Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female
  • "Aprikose" started this thread

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

1

Sunday, July 20th 2008, 11:18am

Il periodo estivo si presta particolarmente per gli spostamenti, anche piuttosto lunghi, i viaggi, le vacanze...vorrei chiedervi in che misura la presenza di ansia ha influenzato quest'anno le vostre scelte, le mete, i programmi vacanzieri.
Avete rinunciato a mete particolari? Vi sposterete soltanto con un mezzo "di fiducia", temendo gli altri? O al contrario cercherete di sfidare la vostra ansia e vi butterete in qualcosa di diverso da ciò che è...rassicurante?

A voi :)
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

pulce

Utente Attivo

Posts: 19

Activitypoints: 64

Date of registration: Jul 19th 2008

  • Send private message

2

Sunday, July 20th 2008, 12:15pm

Avrei dovuto trasferirmi in un'altra citta', ma appena sono ricomparsi il Dap e l'ansia generalizzata, ho preferito affrontare la TCC qui... Appena terminata la terapia, vedro' il da farsi. Per ora sono solo alla prima seduta!! :D

A proposito di TCC...
So che e' soggettivo, ma qualcuno sa dirmi piu' o meno quanto dura?

moni

Amico Inseparabile

  • "moni" is female

Posts: 1,152

Activitypoints: 3,728

Date of registration: May 25th 2008

Location: Malo (Vicenza)

Occupation: Impiegata

  • Send private message

3

Sunday, July 20th 2008, 1:54pm

Ciao ragazze,

pensate che io sto decidendo la meta delle mie ferie con la mia psicologa praticamente.....

Devo trovare un poato vicino a casa e che sia rilassante, dove stia bene anche il mio fidanzato..... Ma non ho praticamente di proprio vicino come vorrei io, poi vedrò l'ansia come sta verso fine agosto, spero sia diminuita ncora nel frattempo....

Ovviamente mi sposterò in macchina, il mezzo più sicuro per me...

Un abbraccio

Shanty

Giovane Amico

Posts: 132

Activitypoints: 459

Date of registration: Jul 15th 2008

  • Send private message

4

Sunday, July 20th 2008, 8:05pm

Mah ho scelto il posto in base al luogo in sè che piaceva e al prezzo conveniente. Non scelto in base all'ansia,anzi è parecchio distante da dove andavamo di solito in ferie.
Se sono in un periodo dove sto relativamente bene non ho problemji a viaggiare,al viaggio di nozze ho preso 6 aerei senza mai un attacco in aereo(al check-in sì però)
L'importanza di una persona non si valuta per lo spazio che occupa, ma dal vuoto che lascia quando non c'è...

Luca Gabriele

Giovane Amico

Posts: 141

Activitypoints: 549

Date of registration: Jul 15th 2007

  • Send private message

5

Sunday, July 20th 2008, 10:24pm

Si, purtroppo vacanze brutte quest'estate, ma non demordo.

6

Sunday, July 20th 2008, 10:29pm

Quoted from "Aprikose"

Il periodo estivo si presta particolarmente per gli spostamenti, anche piuttosto lunghi, i viaggi, le vacanze...vorrei chiedervi in che misura la presenza di ansia ha influenzato quest'anno le vostre scelte, le mete, i programmi vacanzieri.
Avete rinunciato a mete particolari? Vi sposterete soltanto con un mezzo "di fiducia", temendo gli altri? O al contrario cercherete di sfidare la vostra ansia e vi butterete in qualcosa di diverso da ciò che è...rassicurante?

A voi :)

aprikose cara aprikose........io sto facendo mille sforzi per andare in vacanza non perchè io soffra di attacchi di panico,ma ho praticamente il terrore perchè dove andrò..credo che gli ospedali stiano lontani ed io ho tanta paura ....e tu sai perchè..
ma lo faccio per vedere loro felici..e non dico niente sulle mie paure ,perchè non VOGLIO TRASMETTERLE,ma sono tesa,tanto tesa..e mancano 60 ore alla partenza!!

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female
  • "Aprikose" started this thread

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

7

Monday, July 21st 2008, 7:47am

Forza Diana, stai facendo una cosa bellissima per la tua famiglia, devi pensare che non c'è motivo in questo momento per cui avrete bisogno di un ospedale vicino...altrimenti se così fosse so che il tuo istinto di mamma non vi farebbe partire affatto...mi sbaglio?
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

michi

Giovane Amico

Posts: 181

Activitypoints: 592

Date of registration: May 12th 2008

Location: Puglia!!!!!

  • Send private message

8

Monday, July 21st 2008, 8:35am

Io quest'anno ho rinunciato all'estero!! Dopo anni passati sui libri, finalmente quest'anno avrei avuto la possibilità di fare un viaggio come si deve poichè ormai lavoro ma......non me la sono sentita! ...e così si va in Puglia e in Sicilia dalle famiglie...avevo l'esigenza di sentirmi coccolata!
Per quanto riguarda il mezzo di trasporto useremo l'auto per questioni pratiche...ma ho già fatto la mia bella battaglia con l'aereo a giugno e la rifarò a settembre....così mi preparo ad affrontare viaggi più lunghi quando starò meglio!!!
Michela

9

Monday, July 21st 2008, 9:44am

Quoted from "Aprikose"

Forza Diana, stai facendo una cosa bellissima per la tua famiglia, devi pensare che non c'è motivo in questo momento per cui avrete bisogno di un ospedale vicino...altrimenti se così fosse so che il tuo istinto di mamma non vi farebbe partire affatto...mi sbaglio?

GRAZIE..aprikose! :)
no non sbagli..allora mi lascio andare al mio istinto di mamma..ormai quasi dimenticato..o forse averlo avuto..è stato il mio problema,
si questa volta andrà tutto bene!!! :):cuori:

pussavia

Utente Attivo

Posts: 48

Activitypoints: 172

Date of registration: Jul 16th 2008

  • Send private message

10

Monday, July 21st 2008, 10:20am

Anche io sto pensando su cosa sia giusto fare, cioè so che la cosa giusta sarebbe partire ma non ho voglia di prendere il treno, non me la sento proprio ma dall'altro lato mi scoccia dover rinunciare.
Solo fino ad una settimana fa l'ansia mi accompagnava solo mentre andavo a lavorare adesso invece ce l'ho quasi sempre addosso e mi inizia a scocciare!

blu

Giovane Amico

Posts: 132

Activitypoints: 529

Date of registration: Feb 13th 2008

Location: palermo

  • Send private message

11

Monday, July 21st 2008, 10:59am

ciao,,ankio sto pokino ansiosa..e poi gli attacchi,,!
l'avevo accennato che mi sn trasferita a casa a mare,,oddio nn me la sto godendo tutta l'estate,,ma cmq cerco di fare 1000 sforzi!!casa nuova,,diversi abitudini,,letto diverso,,,persone ke ti vengono a trovare e nn se ne vanno mai...:evil: il bello è il brutto della casa a mare,,:) e la mattina x alzarsi ci vogliono le bombe!!:jerk:
cmq sempre meglio di starsene a casa,,chiusi!! NO???:)un po d'aria...

x vivere:guarda ankio sto lontanino,,dal paese da cui vivo,,e dal paesino dove sto in villeggiatura,,certo,,ci penso e poi forza dell'abitudine,,me li faccio passare i pensieri...:)
....io resto anke quando nn mi avrai e ti avrò pur senza possederti...

12

Monday, July 21st 2008, 11:05am

Io sto un po' sfidando la sorte :)

Andrò all'estero dopo 4 anni che non faccio vacanze, all'estero anche l'ultima volta e dopo che stetti male per l'ansia e rincasai obbligato dal malessere.

Ieri sono andato al lago a prendere il sole, ce n'era poco, ma già stare tra la calca non mi ha fatto sentire benissimo, forse è il fatto di riprendere.......

Speriamo bene :/

13

Monday, July 21st 2008, 12:18pm

Io in vacanza ci vado a ottobre... per fortuna ho amici e partner molto dinamici che mi hanno sempre spinto a mettere da parte le varie ansie (oddio i bagagli...oddio i documenti...oddio la lingua...oddio l'imprevedibile... :shock: etc) e una certa "tirchieria" nello spendere i miei soldini che usavo come alibi; prima di partire sono sempre tesissima e abbastanza ansiata, poi va sempre a finire che va tutto bene, o cmq i pasticci, di solito, si risolvono. :D

andycap

Nuovo Utente

Posts: 2

Activitypoints: 6

Date of registration: Jul 21st 2008

  • Send private message

14

Monday, July 21st 2008, 4:14pm

anch'io soffro di ansia e angoscia quando devo partire...non solo, anche in tanti ambiti della mia vita l'ansia si è presa una bella fetta.
Ricordo l'anno scorso che dovevo partire per sharm el shiek da solo, ero così in ansia - quasi da non capire più nulla - che ho chiesto a mia mamma di accompagnarmi in aeroporto e stare con me fino alla partenza. Ho 37 anni, ma purtroppo quando si soffre di disturbi di questo tipo...si torna bambini e si vorrebbe essere coccolati e accompagnati per mano, specie se sei da solo.
Sono riuscito a partire, una volta fatto il check in anche se ti viene un attacco di panico recuperare la valigia è ancora più ansiogeno che partire :-)

Poi una volta giunto a Sharm ho conosciuto alcune persone, mi sono divertito, ho stretto amicizie che ci sono ancora e con cui quest'anno si voleva organizzare una nuova vacanza.
Non è andata "in porto" (bella similitudine?) e così anche quest'anno partirò da solo e tornerò a Sharm, per fare le mie immersioni e magari prendere l'advanced del brevetto (ora ho l'open-water).

Partirò tra un paio di settimane, e da oggi ha cominciato a intrufolarsi nella mia mente la vocina che dice: "non partire...magari starai male...magari soffrirai...magari sentirai la mancanza dei tuoi cari...magari uscirai dalla tua comfort zone..."...magari magari...
Ma cercherò di partire, e credo che partirò, e una volta giunto lì forse conoscerò qualcuno con cui divertirmi o, come l'anno scorso, andrò a Petra in escursione...che città fantastica Petra.

La morale...ho letto un post dove l'autore descriveva la sua ansia come "Malessere da Spostamento"...ecco credo che questa sia una buona via per diminuire la NOSTRA ansia, e dico NOSTRA perchè qui non siamo soli ma ci aiutiamo a vicenda...forse la via è riconoscere che l'ansia è un segnale di pericolo che ci espone all'ignoto, ma che spesso questo ignoto può essere meglio delle quattro mura a noi familiari che per poche settimane lasciamo a casa. Forse la via èer abbassare quella vocina che ci procura così tanto disagio è abbassare il volume, darle un nome meno pauroso...Malessere da Spostamento è perfetto.

Buone vacanze a tutti, e che la Pace sia con noi :-)

simy

Utente Attivo

Posts: 86

Activitypoints: 335

Date of registration: Jun 23rd 2008

  • Send private message

15

Tuesday, July 22nd 2008, 9:57am

x me è la prima volta partire con l'ansia, xò sono 15 gg che sto bene e nn ci penso +, anzi penso alla spiaggia e al mare delle corsica.