Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

OttaviaCfs

Nuovo Utente

  • "OttaviaCfs" is female
  • "OttaviaCfs" started this thread

Posts: 5

Activitypoints: 36

Date of registration: Feb 10th 2011

Location: Alla ricerca del mio posto nel mondo

Occupation: Studentessa

  • Send private message

1

Friday, February 11th 2011, 7:40pm

Ansia e senso d'inferiorità devastante

Salve! Più passa il tempo e più mi rendo conto di quanto il mio senso d'inferiorità mi schiacci, tant'è che a volte tendo anche ad assumere delle posture che evidenziano questo mia sfiducia in me stessa.

So che agli altri mostro di essere remissiva e credo di apparire anche un pò stupidotta...ma forse lo sono davvero...non lo so...

Fatto sta che questa cosa è molto limitante, non mi permette di uscire dal guscio e di esprimere appieno le mie capacità. All' università va bene, ho un' ottima media, ma di tanto in tanto mi capita di pensare che quei bei voti non mi vengano messi per miei reali meriti, ma chissà per quale strano motivo. A volte credo che sia perchè "studio cose troppo facili e che solo in quelle posso riuscire", altre invece che i miei mi raccomandino con i professori.

Lo so, lo so è assurdo! Eppure questi pensieri si insinuano in me e non vanno via. Non so mai se valgo davvero.

Anche sul lavoro le cose non vanno meglio. Ho da poco iniziato il tirocinio e mi sembra che tutti svolgano compiti più importanti dei miei....e poi ci si mette anche quella maledetta ansia che non mi fa mai essere sciolta, non mi fa mai stare serena.

è difficile vivere così, con la continua sensazione che tutti siano meglio di me e che quello che faccio io non ha molto valore.

Voglio solo essere una persona "normale"

Postribolo

Nuovo Utente

Posts: 2

Activitypoints: 6

Date of registration: Feb 11th 2011

  • Send private message

2

Friday, February 11th 2011, 11:11pm

Ciao, mi dispiace che tu ti senta cosi ma è una cosa che a me capita molte volte. Bhe posso solo dirti che devi cercare di lasciare questo senso di inferiorita' e affrontare le persone e la vita essendo pienamente te stessa ed essendo consapevole che non c'è nessuna ragione a questo mondo per cui tu debba essere inferiore a chiunque altro... capisco il tuo stato d'animo e devi lavorare su te stessa per eliminare queste convinzioni sbagliate perche' hai una buona media e perche' penso che non ti manchi niente per essere come vorresti...bhe poi il fatto che tu fai lavori meno importanti puo' essere douvuto al fatto che sei all'inizio e stai facendo un tirocinio...
Spero di eesere stao d'iuto un po
ciau

3

Saturday, February 12th 2011, 10:56am

Ciao,anch'io sono come te,hai ragione è davvero difficile vivere così,sempre accompagnati da questo senso di umiliazione.Proprio in questi giorni sto male per una mia interpretazione di una situazione in famiglia e non so se è solo mia immaginazione o se è veramente come penso io,certo è che nella mia famiglia mi hanno sempre trattata come quella che ha bisogno di essere guidata in tutto e questo è il risultato che hanno ottenuto:una insicura a livelli massimi che vede in ogni cosa un offesa alla propria persona.Non ho risolto i miei problemi per cui ti posso solo dire che capisco bene come ti senti.So che è difficile pensare in positivo sentendoti così,ma non fare l'errore di non credere ai bei voti che prendi,hai bei voti perchè sei una brava studentessa e te li meriti,non può essere diversamente.

catlover

Giovane Amico

  • "catlover" is female

Posts: 113

Activitypoints: 479

Date of registration: Feb 23rd 2009

  • Send private message

4

Sunday, February 13th 2011, 12:06pm

Ciao Ottavia (a proposito OT: complimenti per il nick e l'avatar, Hotaru/Sailor Saturn è una delle mie senshi preferite!)! :)

Non ti dico quanto mi riconosco in quello che scrivi, anch'io ho spesso una sensazione di inferiorità rispetto agli altri. Certamente riconosco di essere una persona con punti forti e punti deboli, come tutti... anch'io ho una buona media e in fondo qualcosina di buono nella vita l'ho fatto ;) perciò il mio senso di inferiorità non è legato alla mia persona nel complesso, ma all'immagine che posso dare agli altri... infatti è come se non riuscissi ad esprimermi appieno, come se delle dighe interiori impedissero il fluire del fiume del discorso, della comunicazione libera...
Prima di tutto lascia perdere le paranoie sui tuoi voti, tu stessa dici che è assurdo... da come scrivi poi dai l'impressione di essere una persona intelligente e riflessiva, e questo mi fa capire che i tuoi pensieri sono del tutto infondati. Prova a concentrarti sugli aspetti positivi di te stessa e ad autogratificarti ogni volta che ti sembra di aver fatto qualcosa di buono: io per esempio mi "premio" ascoltando un pezzo che mi piace, cantando, scrivendo, assaporando i miei piatti preferiti,o semplicemente con un po' di (in)sano shopping :)

OttaviaCfs

Nuovo Utente

  • "OttaviaCfs" is female
  • "OttaviaCfs" started this thread

Posts: 5

Activitypoints: 36

Date of registration: Feb 10th 2011

Location: Alla ricerca del mio posto nel mondo

Occupation: Studentessa

  • Send private message

5

Friday, March 4th 2011, 12:53am

Grazie a tutti

per le vostre risposte. Mi sono sentita meno sola :beer:

Ultimamente, però, le cose sono peggiorate. Sto crollando.

Ho pensato di rivolgermi ad un terapeuta,ma non ho abbastanza soldi e ai mie non voglio dire nulla.

è una cosa solo mia,non voglio che chi mi sta intorno sappia.

Non so come fare. voglio uscirne.

meursault

Utente Attivo

Posts: 14

Activitypoints: 112

Date of registration: Dec 25th 2010

  • Send private message

6

Saturday, March 5th 2011, 6:45pm

Carissima , la tua è una sensazione che ho provato anche io, non nei voti però, ma nei rapporti con le donne. Non preoccuparti per i voti, specialmente all'università nessuno regala niente e quello che hai te lo sei meritato. Piuttosto cerca di risolvere il tuo complesso perché è molto brutto vivere con addosso questa sensazione. Un abbraccio