Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Marg22

Utente Attivo

  • "Marg22" started this thread

Posts: 24

Activitypoints: 128

Date of registration: Jul 16th 2016

  • Send private message

1

Saturday, July 16th 2016, 2:18pm

Ansia e depressione mi bloccano

Ciao a tutti, questa è la prima volta che mi confido su un forum.


Da gennaio soffro di attacchi di ansia. Sono iniziati in modo graduale, prima con una semplice sensazione di malessere diffuso, poi con crisi di pianto e adesso con tremori e spasmi agli arti, in particolare alle mani.
Questa situazione si verifica in modo particolarmente aggravato durante la sessione d'esami.
Io ho sempre avuto paura degli esami, ma mai nel modo in cui ne ho adesso. Mi mancano solo 6 materie alla laurea e invece di diventare più brava o essere più motivata, avrei solo voglia di passare le mie giornate a letto senza parlare con nessuno. Non capisco cosa mi sta succedendo.
Studiare mi piace, anche il mio percorso di studi mi piace, ma quando arriva il momento di sostenere un'orale è come se mi si spegnesse il cervello e questo capita sia con il professore più buono sia con più cattivo.
Non riesco a distinguere se ciò sia una causa o un effetto della mia ansia.


Ciò che mi porta a scrivere in questo forum è che nessuna persona che fa parte della mia vita riesce a capire come mi sento, piuttosto minimizzano provocandomi un aumento di questo malessere.
Io sto lottando per cercare di combattere queste emozioni e comportarmi come una persona '' normale '' ma non ci riesco.
Per favore, aiutatemi.

drcollevecchio

Utente Avanzato

  • "drcollevecchio" is male

Posts: 766

Activitypoints: 2,301

Date of registration: Jul 15th 2013

Location: Pescara

Occupation: Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

  • Send private message

2

Sunday, July 17th 2016, 5:16pm

Buona sera,
è normale avere l'ansia. L'importante è che essa non diventi invalidante. ANSIA SANA E PATOLOGICA .
Se l'ansia è lieve puoi provare a leggere un buon libro di auto-aiuto che insegni come gestirla: "Autoterapia razionale emotiva", "Che ansia" entrambi i libri sono stati scritti da Albert Ellis. Sono entrambi buoni libri.
Se l'ansia è particolarmente forte puoi chiedere aiuto ad uno psicoterapeuta per una vera diagnosi e un eventuale aiuto.
Buona giornata! :)
"L'uomo non è spaventato dalle cose, ma dall'idea che ha delle cose" - Epiteto

Io sono

Giovane Amico

Posts: 195

Activitypoints: 669

Date of registration: Oct 21st 2015

  • Send private message

3

Tuesday, July 19th 2016, 2:22am

Ti capisco sono cose terribili che solo chi ha vissuto può capire. Non ti preoccupare , i sintomi sono importanti . Le emozioni che senti sicuramente saranno arrivate durante un periodo di stress e naturalmente il tuo corpo ne risente. Secondo me dovresti cercare di prenderti un periodo di riposo perché stai chiedendo troppo a te stessa.