Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Mark506

Nuovo Utente

  • "Mark506" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Sep 6th 2019

  • Send private message

1

Friday, September 6th 2019, 1:30pm

Costante ansia e paura

Ciao ragazzi, mi chiamo marco e ho 18 anni, ho sempre avuto la costante paura di morire o di avere qualche brutta malattia e di avere gli anni contati, questa paura mi iniziò dopo aver avuto un trauma da piccolo all'età di circa 5-6 anni, 2 anni fa mi comparirono dei linfonodi sul collo e che il medico mi disse di non preoccuparmi e che possono durare anche per l'intera vita, i linfonodi non si sono nemmeno ingrossati quindi non è niente di grave, ma ovviamente non basta per farmi passare la paura,, ho paura di avere qualche tumore, la leucemia l qualche malattia grave.

Oltretutto soffro di altri disturbi come il disturbo ossessivo compulsivo, che riuscì a superare da solo ma che poi ricomparso, soffro anche di altri tanti disturbi mentali che non mi permettono di vivere tranquillamente, ho paura di andare dallo psicologo perché non voglio assumere psicofarmaci anche se penso sia il caso... Come posso fare per tranquillizzarmi?

ansia123

Amico Inseparabile

  • "ansia123" is female

Posts: 1,598

Activitypoints: 4,580

Date of registration: Apr 16th 2016

  • Send private message

2

Friday, September 6th 2019, 3:02pm

Ciao! Un percorso di aiuto psicologico non implica che tu debba per forza assumere farmaci! Vista la tua giovane età e i problemi che riferisci, sicuramente ascrivibili alla sfera ansia-ipocondria, ti suggerirei di rivolgerti ad un terapeuta, anche solo per un consulto...o qualche seduta! Vedi come ti trovi! Per i farmaci dovresti rivolgerti ad un medico non ad uno psicologo che (che io sappia, non vorrei cadere in errore, in caso chiedo venia,)non può prescrivere farmaci!
Quindi se ne senti il bisogno vai tranquillamente! Potresti risolvere velocemente i tuoi problemi senza trascinarteli dietro e farli ingrandire con il tempo!

robyper

Utente Attivo

  • "robyper" is male

Posts: 80

Activitypoints: 275

Date of registration: Sep 4th 2019

Location: Roma

  • Send private message

3

Friday, September 6th 2019, 3:20pm

Ciao Marco!
io ho sofferto del tuo stesso problema a 22 anni...
mio padre ebbe un infarto e io soffrii di dolori al petto per mesi... mio zio un ictus... e io soffrii di mal di testa per mesi...
come ho risolto? psicoterapia... e niente psicofarmaci
non puoi sapere da solo se sia il caso o meno di prendere medicinali.. fatti guidare da chi è esperto..
ma sopratutto, concediti la possibilità di parlare con qualcuno che possa darti le giuste chiavi di lettura dei tuoi comportamenti...
e ripensa al tuo passato.. sei riuscito a superarli una volta... puoi farlo anche la seconda, magari con un aiutino in più!

forza!

repcar

Moderatore

  • "repcar" is male

Posts: 2,079

Activitypoints: 5,994

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

4

Friday, September 6th 2019, 5:11pm

ciao....essendo molto giovane un consiglio è quello di farti supportare con una psicoterapia appropriata. Sicuramente alcuni stresso nella tua vita hanno dato il via si sintomi ansiosi.
Ansia123 ha ragione, lo psicologo non può prescrivere farmaci, ma d'altronde come penso io (anche se non sono un medico) un supporto potrà far riaffiorare qualche trauma su cui posi si potrà lavorare senza bisogno di alcun farmaco.
Intanto un consiglio, fai dello sport, evita, per quanto possibile gli eventi stressanti, dedicati a qualche hobby e soprattutto non andare su internet a cercare fantomatiche malattie in relazione a qualche insignificante sintomo. Il dott. Google è micidiale....OK????? :thumbup: