Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Sie sind nicht angemeldet.


Lieber Besucher, herzlich willkommen bei: Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Falls dies Ihr erster Besuch auf dieser Seite ist, lesen Sie sich bitte die Hilfe durch. Dort wird Ihnen die Bedienung dieser Seite näher erläutert. Darüber hinaus sollten Sie sich registrieren, um alle Funktionen dieser Seite nutzen zu können. Benutzen Sie das Registrierungsformular, um sich zu registrieren oder informieren Sie sich ausführlich über den Registrierungsvorgang. Falls Sie sich bereits zu einem früheren Zeitpunkt registriert haben, können Sie sich hier anmelden.

BlackCat~

Nuovo Utente

  • »BlackCat~« ist weiblich
  • »BlackCat~« ist der Autor dieses Themas

Beiträge: 1

Aktivitätspunkte: 10

Registrierungsdatum: Mittwoch, 25 Februar 2015

  • Nachricht senden

1

Donnerstag, 26 Februar 2015, 00:40

Ansia, tosse nervosa e umore a terra.

Ciao a tutti..

Sono capitata per caso su questo forum e ho deciso di esporre qui il mio problema.. magari voi riuscite a darmi qualche consiglio utile..
Sono una ragazza di 24 anni e sono sempre stata molto ansiosa e ho spesso sofferto di attacchi di panico da quando avevo 15 anni (in seguito ad un lutto in famiglia); e ora mi trovo in un situazione spiacevole e alquanto insopportabile!
Da quasi due anni mi sono trasferita per andare a vivere a casa del mio ragazzo (con la sua famiglia) che abita piuttosto lontano rispetto a dove abitavo io (io al nord e lui al sud, per intenderci)
L'idea iniziale era iscrivermi alla facoltà di medicina, rifarmi un vita.. ma non ho passato il test per ben due volte. Il mio ragazzo nel frattempo ha trovato lavoro. E' un lavoro part time ma spesso e volentieri fa gli straordinari e io mi ritrovo tutto il giorno da sola.
Sono in una città dove non conosco nessuno.. e l'unica persona che ho è lui.
Quando lui lavora tutto il giorno e poi va a dormire presto perché è stanco io mi sento persa. Non ho amici e (so già che state per dirmelo...) non ho abbastanza soldi per iscrivermi in palestra/piscina o altri posti.
Fare amicizia non è facile come può sembrare.. e questo vi garantisco che non è un problemino da niente come molti pensano..

Lontana dalle persone che conosco, dai posti che ero abituata a frequentare, mi sento molto ma molto sola.. e questa situazione mi sta distruggendo: da un po' non ho più voglia di nulla, nemmeno di uscire (uscire da sola.. per andare sempre negli stessi posti.. non mi va..), inoltre continuo ad avere una strana tosse ogni volta che mi trovo in questa situazione (la tosse passa quando sto psicologicamente meglio, tipo nel weekend). Non riesco a dormire, a volte piango per ore finché non mi addormento con giramenti di testa e un forte dolore al petto. Ho avuto parecchi attacchi di panico in questo periodo e.. non ce la faccio più. Ho spesso una rabbia incredibile addosso e mi ripeto "ma io che ci faccio qui?".
Mi manca la voglia di vivere che avevo un tempo.. mi manca in po' di serenità.. non so come riprendere in mano la mia vita.. o meglio, come farmene una nuova qui.
Andare in giro, uscire di casa, non basta.. che faccio? Fermo qualcuno per la strada e dico "hey, diventi mio amico?" ragazzo, nella vita reale non funziona così.
Non sono una che fa amicizia facilmente.. non lo sono mai stata. Tutte le amicizie le ho strette a scuola.. ma ora non so come fare e mi sembra di cadere in depressione.
Essendo stressata io si stressa anche il mio ragazzo e inoltre non sto più riuscendo a studiare.

Vi prego datemi qualche consiglio perché mi sento "scoppiare".. :(

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • »beautiaddicted« ist weiblich

Beiträge: 1 078

Aktivitätspunkte: 3 542

Registrierungsdatum: Montag, 07 Juli 2014

Wohnort: Roma

Beruf: impiegata

  • Nachricht senden

2

Freitag, 27 Februar 2015, 10:32

Prova a tornare a casa tua per una settimana. Vedi come va, se somatizzi ancora o meno.

Zurzeit ist neben Ihnen 1 Benutzer in diesem Thema unterwegs:

1 Besucher