Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Angelo70

Nuovo Utente

  • "Angelo70" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Dec 12th 2016

  • Send private message

1

Monday, December 12th 2016, 12:09pm

Ansia E Ipocondria A Mille!!

Ciao, sono nuovo del forum.Ho 46 anni,sposato,due bimbe piccole,sportivo,suono e vita normale,no droga né alcool.Caratterialmente solare,estroverso ma moooooolttoooooooooooooo ansioso e facilmente suggestionabile, in sostanza ipocondriaco.Negli ultimi 20-25 anni in particolare ho avuto episodi di gastriti,coliti con esami strumentali quali gastroscopia e colonscopia negativi, intervento ernia inguinale,appendice e scafoide, una diagnosi di prostatite cronica che ultimamente si è "risvegliata" e qualche altra magagna di carattere psico-somatico.Questo per presentarmi.3 anni fa ho avuto forti disturbi di gambe "molli"e legnose,crampi,fascicolazioni diffuse,corpo "impazzito"..Premesso che la nascita della seconda figlia, seppur lietissimo evento, mi ha spaccato letteralmente con mancanza di sonno,forte stress ecc (cosa comune a tanti..)...stati d'animo di angoscia,pressione alta e tilt a livello di umore completo..PANICO TOTALE.Ho fatto un paio di RM totali,emg varie,visite neurologiche negative ecc col TERRORE DELLA SLA e della SM ma grazie a Dio tutto negativo.Mi hanno riscontrato solo positività al test di tetania latente e presenza di Citomegalovirus.Questa la premessa per dire che circa due mesi fa, dopo una regressione dei sintomi quasi totale almeno per un anno abbondante, confortato anche dall'ultima RM encefalo e visita neurologica di un anno fa esatto negativa, sono ripresi sintomi di astenia gambe sempre piu' intensi col trascorrere dei giorni associati a colite (cura per vermi ossiuri alla quale sono risultato positivo,probabile "regalino" della prima figlia che va in prima elementare..) poi curata e ora ok, seguita risveglio della prostatite 20 giorni fa e cura bactrim forte per 8 giorni che probabilmente mi ha ulteriormente spaccato i muscoli ma almeno mi ha fatto rientrare l'infiammazione, per concludere alla RIESPLOSIONE anche in maniera piu' intensa di fascicolazioni,gambe bloccate e asteniche,parestesie e crampi soprattutto cosce e polpacci e un braccio sempre "legnoso"...di nuovo visita dal neurologo negativa ed EMG arti inferiori anche Negativa.Ma ancora l'ennesimo PANICO...Oddio ho la SLA??Ho la SM??Malgrado le rassicurazioni da visita ed esami oggettivi ho sintomi su quali rimugino e he mi fanno frullare sempre sta domanda.Ma questo mi è già successo per la gastrite,la colite ecc..

Il neurologo per esempio ha detto che è inutile fare una RM perché da esame neurologico obiettivo non risulta nulla di anomalo e che i miei sintomi sono di base ansiosa salvo indirizzarsi anche al massimo verso una forma di fibriomialgia con alti e bassi.

Tutto questo per dire:1) Non voglio rimbambirmi di tranquillanti come lexotan,xanax o altro..ma è necessario per calmarmi?2)Tutta questa fobia,ansia da panico nella ricerca di nuove indagini a catena "rassicuranti" alla comparsa di sintomi fastidiosi e malgrado esami di base oggettivi sostanzialmente negativi puo' essere affrontata di petto una volta per tutte e c' è qualcuno che si riscontra in me che puo' suggerirmi qualcosa di positivo ed utile al di là dello psicologo o degli psicofarmaci?3)Come si puo' affrontare l'ipocondria?Grazie per eventuali risposte.

2

Monday, December 12th 2016, 3:30pm

Hai fatto tutti gli esami possibili e immaginabili, è risultato tutto negativo, direi che puoi calmarti e smettere di pensare a tutte le malattie che non hai.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.