Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

pepy

Utente Avanzato

  • "pepy" started this thread

Posts: 370

Activitypoints: 2,370

Date of registration: Feb 3rd 2008

  • Send private message

1

Sunday, May 31st 2009, 1:36pm

CHE VITA E'?

PERDONATEMI SE MI RIPETO MA STO MALE. ARRIVA L'ESTATE LA STAGIONE PREFERITA DI MIO FRATELLO, ADORAVA IL MARE AL CONTRARIO MIO. E VEDERE TUTTA LA GENTE CHE VA IN GIRO, CHI IN COPPIA, CHIA TRA AMICI, LE VARIE FESTE OMANIFESTAZIONI MI PROCURANO MALESSERE. DOVEVA AVERE UNA SECONDA POSSIBILITA, LA MERITAVA, LA MERITAVO IO E LA MIA FAMIGLIA,. DICONO CHE I TRENI PASSANO PER TUTTI PRIMA O POI MA NON è COSI, DOVEVAMO FARE TANTE COSE INSIEME E ORA SONO SOLA. I MIEI SONO SEMPREPIU NERVOSI, MIA MAMMA è STRESSATA TANTO E LEIMMAGINI DEI SUOI MOETI DIPAURA E FRAGIKITA, INTENDO DI MIO FRATELLO, NON SE NE VANNO DAGLI OCCHI. NONRIESCO A D ACCETTARE CHE NONC'è E NON CI SARA PIU, DOVE ABITO STANNO APRENDO NUOVILOCALI E LUI NON POTRA MAI VEDERLI, NON POTREMO COMMENTARE LE COSE, GLI EVENTI, CONDIVIDERE PIU NULLA E IO NON LO CREDO POSSIBILE. TUTTI COLORO CHE LO CONOSCONO AMICI O PARENTI SONO SOTTO SHOCK PERCHE NEANCHE LOR LO CREDONO POSSIBILE, FIGURIAMOCI IO E I MIEI. TUTTI DICONO SI ATTENUERA COSA? LUI NON CI SARA PIU, E PER QUANTO TEMPO POSSA PASSARE NON VEDRA PIU ALBE E TRAMONTI, NATALI E COMPLEANNI E SOPRATTUTTO NON LO FAREMO INSIEME. sONO ADDOLORATA, PROVO UN SENSO DI INSENSATEZZA CIOE NON SO DOVE VOGLIO STARE O CN CHI, NON STO BENE IN NESSUN POSTO E SONO ANGOSCIATA E RITORNANO LE ANGOSCIE SOLITE DI DEPERSONALIZZAZIONI, CHI SONO, PERCHE ESISTO, IL SENTIRMI MENTE E NON CORPO E UNA SENSAZIONE DI VOLERE SCAPPARE DA ME,UNA SENSAZIONE ORRIBILE. MA OLTRE AL DOLORE DELLA REALTA PERCHEDEVONO ESSERCI QUESTE MANIFESTAZIONI BRUTTE? MA A DIO O A CHI PER LUI CHE MALE HO FATTO IO O TUTTI COLORO CHE PROVANO LE STESSE MIE SENSAZIONI? GLI ASSASSINI, I DELINQUENTI HANNO SPESSO SECONDE E TERZE POSSIBILITA, E MAGARI HANNO FATTO SOFFRIRE GLI ALTRI E INVECE CHI NON HA COLPE GROSSE PERCHE DEVE SOFFRIRE COSI? SONO ARRABBIATA E PURE TRISTE E SOPRATTUTTTO PERCHE DEVO STARE CON QUESTI DISAGI E PENSIERI STARNI????

ilgattocheride

Utente Attivo

  • "ilgattocheride" is female

Posts: 48

Activitypoints: 151

Date of registration: Mar 7th 2009

Occupation: impiegata

  • Send private message

2

Sunday, May 31st 2009, 3:22pm

Purtroppo non sempre la vita è facile e non sempre felice.. la perdita di un fratello è una cosa tremenda.. lo posso solo immaginare essendo figlia unica. Ho vissuto sulla pelle la perdita del mio più caro amico ormai 18 anni fa! Ero un adolescente e il dolore è ancora vivo come fosse ieri. La sofferenza per i suoi genitori e per noi amici è stata lunga e inaspettata, portato via da un incidente stradale in 10 minuti.
So che sarà dura ancora per molto tempo. Cerca di ricordare i momenti belli vissuti insieme a lui e cerca di essere un punto fermo per i tuoi genitori perchè hanno bisogno di qualcuno a cui aggrapparsi perchè il dolore è troppo grande. So che adesso non ce la fai, ma cerca di vivere anche le novità e ciò che la vita ti propone con gli occhi di tuo fratello.. guarda anche per lui e vivi insieme a lui. Lui da dov'è ora saprò consigliarti attraverso piccoli segni! Prova ad imparare ad ascoltare.. troppo spesso non riusciamo a vedere più in la della nostra dimensione... sarà dura e posso consigliarti di farti aiutare da qualcuno.. devi trovare la forza di reagire anche se dentro la paura e il dolore sono immensi.. per te, per i tuoi e per il tuo fratellone! In bocca al lupo! :hi:
Tanti robot sono perfetti ma morti, tanti umani sono imperfetti ma vivi.

lia62

un' onda....

  • "lia62" is female

Posts: 838

Activitypoints: 3,606

Date of registration: Jan 5th 2009

Location: Negli Abissi

  • Send private message

3

Sunday, May 31st 2009, 3:33pm

PEPY vorrei tanto aiutarti, lo so cosa provi, lo so troppo bene,aiutati aiutati....il tempo solo il tempo ti aiutera' ha sopportare questo dolore che uccide piu' di una lama nel cuore,pepy coraggio, pensa tante mamme , pensa lla tua, hai ragione ma la morte non vede i giusti gli assassini...va' e basta...cerca di aiutarti noi ci siamo nel nostro piccolo....ti sono vicina con il cuore...
Se un uomo la mattina conosce la retta via, potrà morire la sera stessa senza alcun rimpianto. Confucio

pepy

Utente Avanzato

  • "pepy" started this thread

Posts: 370

Activitypoints: 2,370

Date of registration: Feb 3rd 2008

  • Send private message

4

Sunday, May 31st 2009, 7:43pm

grazie non è che non volgia farmi coraggio, lo defvo fare, lo faro, amo la vita e non potrei e vorrei perdermi, non sarebbe giusto nei confronti di nessuno soprattutto di mio fratello che amava la vita. Ma sento che lo vorrei abbracciare, sai a volte penso che è andato via per un viaggio lungo ed è normale l'assenza ma poi sicome non sono cosi squilibrata, mi rendo ocnto che è una stupidaggine e il dolore si fa grande. Ma almeno mi lasciassero inpace le altre sensazioni, quelal di volere fuggire da m e, di chedermi le domadne esistenziali ecc. Perche non mi lasciano in pace??

lia62

un' onda....

  • "lia62" is female

Posts: 838

Activitypoints: 3,606

Date of registration: Jan 5th 2009

Location: Negli Abissi

  • Send private message

5

Sunday, May 31st 2009, 7:49pm

Ti fai una domanda piu' grande di te, secondo te, se sapessimo le sensazioni staremmo male?Ti dico solo di esternare quello che senti cosi ti senti piu' libera ...ci si confronta, guarda quello che pensi tu lo pensavo io di mia madre quando e' morta, aveva 56 anni, mia sorella ha perso una figllia di 10 anni dieci giorni dopo che era morta mia madre, e mia cognata tre mesi dopo e' morta partorendo, ti ho raccontato qesto per farti capire, stessa famiglia tre storie diverse, dolori uguali ma presi diversamente da tutti noi....coraggio...diceva mia madre solo alla morte non c'e rimendio.
Se un uomo la mattina conosce la retta via, potrà morire la sera stessa senza alcun rimpianto. Confucio

pepy

Utente Avanzato

  • "pepy" started this thread

Posts: 370

Activitypoints: 2,370

Date of registration: Feb 3rd 2008

  • Send private message

6

Sunday, May 31st 2009, 10:07pm

Si ma ci sono sensazoni che ti sembra di provare solo a te)in questo caso a me) e se anche altre volte le hoprovate e si abbassano e poi si rialzano come intensita, ogni volta sembra che non vadano via e mi possa succedere qualcosa di brutto. Che possa impazzire e non uscirne. E' brutto guardarsi da fuori, controllare ogni gesto, parola e pensiero e sentirsi pure depressa. Voler fuggire da se stessi è tremendo