Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


stellavale

Nuovo Utente

  • "stellavale" is female
  • "stellavale" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Sep 17th 2019

Location: torino

Occupation: cameriera

  • Send private message

1

Tuesday, September 17th 2019, 3:37pm

ansia

buongiorno a tutti mi chiamo valentina e ho 27 anni soffro di ansia perennemente e da circa una settimana e come se avessi troppo oppure poco fiato e incomincio a pensare che sto per morire lo so sono pessimista , sono sempre al ospedale per ogni dolore che mi capita! io non riesco più a gestire quest' ansia , che mi è tornata dopo essermi fidanzata con il mio ex ... quando sono andata al ospedale un anno fa mi sono fatta fare anche la topocinina per i tumori , i miei esami sono tutti apposto non capisco da dove deriva il mio problema si fumo , ma non penso sia molto legato a quello se mi e preso una settimana fa andando e venendo perchè quando sono sul lavoro non mi capita? e perchè mi
sparo camminate in montagna e sto bene? ma se sono a casa con lui invece sto male?

Settembre

Giovane Amico

  • "Settembre" is male

Posts: 302

Activitypoints: 983

Date of registration: Jun 11th 2019

Location: Campania

  • Send private message

2

Thursday, September 19th 2019, 11:39am

Evidentemente ti sei risposta da sola. Con lui non sei serena.

Areoplano

Utente Avanzato

  • "Areoplano" is male

Posts: 604

Activitypoints: 1,997

Date of registration: May 10th 2012

  • Send private message

3

Thursday, September 19th 2019, 12:06pm

Concordo con "Settembre"
Quando cammini, come tutte le attività, scarichi la tensione.
L'inconscio non comunica a parole ma tramite il nostro corpo e nel tuo caso è molto evidente.
Ora la tua parte razionale vuole stare con lui ma quella istintiva si sta ribellando come se gridasse a squarciagola.
La psicanalisi non ha mai trovato una risposta definitiva su quale sia la soluzione migliore, ascoltare l'istinto, la ragione o trovare un accordo?
La tua parte razionale preferisce la zona di confort piuttosto che mettersi in gioco rischiando di stare da sola per un lungo periodo e magari imbarcarsi in relazioni superficiali o comunque ricominciare tutto da capo. Mentre il tuo istinto sa già dove vai a finire con questa relazione e ne vuole un'altra, sente che quella strada è a senso unico e porterò inevitabilmente al solito conflitto, per il tuo istinto è solo una perdita di tempo.

Situazioni simili accadono con il lavoro, con le relazioni famigliari, con scelte molto più complesse nella vita.
Nel tuo caso non hai vincoli, non ci sono figli e non mi sembra ci siano motivazioni o impedimenti per restare in questa situazione.
E' dura, difficile, doloroso, ma è probabilmente la tua prima vera prova della vita e se riesci a superarla ti aiuterà ad affrontare le prossime, se invece ti lasci prendere dallo sconforto, rischi di tirarti dietro questo atteggiamento per tutta la vita.
Coraggio dimostra a te stessa che ce la puoi fare e che ti meriti il meglio.

robyper

Utente Attivo

  • "robyper" is male

Posts: 80

Activitypoints: 275

Date of registration: Sep 4th 2019

Location: Roma

  • Send private message

4

Thursday, September 19th 2019, 12:51pm

buongiorno a tutti mi chiamo valentina e ho 27 anni soffro di ansia perennemente e da circa una settimana e come se avessi troppo oppure poco fiato e incomincio a pensare che sto per morire lo so sono pessimista , sono sempre al ospedale per ogni dolore che mi capita! io non riesco più a gestire quest' ansia , che mi è tornata dopo essermi fidanzata con il mio ex ... quando sono andata al ospedale un anno fa mi sono fatta fare anche la topocinina per i tumori , i miei esami sono tutti apposto non capisco da dove deriva il mio problema si fumo , ma non penso sia molto legato a quello se mi e preso una settimana fa andando e venendo perchè quando sono sul lavoro non mi capita? e perchè mi
sparo camminate in montagna e sto bene? ma se sono a casa con lui invece sto male?


è una delle poche volte che vedo nello stesso post la risposta alla domanda...

come mai sei tornata con lui?
e come immagini ora una vita senza lui?

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,600

Activitypoints: 4,536

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

5

Thursday, September 19th 2019, 1:19pm

ciao.....scrivi che vivi perennemente con l'ansia. Sicuramente tra te ed il tuo fidanzato sarà successo un qualcosa che ha accresciuto i tuoi sintomi ansiogeni, già presenti, ma da quello che scrivi, credo (non sono un medico) che potresti anche essere un pochino ipocondriaca. Andare a fare quel tipo di esame diagnostico, non rientrante tra i canoni di esami di routine, la dice un po lunga. In tutto questo periodo sei mai andata da qualche specialista, sia psicologo che psichiatra e come vivi questo tuo stato perenne di ansia, nel senso se di lieve, media oppure implica la maggior parte del tuo tempo della giornata ad essere ansiosa e non ti fa vivere normalmente? Se ti va facci sapere e sempre in bocca al lupo...... :thumbup: