Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

stellapolare

Giovane Amico

  • "stellapolare" is female
  • "stellapolare" started this thread

Posts: 229

Activitypoints: 827

Date of registration: May 23rd 2012

Location: nel mondo!

  • Send private message

1

Thursday, January 30th 2020, 11:48pm

Ansia da coronavirus

Come da oggetto, come ve la state passando? Io sono terrorizzata.
Se sono qui, c'è sicuramente qualcuno che mi ha mandato.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,366

Activitypoints: 22,440

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

2

Friday, January 31st 2020, 6:37am

Suggerisco di leggere paura liquida di Baumam. Oggi nel mondo digitale viviamo in costante allarme senza che oggi ci ci sia più motivo di allarme di 100 o 200 anni fa. Il corona virus è uno dei miliardi di virus che esistono e sempre esisteranno. Si muore molto più di malattie cardiovascolari, cancro, incidenti....solitudine. e comunque alla fine Si muore. Toh ....Ho un cinese davanti nella metro. Ecco perché mi è venuta la tosse
Y ahora el pueblo Que se alza en la lucha Con voz de gigante Gritando: ¡adelante!

(Subcomandante Fran)

Desperate

Pera Culona

Posts: 43

Activitypoints: 143

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

3

Friday, January 31st 2020, 9:09am

Io sono ipocondriaca, anche se molto meno di una volta, ma di tutte le possibili malattie questa mi preoccupa molto poco. Se le notizie sono vere, e cioè non falsificate al ribasso dalle autorità cinesi, il tasso di mortalità rispetto ai contagi è basso. Una normale influenza fa più morti, solo che fa meno notizia...
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

4

Friday, January 31st 2020, 9:11am

Io sono terrorizzata


Ma cosa ti terrorizza di preciso?
Il mondo e' pieno di pazzi

5

Friday, January 31st 2020, 9:35am

Sono d'accordo con ciò che ha detto Fran, aggiungo che per ora dati alla mano la mortalità del virus in Cina è di circa 1 contagiato su 40, notizie più chiare non se ne hanno ma è lecito presumere che le persone decedute potessero appartenere a categorie vulnerabili o a rischio, congiuntamente ad una situazione igielico-sanitaria non ai livelli occidentali.

Certamente deve essere tosta come malattia...

stellapolare

Giovane Amico

  • "stellapolare" is female
  • "stellapolare" started this thread

Posts: 229

Activitypoints: 827

Date of registration: May 23rd 2012

Location: nel mondo!

  • Send private message

6

Friday, January 31st 2020, 9:58am

Ragazzi io soffro di dispnea ansiosa, se a me viene una crisi respiratoria non mi crede nessuno :roftl:
Se sono qui, c'è sicuramente qualcuno che mi ha mandato.

7

Friday, January 31st 2020, 2:00pm

Al momento razionalmente non c'è nulla di concreto che possa farmi allarmare, considerando che alcuni tipi di agenti patogeni molto più diffusi mietono molte più vittime compresa la banale influenza...
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

Leyla

Amico Inseparabile

  • "Leyla" is female

Posts: 1,091

Activitypoints: 3,280

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

8

Friday, January 31st 2020, 2:13pm

Maddai. Io ieri sera ho mangiato cinese. Stamattina in ospedale gente con le mascherine. In autobus è salita una
coppia di cinesi sono rimasta solo io.
Due sono le cose: o io me la vo cercando o in giro c'è gente malata...di testa.
Dai dai, pensate a non beccarvi malattie veneree.
Il ricordo è un compromesso: gli uomini si difendono con quello.
(Tommaso Landolfi)

9

Friday, January 31st 2020, 6:30pm

cmq, non mi meraviglia che la gente vada in panico (non solo le persone ipocondriache o con problemi di ansia), siamo martellati da ogni angolo.

e da chang a bermi una birra ci vado in ogni caso :beer: ci mancherebbe altro!
avete pensato al clima che ci sarebbe se il virus si fosse sviluppato in africa.... :whistle:
namasté

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,366

Activitypoints: 22,440

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

10

Friday, January 31st 2020, 6:46pm

e da chang a bermi una birra ci vado in ogni caso ci mancherebbe altro!
Magari una corona :beer:
Y ahora el pueblo Que se alza en la lucha Con voz de gigante Gritando: ¡adelante!

