Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


maredinotte

Nuovo Utente

  • "maredinotte" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Jul 5th 2010

  • Send private message

1

Wednesday, July 14th 2010, 6:24pm

ansia per lontananza

Ciao a tutti,

Soffro di ansia dovuta alla lontananza da casa e ansia anticipatoria e non so più veramente cosa fare!

La prossima settimana debbo andare, per lavoro, 4 giorni nelle Marche ed è una settimana che ho un'ansia ingestibile, attacchi di panico, pensieri assurdi del tipo " se mi rompessi una gamba non sarei costretto ad andare", come se la mia vita fosse ferma in quei quattro giorni, come se non dovessero mai passare!

Il problema è che so già che, una volta sul luogo, conterò i giorni che mi separano dal ritorno a casa, è sempre così, ogni volta penso che non mi succederà e invece mi succede di nuovo.

Grazie per la vostra attenzione, mi farebbe piacere parlare con qualcuno di questa cosa, perchè la gente intorno, non la capisce proprio....

Ciennemeno

Giovane Amico

  • "Ciennemeno" has been banned

Posts: 156

Activitypoints: 552

Date of registration: Jun 26th 2010

  • Send private message

2

Wednesday, July 14th 2010, 6:37pm

Ciao.
L'ansia anticipatoria si può superare solo se consideri l'ansia per quello che realmente è: un avviso di un disagio!
Non vederla come una catastrofe è il primo passo per superarla.

Per quanto riguarda i viaggi ti capisco bene, ma calcola che se supererai l'ansia anticipatoria scomparirà automaticamente anche questo disagio nel partire.
Prima di diagnosticarsi depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi. :S