Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Pinupansiosa

Giovane Amico

  • "Pinupansiosa" is female
  • "Pinupansiosa" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 600

Date of registration: Sep 19th 2010

Location: Bologna

  • Send private message

1

Tuesday, September 16th 2014, 4:06pm

Ansia, depressione e scatti rabbiosi

Ciao a tutti . Da qualche tempo sto vivendo una situazione molto pesante con il mio ragazzo. In seguito ad alcuni episodi che lo hanno segnato, da circa un anno assume farmaci per la sua "lieve"depressione, "leggero"bipolarismo e ansia. Prende infatti il LITIO.
Ho scritto tra virgolette perchè nella vita di tutti giorni è una persona estremamente serena, divertente, disponibile, generosa, una persona stupenda. Ma da qualche tempo ha con me degli scatti di ira tremendi e improvvisi. Fondamentalmente sono due i lait motiv : il fatto che amo ballare latino americano ( leggi gelosia ) e il fatto che mantengo un rapporto civile con il mio ex fidanzato ( leggi gelosia 2 ).
Ma non si tratta di normali scatti di nervoso.. c'è qualcosa di molto più grave a mio avviso a livello psicologico . Nel momento in cui ha tali accessi di rabbia ( sempre totalmente sproporzionati in relazione al fatto.. a volte anche dal nulla) gli si stravolge il viso, sembra davvero che stia diventando mr Hyde ;( ma soprattutto scatta improvvisamente, sbatte le mani sul tavolo o si avvicina a me in modo minaccioso, senza però farmi nulla ( non sarei ancora qui a preoccuparmi di lui ) e parte con offese, insulti, verso di me, verso il mio ex, verso chi balla etc.
Oltre alla terapia farmacologica ( LITIO, TRITTICO e al bisogno xanax in gocce ) seguendo i miei consigli da circa 4 mesi è seguito da una psicoterapeuta. La mia sensazione però è che fino ad ora la terapia non stia sortendo alcun effetto : esce quasi sempre dalle sedute scosso e abbattuto e purtroppo l'ho visto addirittura peggiorare nei suoi accessi.
Non so bene cosa fare. Gli ho detto che avrei piacere di parlare con la sua psicoterapeuta.. ci tengo a dare anche la mia versione dei fatti e capire meglio. Ora sono alcuni giorni che per scelta reciproca non ci vediamo. Sono molto abbattuta per varie ragioni, preoccupata, avvilita. Neppure io sono una roccia : ho attacchi di panico da quando avevo 17 anni e sono così ansiosa che da un anno assumo ogni giorno mezza pastiglia di betabloccante per rallentare i battiti. Certo riesco a gestirmi abbastanza bene ma vorrei tanto un po' di serenità ;(
Volevo sapere se qualcuno di voi sa consigliarmi qualcosa o ha vissuto o sta vivendo una situazione simile. Grazie !

2

Tuesday, September 16th 2014, 4:24pm

e parte con offese, insulti, verso di me, verso il mio ex, verso chi balla etc.


mi sembra una cosa molto grave.
tu come ti senti quando ti insulta? come reagisci?
namasté

Pinupansiosa

Giovane Amico

  • "Pinupansiosa" is female
  • "Pinupansiosa" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 600

Date of registration: Sep 19th 2010

Location: Bologna

  • Send private message

3

Tuesday, September 16th 2014, 4:30pm

Naturalmente malissimo. Di solito piango e poi ribatto, ma considerato lo stato di alterazione e di assenza sua di lucidità, cerco di riportarlo alla ragione con voce calma e tranquilla. Solo quando passa l'attacco gli faccio notare tutto quello che ha detto . A volte addirittura non ricorda quello che dice in quel momento. Mi sento proprio abbattuta.

Milingo Er Truzzo

Giovane Amico

  • "Milingo Er Truzzo" is male

Posts: 257

Activitypoints: 812

Date of registration: Aug 27th 2014

Location: W U PILU

Occupation: MAGNO PATATE

  • Send private message

4

Friday, September 19th 2014, 12:31am

attenzione a queste persone..poi vi danno botte e vi lamentate..questi violenti bisogna denunciarli subito alle forze dell'ordine..altrimenti vi ritroveranno con la testa rotta in un fosso!!!Occhio non mi sembra normale il tuo ragazzo...sembra un violento che cerca di trattenersi..ma un giorno ESPLODERA'!..io ti ho avvertito..ciao e auguri