(Subcomandante Fran)

gloriasinegloria

Colonna del Forum

Posts: 1,853

Activitypoints: 5,727

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

11

Friday, January 31st 2020, 7:44pm

avete pensato al clima che ci sarebbe se il virus si fosse sviluppato in africa....



:hmm:

Il virus non si è sviluppato in Africa, ma...........esattamente ieri sera Il Prof. Meluzzi faceva presente l'unico aspetto che a questo punto mi crea qualche apprensione , e cioè : il virus in Africa è già presente, solo che....è l'unico Continente che assolutamente NON è in grado di attuare presidi di alcun genere...........

12

Saturday, February 1st 2020, 1:36am

Vabbè ma l'Africa ragazzi ha tante di quelle malattie... Se vi fate un giro sul sito della Farnesina e prendete qualche paese a caso dell'Africa guineana c'è da mettersi le mani nei capelli... Il trafiletto delle malattie presenti in Nigeria è lungo quanto il quattordicesimo volume della Treccani...

gloriasinegloria

Colonna del Forum

Posts: 1,853

Activitypoints: 5,727

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

13

Saturday, February 1st 2020, 8:12am

Vabbè ma l'Africa ragazzi ha tante di quelle malattie...

Indubbiamente sì.
Ma voglio dire : c'è chi trema nel vedere un cinese a distanza , e poi non si considera che - data la mobilità globale - il contagio potrebbe teoricamente venire da persone di qualunque nazionalità, e anche da chi è italianissimo e non si è mosso dal proprio posto di lavoro in Italia (come spero non sia per il personale dell'hotel di Roma).

Nel frattempo (almeno che io sappia) il Prof. Meluzzi è l'unico che parla della "bomba Africa".
Lo ha ripetuto anche ieri sera in altra intervista, dando per certo che ci siano casi in Costa D'Avorio e ricordando che in Africa vivono e lavorano oltre sei milioni di cinesi.
Ma potete vedere anche nel link che segue che quel che dice Meluzzi è vero , e cioè che dell'Africa in questo caso non si parla proprio e infatti è l'unico continente in cui non si evidenziano casi :
https://tg24.sky.it/mondo/2020/01/31/cor…nterattiva.html

Lecito pensare che Meluzzi, che quando parla di Africa viene mozzato immediatamente con "cambio argomento" da parte dei vari intervistatori, non stia affatto dicendo sciocchezze da visionario, e che l'unica ragione per la quale non risultano casi di CV sia che...non ci sia nessuna forma di monitoraggio in merito.

aconito

Giovane Amico

  • "aconito" is male

Posts: 301

Activitypoints: 938

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

14

Saturday, February 1st 2020, 12:07pm

è molto più pericoloso e contagioso il morbillo di questo virus, da quel che leggo. la gente va in panico perchè è stupida, perchè si allarma inutilmente e perchè i mass media bombardano a tappeto creando allarmismo, non informazione.

prima la sars, poi la influenza suina, poi ... la cimice asiatica: dall' oriente arrivano tante belle sorprese ultimamente :D
"mai discutere con un idiota. ti trascina al suo livello e ti batte con l' esperienza". Oscar Wilde

AndreaC

In cibum est medicina

Posts: 1,405

Activitypoints: 4,478

Date of registration: May 5th 2014

  • Send private message

15

Saturday, February 1st 2020, 5:26pm

Dubito che il virus sia sfuggito da un laboratorio, subito infatti si parlava di serpenti e pipistrelli.
Temo che, pompando il fenomeno come ai tempi si fece con la Mucca Pazza, la SARS, l'Aviaria, eccetera, i morti siano semplicemente stati inseriti dentro la nuova cornice; prima sarebbero stati vittime di influenza normale, ora invece il colpevole è il coronavirus.
E poi il fatto che, in attesa del vaccino specifico, l'antinfluenzale vada bene per il coronavirus, e fosse addirittura imposto prima del blocco dei voli tra Italia e Cina (E i prodotti no? E il cibo no?) dimostra semmai il pressapochismo e la poca competenza di questa scienza.

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests