna e auguri, passerà! Sociologa70

  • "che mi sta succedendo" è un uomo

Posts: 22

Activity points: 115

Data di registrazione: sabato, 06 dicembre 2014

Località: torino

  • Invia messaggio privato

14

domenica, 07 dicembre 2014, 13:02

Ciao a tutti sono un ragazzo di 16 anni e il 4 novembre 2014 dopo l assunzione di marjuana sebbene in dosi molto ridotte ho avuto il mio primo attacco di panico che mi ha veramente spaventato capogiri vista offuscata nodo alla gola cuore a mille tremori insomma di tutto e di piu da quel giorno mi è rimasta la paura e l ansia che tutto cio si ripetesse e sentivo una strana sensazione come se non fossi piu me stesso distaccato da me stesso incominciai a guardare su internet e l ansia aumentava appena smisi col tempp sembrava che tutto si mettesse a posto fino a quando due settimane dopo stupidamente feci solo tre tiri di una canna e mi veni un altro attacco molto piu debole del primo però anche quello mi spaventó moltoda li la sensazione di estraneità aumentò e mi resi conto anche che avevo difficoltà di concentrazione e memoriche e questo mi turbò molto ammetto di essere sempre stato un po ansioso insicuro e forse ipocondriaco e guardando in internet mi accorsi che piu guardavo piu l ansia aumentava con la paura di avere malattie mentali . però a differenza degli altri io non mi facevo domande esistenziali mi sentivo solo strano estraniato e mi aembrava distaccato solo gli altri e gli ambienti circostanti leggendo su internet mi fissai sempre piu e leggendo le domande esistenziali che si facevano gli altri incominciai a farmele anch'io. Le cose quindi che mi turbano molto sono le difficoltà di concentrazione e memoriche e la dep o der a prscindere dal fatto che sia cosi o solo perché leggendo troppo mi sono solo fissato ho una paura matta di essere schizofrenico o di diventarlo aiutatemi!!!! Vi prego. Adesso e strana la cosa tutto mi sembra come prima ad eccezione dal fatto che continuo a farmi le domande esistenziali degli altri che leggendo su internet mi sono proprio fissato sulla vita ecc mi sembra che una cosa del genere mi sia capitata quando ero piccolo a 10 anni perche mi ricordo che mi sentivo ugguale.cmq da quanto ho capito questo genere di sensazioni capitano alle persone sensibili un po fragili caratterialmente con la mente facilmente condizionabile diciamo.chiedo un grande aiuto a chi ci e gia passato vi prego non datemi brutte notizie

  • "che mi sta succedendo" è un uomo

Posts: 22

Activity points: 115

Data di registrazione: sabato, 06 dicembre 2014

Località: torino

  • Invia messaggio privato

15

domenica, 07 dicembre 2014, 13:04

depersonalizzazione o solo fissazioni ?

Ciao a tutti sono un ragazzo di 16 anni e il 4 novembre 2014 dopo l assunzione di marjuana sebbene in dosi molto ridotte ho avuto il mio primo attacco di panico che mi ha veramente spaventato capogiri vista offuscata nodo alla gola cuore a mille tremori insomma di tutto e di piu da quel giorno mi è rimasta la paura e l ansia che tutto cio si ripetesse e sentivo una strana sensazione come se non fossi piu me stesso distaccato da me stesso incominciai a guardare su internet e l ansia aumentava appena smisi col tempp sembrava che tutto si mettesse a posto fino a quando due settimane dopo stupidamente feci solo tre tiri di una canna e mi veni un altro attacco molto piu debole del primo però anche quello mi spaventó moltoda li la sensazione di estraneità aumentò e mi resi conto anche che avevo difficoltà di concentrazione e memoriche e questo mi turbò molto ammetto di essere sempre stato un po ansioso insicuro e forse ipocondriaco e guardando in internet mi accorsi che piu guardavo piu l ansia aumentava con la paura di avere malattie mentali . però a differenza degli altri io non mi facevo domande esistenziali mi sentivo solo strano estraniato e mi aembrava distaccato solo gli altri e gli ambienti circostanti leggendo su internet mi fissai sempre piu e leggendo le domande esistenziali che si facevano gli altri incominciai a farmele anch'io. Le cose quindi che mi turbano molto sono le difficoltà di concentrazione e memoriche e la dep o der a prscindere dal fatto che sia cosi o solo perché leggendo troppo mi sono solo fissato ho una paura matta di essere schizofrenico o di diventarlo aiutatemi!!!! Vi prego. Adesso e strana la cosa tutto mi sembra come prima ad eccezione dal fatto che continuo a farmi le domande esistenziali degli altri che leggendo su internet mi sono proprio fissato sulla vita ecc mi sembra che una cosa del genere mi sia capitata quando ero piccolo a 10 anni perche mi ricordo che mi sentivo ugguale.cmq da quanto ho capito questo genere di sensazioni capitano alle persone sensibili un po fragili caratterialmente con la mente facilmente condizionabile diciamo.chiedo un aiuto a chi ci è gia passato vi prego

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite