Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Bastansia

Unregistered

1

Monday, November 26th 2018, 12:19am

Consigli su come proseguire

Ciao a tutti, non ripeto l intera storia altrimenti ci stiamo una settimana,haha diciamo solo che aventi smesso come un deficente efexor 75 mi e di nuovo tornata l ansia panico e via dicendo della sla, anche visti determinati sintomi( fascicolazioni sparse,gambe doloranti,ecc..) ho ricominciato a riprendere la pasticca e sembra che piano piano stiamo di nuovo facendo effetto.ora il consiglio che chiedo a voi e il seguente,sto vagliando l ipotesi di una psicoterapia ma sono molto dubbioso sul fatto che non funzioni, in più quando sono stato dalla psichiatra Asl mi sono riuscito a lasciare andare solo con una dottoressa giovane, con uomini neanche a parlarne e nemmeno con dottoresse troppo grandi( lo so sono pazzo) ma con una ragazza giovane mi sento a mio agio.per chi ha fatto la terapia che consigli mi potete dare? Non credo di poter prendere la pasticca a vita anche se la mia e la dose minima.vi va di consigliarmi? Magari qualcuno soffre della mia stessa paura e può darmi qualche dritta..grazie a tutti. Un abbraccio affettuoso.marco

Bastansia

Unregistered

2

Monday, November 26th 2018, 6:38pm

Nessuno mi può aiutare?

Lu898

Giovane Amico

  • "Lu898" is female

Posts: 503

Activitypoints: 620

Date of registration: Jan 7th 2018

Occupation: Segretaria

  • Send private message

3

Monday, November 26th 2018, 9:18pm

Io sono passata dalla SLA al tumore alle allergie ecc ecc..ho combattuto da sola cercando di pensare saggiamente senza pensare alla paura..lo so non è facile cavolo mi ci è voluto un Po.. però ogni tanto viene la fissa del cuore del polmone della testa ma serve esercitarsi ed essere razionali..provarci..una psicoterapia cognitivo comportamentale aiuta tanto..

alcor

Giovane Amico

Posts: 276

Activitypoints: 542

Date of registration: Mar 6th 2015

  • Send private message

4

Monday, November 26th 2018, 9:29pm

Ciao Marco!
Io non soffro del tuo stesso disturbo ma capisco le tue perplessità riguardo alla psicoterapia: effettivamente tra chi resta in terapia per decenni e chi non ne cava un ragno dal buco ne senti di ogni.
Io ci ho messo parecchio prima di decidermi e devo dire che sono stata fortunata, ho trovato uno psicologo giusto e con un tipo di psicoterapia che su di me funziona molto bene. Però in effetti ritengo che la riuscita dipenda anche dalla reazione soggettiva al tipo di terapia, e che quindi può essere un po' un casino trovare il terapista giusto.

Tu però se già sai che ti riesci ad aprire di più con donne giovani, puoi cercare già qualcuno che ti segua che abbia queste caratteristiche. Secondo me è normalissimo avere di queste preferenze... Altrimenti siamo in due a essere pazzi, perché nel mio caso avere a che fare con un uomo over 70 per me ha fatto la differenza!

Poi sai, ci sono vari approcci di terapia, e credo che spesso uno possa avere giovamenti ancora prima di aprirsi completamente allo psicologo.... Tutto sommato se ti è venuta questa idea io il tentativo lo farei ;)

Bastansia

Unregistered

5

Tuesday, November 27th 2018, 12:11am

Io sono passata dalla SLA al tumore alle allergie ecc ecc..ho combattuto da sola cercando di pensare saggiamente senza pensare alla paura..lo so non è facile cavolo mi ci è voluto un Po.. però ogni tanto viene la fissa del cuore del polmone della testa ma serve esercitarsi ed essere razionali..provarci..una psicoterapia cognitivo comportamentale aiuta tanto..


Ciao Marco!
Io non soffro del tuo stesso disturbo ma capisco le tue perplessità riguardo alla psicoterapia: effettivamente tra chi resta in terapia per decenni e chi non ne cava un ragno dal buco ne senti di ogni.
Io ci ho messo parecchio prima di decidermi e devo dire che sono stata fortunata, ho trovato uno psicologo giusto e con un tipo di psicoterapia che su di me funziona molto bene. Però in effetti ritengo che la riuscita dipenda anche dalla reazione soggettiva al tipo di terapia, e che quindi può essere un po' un casino trovare il terapista giusto.

Tu però se già sai che ti riesci ad aprire di più con donne giovani, puoi cercare già qualcuno che ti segua che abbia queste caratteristiche. Secondo me è normalissimo avere di queste preferenze... Altrimenti siamo in due a essere pazzi, perché nel mio caso avere a che fare con un uomo over 70 per me ha fatto la differenza!

Poi sai, ci sono vari approcci di terapia, e credo che spesso uno possa avere giovamenti ancora prima di aprirsi completamente allo psicologo.... Tutto sommato se ti è venuta questa idea io il tentativo lo farei

Grazie a tutte e due davvero, pensavo non avendo risposte di essere davvero il solo ad avere questi problemi...scusami lu898 ma tu come hai fatto a riuscire a superare la paura della sla? A me ogni volta che mi viene la fascicolazione,ogni volta che ripenso ai muscoli perennemente legnosi e doloranti il cervello va in loop totale...come hai fatto?

Lu898

Giovane Amico

  • "Lu898" is female

Posts: 503

Activitypoints: 620

Date of registration: Jan 7th 2018

Occupation: Segretaria

  • Send private message

6

Tuesday, November 27th 2018, 7:23am

Intanto ho iniziato a non leggere più internet..i sintomi non li ho più cercati..poi sono andata dal mio medico..e poi dopo 2 mesi di sti sintomi ho pensato , se avessi qualcosa sarebbe uscito non sarei qui bella in carne con voglia di mangaire ecc..poi sono sintomi che vanno e vengono e di solito questi sintomi se sono di una malattia continuano a restare e se ricompaiono ricompaiono più forti..devi capire che l ansia disturgge i muescoli..io appena sono in situazione che mi agitano le spalle e il collo diventano sassi e dopo ho subito mal di testa.. e così pure le braccia iniziano a diventare leggere le gambe pesanti..ma è tutta questione di muscoli e testa..io ho una sensazione che non so chi possa averla, la testa vuota, come se fossi in una nuvola..tante volte parlano e io e come se mi sentissi lontana..ma anche qeusto lo provo da circa 15 anni..alle volte entro in paranoia e mi agito..altre penso rezionale..

7

Tuesday, November 27th 2018, 9:23am

Non credo di poter prendere la pasticca a vita anche se la mia e la dose minima.vi va di consigliarmi?

Io l'unico consiglio che mi sento di darti è di seguire i consigli e le prescrizioni del medico che ti segue. E' lui/lei a dover stabilire i farmaci da assumere, i dosaggi e la durata della terapia.