Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


16

Wednesday, February 26th 2020, 11:50am

hai voglia di parlarne, Mezzouomo?
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

Mezzouomo

Nuovo Utente

Posts: 9

Activitypoints: 34

Date of registration: Feb 23rd 2020

  • Send private message

17

Wednesday, February 26th 2020, 2:29pm

hai voglia di parlarne, Mezzouomo?

Non voglio annoiare..provo un disagio forte che mi debilita,rendendomi impossibile tutto :(

giandeg

Utente Fedele

Posts: 424

Activitypoints: 1,511

Date of registration: Jul 26th 2014

  • Send private message

18

Wednesday, February 26th 2020, 5:54pm

Io sto bene. Sto incominciando a scalare dei farmaci.
L'ansia da coronavirus non mi ha toccato, a parte i clienti che latitano.
C'è una ragazza che mi piace, quasi quasi mi faccio avanti...

Meninblack

Giovane Amico

Posts: 260

Activitypoints: 617

Date of registration: Sep 28th 2017

  • Send private message

19

Wednesday, February 26th 2020, 8:36pm

Me la passo meglio di mesi fa, oggi posso dirlo. Non sto bene e non sono felice, la mia vita è sempre più incasinata di prima , ma piano piano sto ricominciando a fare una vita semi normale. Ho sofferto (è ancora soffro a volte) di grossa ipocondria e ansia, disturbi ossessivi è tanto altro. Ho avuto una mega ricaduta a settembre ed è ancora in corso anche se il vero picco L ho toccato in ottobre dove ho fatto pensieri terribili. Sono in terapia e prendo dei farmaci dopo aver lottato con me stesso nel prenderli per 2 anni (è qua nel forum ci sono le prove)
Non vorrei sbilanciarmi troppo, diciamo che ultimamente vivo una condizione di alti e bassi....dei giorni sento di aver riacquisito quella lucidità mentale che avevo perso e anche quella calma, sto pian piano ricominciando a vivere e tornare alla dimensione normale, altri giorni ho ancora dei brutti pensieri e sto male. Non so quando ne uscirò perché sono lontanissimo dal concetto di vita che vorrei, devo lavorare ancora tantissimo su me stesso, su tanti aspetti della mia vita...però oggi ad esempio mi sento abbastanza positivo e sono sicuro che ce la farò prima o poi. Ripeto devo ancora fare un grosso lavoro con il terapeuta ma ho avuto la fortuna di trovare una persona bravissima di cui mi fido e sento di essere in ottime mani. Quindi magari spero che tra un anno tutto si sarà quantomeno sistemato. Vorrei anche ringraziarvi perché vi siete subiti un sacco di miei problemi, e so quanto può essere difficile sopportarmi anche virtualmente.

Mezzouomo

Nuovo Utente

Posts: 9

Activitypoints: 34

Date of registration: Feb 23rd 2020

  • Send private message

20

Wednesday, February 26th 2020, 11:05pm

Voglio solo morire,essere libero....