Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Angelicaangelica

Utente Fedele

  • "Angelicaangelica" started this thread

Posts: 278

Activitypoints: 1,286

Date of registration: Dec 11th 2017

  • Send private message

1

Monday, August 27th 2018, 7:27pm

Battiti alti....e pressione bassa

Salve, era un po' che non scrivevo, nonostante sintomi disturbi di ogni genere, da giorni ho nevralgia parte sinistra causa carie forte, gengivite, il tutto mi da mal di testa, sinusite, dolore mascella, e insomma sono provata eppure gestivo l ansia. Ieri prima avvisaglia, calore forte improvviso, pressione diciamo normale e battuti alti.





Stanotte insonne, incubi, agitatissima nonostante ansiolitico, stamane esco per una visita al volo da un centro dentistico, ed ero già alle 10 agitata, dopo 1h, on succedeva da tempo, cuore a mille, mi pareva di scoppiare, vertigini, vista annebbiata tipo. Paura.
Salgo misuro pressione così come pure il pomeriggio che sono già 10 misurazioni che faccio, pressione bassa e battiti 102-107-109...mai successo che nonostante respirazione, acqua fredda sul viso, non si abbassino.

Ho un po' tanta fifa. Visti mie sintomi che ho, testa che batte, fitte ovunque, le penso tutte.

Non so spiegarmi questa ricaduta nel non gestire l ansia. Non credo c'entri che oggi sono 6 mesi che ho perso mamma.

Mi devo spaventare che già lo sono?

Longobardo

Utente Fedele

  • "Longobardo" has been banned

Posts: 926

Activitypoints: 1,563

Date of registration: Jun 20th 2013

  • Send private message

2

Monday, August 27th 2018, 8:53pm

LA pressione bassa ( ipotensione ) puo' comportare parecchi sintomi spiacevoli tipo stanchezza , vertigini ,disturbi alla vista m senso di svenimento ed altri che possono comportare una notevole ansia .
Fossi in te farei un salto dal medico , esistono farmaci per l ipotensione ma forse nel tuo caso basta bere molto e mangiare cibi salati.

Anna808

Utente Attivo

  • "Anna808" is female

Posts: 219

Activitypoints: 263

Date of registration: May 6th 2017

Location: Angolo Terme

Occupation: architetto

  • Send private message

3

Monday, August 27th 2018, 8:59pm

Salve, era un po' che non scrivevo, nonostante sintomi disturbi di ogni genere, da giorni ho nevralgia parte sinistra causa carie forte, gengivite, il tutto mi da mal di testa, sinusite, dolore mascella, e insomma sono provata eppure gestivo l ansia. Ieri prima avvisaglia, calore forte improvviso, pressione diciamo normale e battuti alti.





Stanotte insonne, incubi, agitatissima nonostante ansiolitico, stamane esco per una visita al volo da un centro dentistico, ed ero già alle 10 agitata, dopo 1h, on succedeva da tempo, cuore a mille, mi pareva di scoppiare, vertigini, vista annebbiata tipo. Paura.
Salgo misuro pressione così come pure il pomeriggio che sono già 10 misurazioni che faccio, pressione bassa e battiti 102-107-109...mai successo che nonostante respirazione, acqua fredda sul viso, non si abbassino.

Ho un po' tanta fifa. Visti mie sintomi che ho, testa che batte, fitte ovunque, le penso tutte.

Non so spiegarmi questa ricaduta nel non gestire l ansia. Non credo c'entri che oggi sono 6 mesi che ho perso mamma.

Mi devo spaventare che già lo sono?

Non mi parlare di pressione bassa perché l'altro giorno 84/60 e quando fa caldo è un disastro....non riesco neanche a stare un Po al sole. Comunque quando si ha la pressione bassa è normale avere i battito un Po più alti perché il cuore compensa . Io è da inizio agosto, quando ha iniziato a fare molto caldo, che mi vengono vampate di caldo alla schiena e inizio a sudare copiosamente

4

Monday, August 27th 2018, 11:03pm

Per me uguale, se ho pressione bassa, battiti alti, e comunque i battiti si alzano sempre quando ci agitiamo per la paura... tranquilla... conosco bene...misuro di continuo...e poi con xanax tutto torna normale

Angelicaangelica

Utente Fedele

  • "Angelicaangelica" started this thread

Posts: 278

Activitypoints: 1,286

Date of registration: Dec 11th 2017

  • Send private message

5

Tuesday, August 28th 2018, 1:13am

Io prendo la pillola per la pressione e cmq non uso tanto sale.. E la pressione oggi era pure 95 60 e sti battiti fino a poco fa sempre tra 100..101 e qualcosa in più. Prima di scendere un po' sotto il portone, misurata, i battiti 92. Risalita misurata 3v, sempre bassa o normale e battiti tra i 100 e 101. Poi preso 9 g di tranquirit e or rimisurato ma non credo che il tempo di lavarmi i denti sia già effetto calmante, boh, i battiti 94.

Che poi non sento una vera tachicardia, mi concentro sul cuore, e parte la paura e allora da lontano sento che pulsa. Bohhhh

Pure ora sdraiata l orecchio sta al cuore.... Povera me

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male

Posts: 993

Activitypoints: 2,157

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

6

Tuesday, August 28th 2018, 9:01am

Comunque fisiologicamente una pressione arteriosa che si abbassa va di pari passo con l'aumento della frequenza cardiaca, è fisiologico perché serve a mantenere costante l'afflusso di sangue in ogni parte del corpo (specie al cervello).

Continuare a misurarla serve solo a creare ulteriore ansia, la quale provoca un innalzamento della frequenza cardiaca (altro fenomeno fisiologico).
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,999

Activitypoints: 21,332

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

7

Tuesday, August 28th 2018, 9:21am

Assolutamente corretto. Io ho la pressione bassa e quando scende troppo i battiti cardiaci salgono. In qualche modo il sangue deve pur arrivare ai tessuti.
È normale
Elì, Elì, lemà sabactàni

greg

Utente Attivo

Posts: 59

Activitypoints: 257

Date of registration: Nov 28th 2017

  • Send private message

8

Wednesday, August 29th 2018, 4:15pm

Credo che se hai perso tua madre da sei mesi devi aspettarti uno sconvolgimento totale nelle tue abitudini e nei tuoi meccanismi di difesa. Tutto cambia. Io ci sono passato e non ho ancora risolto (se c'è qualcosa da risolvere). Come si dice "devi elaborare il lutto" anche se non ho ancora capito cosa significhi esattamente ma penso significhi "l'accettazione" della perdita. Se sei in terapia ne avrai già parlato con il tuo psicologo altrimenti cerca qualcuno.