Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Bigcloz89

Nuovo Utente

  • "Bigcloz89" is male
  • "Bigcloz89" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 23

Date of registration: Jul 3rd 2016

Location: Bovisio masciago

Occupation: Magazziniere

  • Send private message

1

Sunday, July 3rd 2016, 5:02am

Attacchi d'ansia e panico sono tornati

Buongiorno a tutti.
Per prima cosa vorrei precisare che è la prima volta che mi iscrivo in un forum su internet perchè ho davvero bisogno di un supporto morale anche se ho persone fisiche vicino a me ma non sanno cosa sto passando in questo periodo.
Cominció tutto 1 mese fa(premetto che ho già sofferto di ipertensione e attacchi di panico, ma non così forti come in questo periodo), ero pronto ad andare a letto e mentre mi stavo per addormentare mi svegliai di colpo come se ci fosse stata una scossa di terremoto, in totale mi svegliai di colpo 3 volte con braccio sinistro e mandibola rigidi. All'inizio il mio cervello ha pensato subito a qualcosa di grave come infarto o ictus, ma dopo una camomilla e 8 gocce di EN mi calmai subito e mi addormentai come un bambino.
La cosa che mi sta perseguitando da un mese ad oggi è la paura di "stare male" come per esempio al primo acciacco muscolare mi parte la paranoia pesante e subentrano ansia e panico; sono un ragazzo di 27 anni che prende alla lettera queste cose che mi stanno succedendo tanto che, nonostante i continui STAI PIÙ TRANQUILLO da parte dei genitori e fidanzata, l'ansia e gli attacchi di panico sono sempre presenti...anche in questo momento è la prima volta che non riesco a chiudere gli occhi perchè mi vengono delle vampate di calore al petto che mi stanno facendo disperare.
Successivamente andai dal mio dottore che mi prescrisse una terapia con le gocce di EN (4 gocce al giorno per 3 settimane e poi diminuire la dose di settimana in settimana) ma con scarsissimi risultati; infatti non ho avuto nessun miglioramento tanto che mi preoccupo sempre di più anche perchè sono contrario agli psicofarmaci e quindi non so cosa devo fare per stare meglio.
Ho una grandissima voglia di vivere e non ho mai pensato alla depressione perchè mi reputo un combattente, ma questi fatti mi hanno buttato giù tanto che mi sto rivolgendo a voi cari amici del forum per chiedervi consigli e un appoggio morale anche se virtuale. In parole povere ho bisogno di STARE BENE e questo penso che lo vogliate pure voi.

Grazie a tutti

Bigcloz89

Vogliounsogno

Utente Attivo

  • "Vogliounsogno" is female

Posts: 40

Activitypoints: 148

Date of registration: Dec 15th 2014

Location: Verona

  • Send private message

2

Sunday, July 3rd 2016, 9:36am

Ciao siamo coetanei :) Prendi una dose minima di ne io prendevo 20 gocce la sera o al bisogno ma il solo ansiolitico assopiva e basta . Prima di rivolgermi a un psichiatra aspettai ben 4anni! Provai tutto,metodi naturali come la camomilla la valeriana la melatonina ..ma niente stavo male! Io per l'ansia soffro di vertigine continua e instabilità a tal punto che a giorni non riesco a camminare normalmente ma barcollo..questa invalidità chiamiamola così,mi spinse andare dal psichiatra .l'esito è stato che soffro di attacchi di panico,ansia,somatizzazione ecc ecc insomma le ho tutte io! ;( Decisi di curarmi con i psicofarmaci ma ti dirò la mia esperienza:inizialmente ho trovato giovamento ma dopo mesi su mesi e anni su anni ora sono al punto di partenza. Adesso assumo pochissimo xanax al giorno 1mg e mezzo al giorno e una fluoxetina.Dovrei passare a due ma sono stata male aumentando il dosaggio tanto che sono finita i ambulanza per una pressione a 160.140 battiti 150 in piena notte! I medici dell'ospedale mi dissero che alla mia età prendere psicofarmaci era esagerato e che il medico che me li aveva prescritti era incompetente sopratutto per la dose alta che mi aveva dato di fluoxetina 60mg . Adesso in pratica non ho più il psichiatra e non so come togliere le medicine da sola sono dipendente dallo xanax come lo ero con en e come lo ero con tavor. Tutte queste cose portano dipendenza e a smetterle e dura ! Penso che se la tua ansia e veramente tremenda potresti andare da un psichiatra ma attenzione non farti imbottire di quella roba li.. Ti assopisce e basta! E poi una volta iniziato devi togliere tutto perché prenderle a vita non è affatto il massimo se si può evitare. Ho sentito parlare bene della psicoterapia magari dovresti provare a informarti se il tuo problema si può risolvere anche senza medicine. O fare una visita neurologica ?a tutto c'è rimedio stringi i denti e non abbatterti!consulta lo specialista e non avere timore perché dopo la salita troverai la luce. Io stessa mi demoralizzo ma poi penso che la vita non può essere solo questa che guarirò .. E mi sento più sollevata anche se a giorni non trovo via di uscita ma il mio problema come ripeto e diverso e una vertigine assurda e costante che mi ha tolto la voglia di fare qualsiasi cosa mentre prima ero una persona normale.Andavo ovunque avrei scalato la montagna,e ora non riesco a uscire dalla porta di casa che amarezza ;( Ecco ti ho raccontato un po di me e l'ansia e una brutta bestia spero di esserti stata di aiuto nel mio piccolo :) Un bacione

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,534

Activitypoints: 4,007

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

3

Sunday, July 3rd 2016, 10:45am

Buongiorno. A causa di troppi psicofarmaci sono finito in ospedale legato al letto per 5 giorni, in crisi psicotica, allucinazioni. Ma parte della mia storia l'ho scritta già su questo forum. Rimango su questo specifico. Dopo 5 giorni legato, mi svegliai come da un sonno, non da un sogno, da un sonno, dissi che ci faccio quì, cosa mi è successo. Ma cosa ti sei preso, il tuo sangue è pieno di sostanze chimiche, ma io prendevo le medicine per i miei problemi di salute fisici. noi in questi 5 giorni non ti abbiamo dato nulla e ti sei ripreso. L'EN non è uno scherzo. Comunque il tuo medico di base può indirizzarti da uno psichiatra dell'ausl per regolare l'uso di questi medicinali. Probabilmente una situazione ti ha creato stress, nel lavoro, con amici, e la tua autostima è un pò minata e temi a volte che ti succeda qualcosa. Non ti ridurre imbottito di ansiolitici, incomincia una psicoterapia per vedere cosa non ti soddisfa nella vita, il percorso lo farai tu, lo psicoterapeuta ti da degli spunti. E magari fa qualcosa di piacevole che non fai ora, oppure se fai sport, fanne di più, fai palestra ed esci una volta di più con amici e fidanzata. Inizia il percorso di psicoterapia e da uno psichiatra, magari senza parlargli dello psicoterapeuta, segui solo come ridurre e terminare l'uso dei medicinali. Buon proseguimento.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

  • "fede87" is male

Posts: 2,150

Activitypoints: 6,532

Date of registration: Jan 12th 2011

Location: roma

  • Send private message

4

Sunday, July 3rd 2016, 11:11am

Soffri di reflusso,problemi di digestione,ernia iatale?
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

Bigcloz89

Nuovo Utente

  • "Bigcloz89" is male
  • "Bigcloz89" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 23

Date of registration: Jul 3rd 2016

Location: Bovisio masciago

Occupation: Magazziniere

  • Send private message

5

Sunday, July 3rd 2016, 12:20pm

Si fede soffro anche di problemi di digestione...comunque grazie a tutti quelli che mi hanno risposto...non pensavo di ottenere risposte :P

Vogliounsogno

Utente Attivo

  • "Vogliounsogno" is female

Posts: 40

Activitypoints: 148

Date of registration: Dec 15th 2014

Location: Verona

  • Send private message

6

Monday, July 4th 2016, 7:50am

Si fede soffro anche di problemi di digestione...comunque grazie a tutti quelli che mi hanno risposto...non pensavo di ottenere risposte :P
Buongiorno. A causa di troppi psicofarmaci sono finito in ospedale legato al letto per 5 giorni, in crisi psicotica, allucinazioni. Ma parte della mia storia l'ho scritta già su questo forum. Rimango su questo specifico. Dopo 5 giorni legato, mi svegliai come da un sonno, non da un sogno, da un sonno, dissi che ci faccio quì, cosa mi è successo. Ma cosa ti sei preso, il tuo sangue è pieno di sostanze chimiche, ma io prendevo le medicine per i miei problemi di salute fisici. noi in questi 5 giorni non ti abbiamo dato nulla e ti sei ripreso. L'EN non è uno scherzo. Comunque il tuo medico di base può indirizzarti da uno psichiatra dell'ausl per regolare l'uso di questi medicinali. Probabilmente una situazione ti ha creato stress, nel lavoro, con amici, e la tua autostima è un pò minata e temi a volte che ti succeda qualcosa. Non ti ridurre imbottito di ansiolitici, incomincia una psicoterapia per vedere cosa non ti soddisfa nella vita, il percorso lo farai tu, lo psicoterapeuta ti da degli spunti. E magari fa qualcosa di piacevole che non fai ora, oppure se fai sport, fanne di più, fai palestra ed esci una volta di più con amici e fidanzata. Inizia il percorso di psicoterapia e da uno psichiatra, magari senza parlargli dello psicoterapeuta, segui solo come ridurre e terminare l'uso dei medicinali. Buon proseguimento.
Forse da troppi anni lo xanax che mi porta peggioramento della vertigine e occhi strani ?per occhi strani intendo che le persone a volte mi dicono cos hai ??sembra che ti sei fatta una canna :S Terribile e prima non avevo niente ero lucida sana come un pesce

gigi197172

Utente Fedele

Posts: 319

Activitypoints: 1,017

Date of registration: Jun 9th 2010

  • Send private message

7

Monday, July 4th 2016, 10:37am

Ma che cura ti ha dato il tuo dottore ? L' EN non cura il panico e poi 4 settimane a scalare cosa serve ?
Devi andare da uno specialista vedi te chi uno Psichiatra se vuoi fare una cura farmacologica o psicicoterapia per una cura non farmacologica.
Ma bisogna farsi seguire da uno specialista con le medicine non si scherza.L'En non serve a niente , se proprio devi tamponare meglio lo Xanax ma ripeto tutto dato da uno specialista.
Ciao

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,534

Activitypoints: 4,007

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

8

Monday, July 4th 2016, 3:47pm

Queste sostanze psicotrope e o ipnoinducenti ad un certo punto non fanno più effetto. Quindi lo psichiatra dice, ma tu stai ancora male, e ti prescrive una nuova molecola, ma tanto sono sempre sostanze diciamo non sane. Mi è tornato in mente che mi fu prescritto un potente sonnifero, con una compressa dovevo addormentarmi come un sasso. Dopo un pò di giorni mi ritrovai con la scatola finita, la notte prima presi una cpr, poi mi svegliai d'mprovviso, ansioso e con la paura di non dormire perchè a mio pensare dimenticavo di prendere la cpr, e ho fatto così tutta la notte, con il risultato che presi 7/8 compresse rischiando grosso. quindi quel sonnifero ipnoinducente mi creava ansia. Per questo consiglio sempre di andarci piano perchè ci sono effetti collaterali anche a dosi minime. Sto prendendo una compressina di xanax la sera prima di dormire e un altro prodotto miorilassante. Da un paio di giorni ho notato evidentemente che il mio sonno, sempre stato difficile, lo è ancora di più. Lo prendo come un momento ancora più nero ma non voglio cadere nella tentazioni di assumere farmaci che forse danno da una parte e tolgono da altre.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

Chanel1191

Nuovo Utente

  • "Chanel1191" is female

Posts: 2

Activitypoints: 6

Date of registration: Aug 23rd 2016

  • Send private message

9

Tuesday, August 23rd 2016, 3:53pm

Bigcloz89

Ciao ho letto il tuo post, perché non provi i fiori di bach o qualche infuso alle erbe da prendere in erboristeria? Il mio medico mi ha consigliato un infuso.. io oramai ciò fatto il callo soffro degli attacchi quasi ogni giorno, non ce la faccio più, prima non ero così.. anch'io come te al minimo dolore mi allarmo, dovrei fare un holter h 24 per controllare anche se feci un ECG ma rislutò di essere una persona ansiosa, però questo continui attacchi non finiscono :( l'ansia è maledetta e anche quando si è tranquilli si presenta inconsciamente, a me provoca tipo palpitazione, tuffo al cuore, nodo alla gola e mancamenti d'aria..eppure ho solo 24 anni sto messa proprio bene fino ai 60..cerca di stare più tranquillo e circondati di persone che ti diano positività e non negatività. In bocca al lupo